QUALI SONO I POSTI MIGLIORI DA VISITARE IN SRI LANKA FUORI DALLE PISTE BATTUTE?

Essendo un paese tropicale, lo Sri Lanka ha la migliore ricchezza naturale. Foresta pluviale di Sinharaja è senza dubbio la ricchezza naturale più rinomata e preziosa dello Sri Lanka. La foresta pluviale di Sinharaja è paragonabile a foreste come Amazon e Kongo, ha una collezione mozzafiato e affascinante di Fauna e Flora così come paesaggi... questi sono i POSTI MIGLIORI DA VISITARE IN SRI LANKA FUORI DALLE PISTE BATTUTE.

Sommario

SRI LANKA OFF È LA PISTA BATTUTA

Lo Sri Lanka è un punto di fusione culturale e ospita numerosi gruppi etnici. Sia che tu abbia esplorato abbastanza delle famose attrazioni turistiche dello Sri Lanka, sia che tu sia semplicemente desideroso di visitare molti luoghi meno turistici, c'è un'interessante miscela di luoghi da visitare in Sri Lanka che sono fuori dai sentieri battuti. Ecco i 23 dei migliori Luoghi da visitare in Sri Lanka fuori dai sentieri battuti.

QUALI SONO I 24 POSTI MIGLIORI DA VISITARE IN SRI LANKA FUORI DAI PERCORSI BATTUTI E DISTANTI DA COLOMBO?

  1. Foresta pluviale di Sinharaja – 158 km
  2. Blue Beach Island Sri Lanka meridionale – 100 km
  3. Haputale – 200 km
  4. Zona umida del fiume Madu - 118 km
  5. Fortezza rocciosa di Sigiriya – 150 km
  6. Cataragama – 297 km
  7. Tempio rupestre di Dova – 213 km
  8. Tempio buddista Mulgirigala - 211
  9. Laguna di Negombo – 37 km
  10. Parco nazionale di Bundala – 263 km
  11. Muthurajawela – 24 km
  12. Santuario marino di Pigeon Island – 278 km
  13. Udawalawe – 179 km
  14. Parco Nazionale Wilpattu – 170 km
  15. Kitulgala – 80 km
  16. Picco Adams - 150 km
  17. Spiaggia Kalpitiya – 170 km
  18. IFS Popham Arboretum Sri Lanka -163 km
  19. Torre Ambuluwawa-127 km
  20. Spiaggia della giungla-145 km
  21. Grotta Pahiyangaka – 85 km
  22. Foresta di Warnagala – 110 km
  23. Ohia -220 km
  24. Lunu Gange – 75 km
  1. Sinharaja – trekking nella foresta pluviale
  2. Blue Beach Island nel sud dello Sri Lanka: salti da una spiaggia all'altra, sport acquatici, snorkeling, nuoto, canottaggio
  3. Haputale – alpinismo
  4. Zona umida del fiume Madu - andare in barca, esplorare la fauna e la flora acquatiche
  5. Fortezza rocciosa di Sigiriya – trekking, esplorazione storica localita
  6. Kataragama – esplorando storico, religioso localita
  7. Tempio rupestre di Dova – esplorando storico, religioso localita
  8. Mulgirigala – esplorando storico, religioso localita
  9. Laguna di Negombo – andare in barca, esplorare la fauna e la flora acquatiche
  10. Parco nazionale di Bundala – safari nella fauna selvatica
  11. Muthurajawela – andare in barca, esplorare la fauna e la flora acquatiche
  12. Isola dei piccioni – immersioni, snorkeling
  13. Udawalawe: safari nella fauna selvatica
  14. Parco Nazionale Wilpattu – safari naturalistico
  15. Kitulgala – sport d'avventura
  16. Picco di Adams - escursioni e visita al tempio
  17. Spiaggia Kalpitiya - andare in barca, esplorare la fauna e la flora acquatiche
  18. IFS Popham Arboretum – Sri Lanka – esplorazione della fauna selvatica
  19. Torre Ambukuwawa - fauna selvatica esplorazione
  20. Spiaggia della giungla - salto da una spiaggia all'altra
  21. Grotta di Pahiyanagala - Esplorare un insediamento appartenente all'età della pietra umana
  22. Foresta di Warnagala - Esplorare il ricco Fauno e la Flora
  23. Ohiya - Escursionismo, trekking ed esplorazione della ricca fauna e flora
  24. Lunu Ganga: vivi uno dei giardini paesaggistici più belli con edifici e mobili con la tipica architettura dello Sri Lanka

