Fai una visita al primo Dagoba in Sri Lanka

Fai una visita al primo Dagoba in Sri Lanka

Dagoba è un'architettura unica che si trova solo nei templi buddisti e Dagoba è una parte essenziale di ogni tempio buddista. Lo Sri Lanka è un paese buddista, ospita centinaia di migliaia di templi e dagoba.

I viaggiatori incontrano questi dagoba ogni giorno, mentre si avventurano Visite guidate dello Sri Lanka. UN Itinerario turistico dello Sri Lanka senza Coppia di Dagoba è molto difficile da trovare. In quanto tale, Dagoba è diventata una delle principali attrazioni turistiche dello Sri Lanka.

In siti archeologici come Anuradhapura e P, i dagobas sono le costruzioni storiche più impressionanti e sono inclusi nella maggior parte Viaggi su strada dello Sri Lanka. In questo post, sto parlando di uno dei più antichi Dagoba nello Sri Lanka. Anche Polonnaruwa, la seconda città più antica dello Sri Lanka, nasconde molti antichi dagoba come Anuradhapura.

Thuparama Dagoba

Thuparama è un dagoba trovato nel città storica di Anuradhapura. Thuparama è stato costruito nel 3rd secolo aC dal re Devanampiyatissa. Il re Devanampiyatissa è stato il primo re buddista dell'isola. IL insegnamento del Buddha fu introdotto nell'isola dall'India nel 3rd secolo a.C., da allora, Il buddismo è la religione principale in Sri Lanka.

Secondo le informazioni il sito del Dagoba è stato scelto da forze invisibili. Si dice che, quando la reliquia della clavicola veniva trasportata sul sito, l'elefante, che trasportava la reliquia, si fermò e non poté essere spostato. Allora il re aveva deciso di costruire il Dagoba nello stesso punto in cui si era fermato l'elefante. Una volta rimossa dall'animale, la reliquia aveva iniziato a muoversi.

Thuparama è la più antica costruzione di questo tipo nella storica città di Anuradhapura. Il Dagoba è alto circa 65 piedi e ha un diametro di 60 piedi alla base, che è più piccolo della maggior parte delle principali attrazioni turistiche come Jetawanarama o Ruwanweliseya.

Thuparama si trova nella città storica vicino a Ruwanweliseya. I viaggiatori devono percorrere circa 200 metri in direzione nord da Ruwanweliseya per raggiungere Thuparama. Accanto a Thuparama dagoba c'è un'altra attrazione turistica di Anuradhapura, conosciuta come Basawakkulama o Abhaya wewa, che è uno dei più antichi bacini artificiali del paese.

Il nome “Thuprama” è originato dalla lingua Pali e può essere diviso in due parole, "Thupa” e "Arama”.  Arama denota il giardino o il parco secondo Pali e Thupa significa stupa.

Come la maggior parte dei templi storici come Jetawanarama, Anche Veluwanarama, Thuparama è stato costruito in un giardino. Gli storici ritengono che per questo motivo sia stato chiamato Thuparama.

Thuparama dagoba faceva parte di un grande complesso monastico ed era anche chiamato Thuparama. Tuttavia, il resto del monastero è stato lentamente ridotto negli ultimi secoli. Poiché non si trovava molto del monastero, la gente iniziò ad applicare il nome "Thuparama" al dagoba. Lo stupa è stato costruito dopo che la forma del mucchio di risaia e la clavicola destra del Buddha sono state depositate nel dagoba.

I Dagoba risiedono su una piattaforma sopraelevata circolare. C'erano quattro pilastri concentrici in pietra di granito tutt'intorno al dagoba, che sostenevano un tetto. Questo tipo di architettura (edificio circolare che protegge un dagoba) è noto come Cetiyagara.

Oggi cetiyagara non si trova più e ciò che viene lasciato da cetiyagara sono diversi pilastri di pietra con bellissime e intricate sculture in pietra. C'erano stati 48 pilastri di pietra nella fila più esterna dei quattro pilastri di pietra concentrici. I pilastri erano decorati con bellissime sculture in pietra. Alcune delle sculture in pietra raffiguranti figure di animali, umani e disegni floreali sono visibili ancora oggi.