Il monastero di Abhayagiri

Templi buddisti, stupa, dagoba e templi di Anuradhapura

Anuradhapura è la città più storica sull'isola e risale al II secolo a.C. Anuradhapura è uno dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Anuradhapura ospita molte dozzine di monumenti storici e la maggior parte di questi monumenti ha molte centinaia di anni. Tuttavia, alcuni dei monumenti hanno più di 2,000 anni, come Jetawanarama e Ruwanweli Dagoba. Questo post sul blog evidenzia uno dei più storici e importanti Tempio buddista di Anuradhapura, vale a dire il monastero di Abhayagiri.

Sommario

Anuradhapura è uno zoo archeologico con centinaia di stupa, dagoba, palazzi, templi buddisti, laghi, carri armati e molti molti monumenti storici, sono testimonianze viventi del periodo di massimo splendore della fiorente civiltà dello Sri Lanka. La maggior parte dei monumenti di Anuradhapura risalgono al III-II secolo a.C. Anuradhapura si distingue dalle altre città storiche dell'isola per i suoi antichi templi e attrae ogni giorno un gran numero di viaggiatori.

Ruolo di Anuradhapura nel passato

Anuradhapura non era solo la nostra antica capitale, ma era anche stata una Centro di insegnamento buddista in Asia. Si credeva che i monasteri buddisti, come Abhayagiriya, fossero luoghi in cui un gran numero di monaci buddisti apprendevano gli insegnamenti del Buddha. I monaci si erano radunati in quei monasteri da tutto il mondo.

Tempio di Abhayagiri

Abhayagiri era un complesso di templi buddisti situato all'interno della città di Anuradhapura e visitato da un gran numero di pellegrini buddisti. Si ritiene che il monastero buddista fosse una delle principali sedi di apprendimento e un gran numero di monaci studiosi viveva nel tempio. Il tempio Abhayagiri si trova nel cuore dell'antica città di Anuradhapura, accanto al complesso del tempio Jetawanarama. Pertanto, quando ti avventuri su a Tour del triangolo culturale dello Sri Lanka sei sulla buona strada per visitare questo magnifico monastero buddista.

Questo fiorente centro religioso non era solo un luogo in cui apprendere solo la scuola buddista ortodossa Mahavihara, ma anche vari altri principi del buddismo. Oggi la grandezza passata di Abhayagiri può essere accertata studiando i pilastri scolpiti caduti, stupa giganteschi, Immagine case e altri edifici in rovina. I monasteri erano costituiti da edifici con molte storie ed erano decorati con squisiti intagli in legno, arti, sculture e materiali preziosi come gemme, oro e argento.

Abhayagiri è stato costruito al centro di Anuradhapura. Era circondato da mura gigantesche, stagni balneabili che erano meraviglie architettoniche, balaustre squisitamente scolpite e pietre di luna.

Storia del tempio Abhayagiri

Abhayagiri fu fondata dal re Vattagamini Abhaya e regnò dall'89 a.C. al 77 a.C. Quando il monaco cinese Fa-Hsien visitò Abhayagiri nel 5th secolo d.C. per studiare il buddismo, Abhayagiri era un popolare centro di apprendimento del buddismo nella regione.

Fa-Hsien ha vissuto nel monastero per 2 anni e ha imparato il buddismo dai monaci studiosi di Abhayagiri. Aveva portato con sé in Cina le copie dei testi buddisti. Documenti scritti del monaco Fa-hsien forniscono preziose prove sull'elevato sviluppo del monastero di Abhayagiri durante il suo soggiorno.

C'erano stati monasteri, statue, la reliquia del dente di Buddha e c'erano stati fino a 5000 monaci ad Abhayagiri. Fa-hsien ha descritto Abhayagiri così: “La città di Anuradhapura è la residenza di magistrati, grandi e molti mercanti stranieri; i palazzi belli e gli edifici pubblici riccamente adornati, le strade e la strada maestra diritte e pianeggianti e le case per la predicazione costruite in ogni strada”.

Sviluppo del tempio Abhayagiri

Abhayagiri è stato rapidamente sviluppato come sede di apprendimento e ha quattro borse di studio entro il 7th secolo dC per l'insegnamento religioso. Uttara-malu, Kapara-malu, Mahanetpa-malu e Vahady-malu sono le quattro borse di studio. Attraverso gli scavi, le ricerche e le testimonianze epigrafiche, gli archeologi hanno potuto identificare alcuni degli edifici appartenenti a queste compagnie. Il monastero di Abhayagiri era in stretto contatto con altre istituzioni religiose buddiste dell'isola e con paesi stranieri come Cina, Giava e Kashmir.

Lo Sri Lanka aveva un rapporto molto stretto con Giava dall'8th secolo d.C., attraverso il monastero di Abhayagiri. Un'iscrizione scoperta sull'altopiano di Ratubak a Giava fornisce preziose informazioni al riguardo. Secondo i monaci, che risiedevano ad Abhayagiri, furono formati a Giava. Anche se Abhayagiri fu sede di cultura per molti secoli, dovette affrontare molte difficoltà a causa delle ripetute invasioni dell'India meridionale.

Caduta del monastero di Abhayagiri

La caduta di Abhayagiri provocò un'invasione di Chola e il successivo dominio di Sena 1 dell'India meridionale. La città e il monastero furono abbandonati durante il regno di Sena 1. Sia il re Parakramabahu 1 che il re Vijayabahu cercarono di far rivivere l'antico splendore di Abhayagiri nel 12th secolo, ma nessuno di loro è riuscito nell'impresa.