SRI LANKA FUORI DALLA PISTA BATTUTA

  1. Sri Lanka fuori dai sentieri battuti  trekking nella foresta pluviale con tour nella riserva forestale di Sinharaja
  2. Tour dei cocktail della natura dello Sri Lanka
  3. Sri Lanka fuori dai sentieri battuti collinari e spiagge
  4. Mini tour dello Sri Lanka meridionale
  5. Sri Lanka fuori dai sentieri battuti, rafting, safari, trekking nella foresta pluviale
  6. Whale Watching Bentota: la Blue Whale Highway dello Sri Lanka
  7. Sri Lanka fuori dai sentieri battuti - Cascata in corda doppia Sri Lanka
  8. Tour safari Udawalawe fuori dai sentieri battuti
  9. Tour fuori dai sentieri battuti a Kitulgala

SRI LANKA FUORI DAI PERCORSI BATTUTI TOUR NELLA FORESTA PLUVIALE DI SINHARAJA

Essendo un paese tropicale, lo Sri Lanka ha la migliore ricchezza naturale. La foresta pluviale di Sinharaja è senza dubbio la ricchezza naturale più rinomata e preziosa dello Sri Lanka. La foresta pluviale di Sinharaja è paragonabile a foreste come Amazon e Kongo, ha paesaggi mozzafiato e affascinanti, nonché una ricca fauna e flora all'interno del suo regno, infatti, Sinharaja è l'unica macchia di foresta di Gondwanaland in Asia. Pertanto Sinharaja offre molte opportunità per fuori dai sentieri battuti viaggi in Sri Lanka.

Dalle migliaia di anni di vecchi alberi giganti e fauna selvatica affascinata alle aspre montagne alte, c'è molto da esplorare in questo sito fuori dai sentieri battuti. Sinharaja è uno dei più importanti Attrazioni fuori dai sentieri battuti dello Sri Lanka e dovrebbe essere nella lista dei desideri di ogni amante della natura. La foresta pluviale di Sinharaja si trova tra la pletora di siti per tour avventurosi in Sri Lanka grazie alla sua elevata biodiversità.

La foresta pluviale di Sinharaja è un sito del patrimonio mondiale dell'Unesco e uno dei punti caldi della biodiversità del mondo, la foresta pluviale di Sinharaja è tra le foreste pluviali più ricche del pianeta, sostenendo una pletora di flora e fauna endemiche. Estendendosi per oltre 800 ettari tra la provincia occidentale dello Sri Lanka e la provincia di Sabaragamuwa, a circa 30 km dalle splendide spiagge della costa occidentale, Sinharaja ospita leopardi, una coppia di elefanti asiatici selvatici e una pletora di specie di fauna aviaria. Gran parte di Sinharaja è ancora inesplorata e gli scienziati stanno ancora conducendo ricerche all'interno della foresta, questa ricerca ha portato alla scoperta di nuove specie animali ogni giorno.

SRI LANKA FUORI DALLA PISTA BATTUTA BLUE BEACH ISLAND PROVINCIA DEL SUD

La vasta regione costiera meridionale è un'altra Località fuori dai sentieri battuti nello Sri Lanka e può essere meglio descritto come il "sud selvaggio" dello Sri Lanka. Gran parte di questa regione è costituita dalla fitta campagna boscosa dominata da cespugli spinosi e specie di alberi e piante della zona secca. Le vaste e incontaminate spiagge incontaminate del sud dello Sri Lanka sono in gran parte inesplorate e non toccate dal traffico turistico.

Blue Beach Island Blue Beach Island si trova a Nilwella, Dikwella, Matara, nel sud dello Sri Lanka. L'isola della spiaggia blu e la terraferma sono collegate da un banco di sabbia, mentre i viaggiatori possono raggiungere l'isola facendo una passeggiata sul banco di sabbia. Il mare intorno all'isola di Blue Beach è considerato l'ideale per lo snorkeling. Nonostante la sua bellezza naturale, Blue Beach Island rimane un attrazione turistica fuori dai sentieri battuti in Sri Lanka e solo pochi viaggiatori locali vengono su quest'isola.

LO SRI LANKA È FUORI DALLA PISTA BATTUTA - HAPUTALE

Quando si tratta di luoghi in alta quota per le vacanze in Sri Lanka, molto probabilmente opterai per Nuwara Eliya. Ma che dire di Haputale, piuttosto impopolare? Nascosto da Nuwara Eliya, sul versante occidentale della catena montuosa centrale, questo tranquillo resort di montagna è una perfetta attrazione turistica fuori dai sentieri battuti dello Sri Lanka. Questa natura incontaminata si trova a 1431 metri sul livello del mare. Questa località di montagna è disseminata di macchie di foreste, piantagioni di tè, cascate e piccoli villaggi, e racchiusa da alte montagne coronate da una coltre verde.

SRI LANKA TOUR AVVENTURA ALL'ATTRAZIONE FUORI DALLA PISTA MADU ESTUARIO

La zona umida del fiume Madu, il più grande complesso di isole abitate dello Sri Lanka, si trova nell'imponente estuario del fiume Madu sulla spiaggia di Bentota. Questa zona umida di Ramsar è un paradiso per gli amanti della natura. Un mondo nel mondo, in barca e in canoa, nella zona umida del fiume Madu, è il modo migliore per esplorare questa attrazione turistica fuori dai sentieri battuti, che si trova vicino alle spiagge della costa occidentale dello Sri Lanka.

La zona umida di Madu offre una miriade di attività fuori dai sentieri battuti e la maggior parte di esse sono attività acquatiche come la pesca, l'esplorazione delle foreste di mangrovie, il kayak e la visita ai templi buddisti storici dell'isola, tutti sono nella lista dei desideri di i visitatori di questa attrazione fuori dai sentieri battuti. L'estuario del fiume Madu è uno dei luoghi più popolari per lo Sri Lanka, il tour dei sentieri battuti attira principalmente viaggiatori dalle spiagge della costa meridionale e occidentale, grazie alla comodità di raggiungere il fiume Madu dalle spiagge della costa meridionale e occidentale.

SIGIRIYA È FUORI DALLA PISTA BATTUTA

La fortezza rocciosa di Sigiriya è una delle attrazioni turistiche fuori dai sentieri battuti più popolari dello Sri Lanka. Per coloro che amano l'alpinismo e non si sentono abbastanza in forma per scalare l'Everest, allora è il momento di considerare la fortezza rocciosa di Sigiriya. È molto più facile scalare il Fortezza rocciosa di Sigiriya di montagne gigantesche come il Monte Everest. Questa avventura non dura più di due ore ed è adatta anche a grandi e piccini. Sigiriya è importante non solo come destinazione avventurosa, ma anche per fattori storici.

Sigiriya è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO e uno dei giardini paesaggistici più antichi del mondo, costruito nel 5th secolo d.C. Al momento, c'è solo un percorso da percorrere nella direzione verso l'alto della roccia. I gradini offrono una salita molto facile per principianti ed alpinisti esperti. Ogni alpinista viene ricompensato con una vista mozzafiato dalla cima della roccia e alcuni dei dipinti più antichi conosciuti come Sigiriya Apsaras a metà della roccia.

Ci sono molte dozzine di posti da esplorare fuori dai sentieri battuti a Sigiriya come,

  • Roccia Pidurangala
  • Riserva naturale di Sigiriya
  • Lago Sigiriya
  • Villaggio di Hiriwadunna
  • Parco ecologico di Hurulu

KATARAGAMA-FUORI DALLA PISTA BATTUTA ATTRAZIONE TURISTICA IN SRI LANKA

Se il trambusto di Kandy è troppo, Kataragama è un'alternativa più pacifica per te. Le regioni sono spesso indicate come una dimora del dio Kataragama o Murugan e questo è il paese di Dio. Questo villaggio sacro fuori dai sentieri battuti si trova lungo le rive del fiume sacro noto come "Menik Ganga". Il famoso tempio di Kataragama è visitato dai credenti del buddismo, dell'induismo e dell'islam. Se hai intenzione di visitare il tempio nel mese di luglio o agosto, sei molto fortunato ad assistere a uno degli spettacoli più colorati dell'isola, noto come la cerimonia Esala del tempio di Kataragama.

TEMPIO GROTTE DOVA - FUORI DAI PERCORSI BATTUTI ATTRAZIONE TURISTICA IN MONTAGNA

Il tempio rupestre di Dova, situato a circa 10 km a sud di Bandarawela sulla strada per Kataragama e Yala da Nuwara Eliya, spesso indicato come parte della rete di tunnel sotterranei di Ravana, esisteva circa 7000 anni fa. Oggi il tempio è puramente un sito religioso buddista con una casa delle immagini splendidamente dipinta e dozzine di statue di Buddha.

Il tempio attuale risale al periodo Polonnaruwa (11th Secolo). Il tempio è segreto per la maggior parte delle persone sull'isola e solo pochi viaggiatori lo visitano. Il tempio è uno sconosciuto sito storico in Sri Lanka e anche non è noto alla maggior parte dei viaggiatori locali. Il tempio ha una grotta naturale, che è l'attrazione più importante del sito. La spaziosa grotta mette in mostra un gran numero di statue di Buddha e antichi dipinti raffiguranti scene della vita di Buddha.

Una statua di Buddha in piedi scavata nella roccia, semilavorata, è un punto culminante per i visitatori del tempio, che si ritiene abbia avuto origine durante il periodo Polonnaruwa. Sulla base di questa antica statua di Budah, nel corso degli anni, gli storici hanno ipotizzato che il tempio fosse abitato anche durante il periodo Polonnaruwa. La statua del Buddha in piedi alta 50 piedi non è stata completata a causa del conflitto interno sull'isola, derivante dall'arrivo degli invasori dell'India meridionale. Gli archeologi ritengono che il tempio sia stato abbandonato perché non era sicuro viverci a causa degli attacchi degli invasori.

VISITARE UN'ATTRAZIONE TURISTICA FUORI DALLA PISTA - MULGIRIGALA

Mulgirigala è uno dei templi più antichi dell'isola vicino a Tangalle. Questo tempio storico risale all'era precristiana (2nd secolo a.C.). Era stato un complesso di templi buddisti, un centro di apprendimento e una biblioteca. Nell'antica biblioteca c'era un gran numero di libri e manoscritti, comprese molte versioni originali di libri. I libri sono stati scritti dai monaci studiosi del monastero. I monaci hanno copiato ogni libro scritto sull'isola, pertinente alla religione o secolare.

Studiosi di tutto il mondo erano venuti in biblioteca per ottenere copie di preziosi scritti. Le grotte nella parte inferiore del tempio erano state utilizzate come rifugi per i monaci in meditazione. Studiosi provenienti da tutta l'isola si erano riuniti qui per studiare il buddismo e la meditazione. Oggi Mulgirigala è un prezioso sito archeologico ed è stato visitato da stranieri e cingalesi.

Il tempio si sviluppa su quattro livelli e al livello più profondo del terreno si trovano diverse grotte che anticamente ospitavano la biblioteca. Il secondo livello è di circa 10 metri sopra il primo livello. Qui si possono vedere il sacro albero Bo, antiche grotte di granito che si sono trasformate in case di immagini. Ci sono diverse grotte con preziose statue di Buddha a questo livello. Le statue risalgono a diversi secoli fino ad oggi.

Il sentiero fino alla vetta o al livello più alto è lungo circa 500 m, ma la salita è molto ripida. La salita diventa ripida gradualmente e verso la fine della salita è la parte più difficile, dove i gradini sono scavati nella solida roccia. Il terzo livello della salita ospita diverse grotte di granito e sarai ricompensato con una vista panoramica sulla rigogliosa vegetazione circostante.

Il terzo livello costeggia il bordo di una scogliera a strapiombo di oltre 1000 piedi. Qui si possono vedere un gran numero di antiche statue e dipinti di Buddha. Alcune delle statue sono state rinnovate e sono in ottime condizioni. Ma i dipinti sono in condizioni fatiscenti e non si sono conservati negli ultimi secoli.

L'ultima parte della salita è la parte più difficile da scalare a causa della ristrettezza e della ripidità della salita, in alcuni punti non c'è quasi spazio per muovere il corpo durante la salita. La salita è culminata con la vista dello storico Stupa e delle macchie di sempreverdi della zona arida nel sud dello Sri Lanka.

LAGUNA DI NEGOMBO

Puoi essere perdonato se non avevi idea della laguna di Negombo e della sua vegetazione di mangrovie. La laguna di Negombo ha una grande estensione di foreste di mangrovie ed è una delle più grandi foreste di mangrovie del paese. Nonostante la sua importanza come una delle ultime foreste di mangrovie rimaste nel paese, non è presente nella maggior parte degli itinerari turistici dello Sri Lanka. Tuttavia, questa affascinante e straordinaria foresta naturale merita sicuramente una visita.

BUNDALA NATIONAL PARK- OFF UN SITO TURISTICO BATTUTO PER INDIVIDUARE LA VITA SELVAGGIA

Speri di visitare il parco nazionale di Yala ma ti piace evitare la folla? È a solo 1 ora di auto dal parco nazionale di Bundala dalla riserva naturale di Yale. Il parco nazionale di Bundala si trova adiacente alla riserva naturale di Yala ea Bundala anche i visitatori possono vedere la maggior parte degli animali che vagano nel parco nazionale di Yala. Bundala è classificato tra i posti migliori per avvistare un gran numero di specie di uccelli. Bundala è inclusa in ogni tour di birdwatching in Sri Lanka. Bundala è il luogo di riposo di un uccello che migra verso l'emisfero australe nei mesi da ottobre a marzo dall'Europa.

MUTHURAJAWELA WETLAND-FUORI DALLA PISTA BATTUTA ATTRAZIONE TURISTICA COLOMBO

La zona umida di Muthurajawela si trova a circa 20 km dal centro commerciale, tour della città di Colombo nello Sri Lanka. È un paradiso per gli amanti della natura. Muthurajawela è abbondante in varie specie di mangrovie e dei loro abitanti. È abitato da un gran numero di specie di pesci, animali come coccodrilli, varani, scimmie, cervi, rettili, uccelli e insetti. Può essere descritto come un luogo imperdibile per gli osservatori di uccelli, gli amanti degli animali e gli amanti della natura.

Un gran numero di corsi d'acqua poco profondi sfociano nella zona umida, nutrendola con i residui della terra. Quindi è molto ricco di vari tipi di mangrovie. Muthurajawela funge da intrappolatore delle acque alluvionali, consentendo all'acqua in eccesso di fluire al suo interno durante le forti piogge. Può essere meglio esplorato in barca; un giro in barca attraverso la zona umida sui corsi d'acqua poco profondi permette di godere dell'ambiente fluviale di questa zona umida naturale.

Assicurati di avere una guida turistica esperta che ti guidi e ti spieghi la vasta e diversificata fauna selvatica che include scimmie dalle foglie dalla coda lunga, coccodrilli e una vasta gamma di specie di uccelli acquatici. Il giro in barca di solito inizia la mattina presto o la sera e dura circa quattro ore. Durante questo periodo gli animali sono più attivi e anche gli uccelli possono essere osservati meglio.

Il santuario marino di Pigeon Island, sulla costa orientale, è uno dei siti meno frequentati per le immersioni e lo snorkeling in Sri Lanka. si trova a circa 20 km dalla città principale di Trincomalee, sulla costa orientale dello Sri Lanka. È un punto di immersione di livello mondiale e attira un gran numero di subacquei ogni anno. Il santuario marino di Pigeon Island è molto ricco di vita marina e molto adatto sia ai sub esperti che ai principianti. Ha un gran numero di barriere coralline che partono dalle acque poco profonde e si estendono fino all'Oceano Profondo.

Il parco marino copre l'isola dei piccioni e i suoi dintorni. Pigeon Island si trova a circa 5 miglia nautiche dalla destinazione turistica sulla spiaggia della costa orientale Nilaweli. Un gran numero di persone viene qui per lo snorkeling e le immersioni e sono affascinati dalla diversità delle specie di pesci esotici che vivono intorno alle barriere coralline. Le acque intorno all'isola dei piccioni sono adatte anche per l'osservazione delle balene, l'osservazione dei delfini, la pesca e l'esplorazione dei relitti.

Luoghi da visitare in Sri Lanka in 3 giorni
Elefanti al parco nazionale di Udawalawe. Il parco nazionale di Udawalawe è uno dei posti migliori per avvistare gli elefanti. I visitatori non perdono mai l'occasione di avvistare molti jumbo selvatici durante la loro visita al parco nazionale di Udawalawe.

ATTRAZIONE TURISTICA FUORI DAI PERCORSI BATTUTI SRI LANKA- PARCO NAZIONALE UDAWALAWE

Il parco nazionale di Udawalawe è uno dei parchi nazionali più famosi della costa occidentale dello Sri Lanka. È facilmente raggiungibile dalle località balneari della costa occidentale dell'isola. Udawalawe è uno dei parchi nazionali più visitati del paese. Udawalawe offre molte possibilità per tour fuori dai sentieri battuti in Sri Lanka come trekking, speleologia, tour di esplorazione della foresta pluviale, kayak e tour della fauna selvatica dello Sri Lanka.

Il parco nazionale è stato istituito negli anni '1960 ed è famoso per l'osservazione degli elefanti. Ci sono un gran numero di elefanti nel parco nazionale di Udawalawe a causa dell'abbondanza di alimenti per elefanti, serbatoi d'acqua e l'ampia area di terra assegnata agli animali. Il parco nazionale di Udawlawe offre una migliore opportunità di avvistare elefanti selvatici rispetto ad altri parchi nazionali dell'isola. Questo parco nazionale si estende sulla zona secca dello Sri Lanka e si trova adiacente al bacino idrico di Udawalawe. Il parco nazionale è abitato da un gran numero di animali come elefanti, leopardi, orsi e coccodrilli.

AVVISARE LEOPARDI NELL'ATTRAZIONE TURISTICA WILPATTU

Una delle caratteristiche distintive del parco è l'esistenza dei "Willus" (Laghi naturali), si tratta di bacini naturali bordati di sabbia, che vengono riempiti con l'acqua piovana. Il numero di Willus, così come le cisterne, supera molte decine e sono importanti strutture di stoccaggio dell'acqua nel parco

Il parco nazionale si trova nel nord-est dello Sri Lanka, vicino al triangolo culturale. Il parco si può aggiungere ai tour e alle escursioni finalizzate alla visita di Anuradhapura perché si trova sulla strada principale che da Colombo porta ad Anuradhapura. Fornisce un facile accesso per i viaggiatori che visitano siti storici come Anuradhapura, Polonnaruwa e Yapahuwa. Il parco nazionale di Wilpattu è uno dei luoghi più popolari per osservare i leopardi in Asia. È abitato da un gran numero di leopardi ed è stato chiuso per più di 30 anni per motivi di sicurezza. Wilpattu è il più grande parco nazionale del paese e si estende su 1317 chilometri quadrati.

ATTRAZIONE TURISTICA FUORI DALLA STRADA SRI LANKA PER GLI SPORT D'AVVENTURA-KITULGALA

Kitulgala nella provincia di Sabaragamuwa è una destinazione turistica fuori dai sentieri battuti dello Sri Lanka, che attrae molti amanti delle vacanze avventurose e amanti della natura, che vengono a dedicarsi ad attività adrenaliniche come l'alpinismo, l'arrampicata su roccia, la discesa in corda doppia sulle cascate , rafting ecc. Tuttavia, non è sul radar della maggior parte dei viaggiatori in Sri Lanka, quindi attira solo una frazione di viaggiatori, che si avventurano nei tour dello Sri Lanka. Questo minuscolo villaggio remoto si trova sulla strada principale Awissawella-Nuwara Eliya e i viaggiatori possono facilmente raggiungere Kitulgala su strada. Grazie alla sua vicinanza a Colombo, Kitulgala è una destinazione molto potenziale viaggi di un giorno in Sri Lanka da Colombo e molte altre località balneari.

ATTRAZIONE TURISTICA FUORI DAL PERCORSO BATTUTO PER ESCURSIONI-VETTA ADMAS

Il picco di Adams è una gemma nascosta situata sul versante occidentale della regione collinare dello Sri Lanka. È uno dei luoghi insoliti da visitare per quanto riguarda la maggior parte dei viaggiatori stranieri perché la maggior parte degli stranieri non ne è a conoscenza. L'escursione al picco Adams è adatta agli amanti della natura e agli appassionati di avventura. Se ti piacciono i paesaggi meravigliosi e ti piace trascorrere del tempo con madre natura, questa è un'opportunità perfetta. L'escursione al picco di Adams dura circa 5 ore e durante l'escursione si vede solo l'infinita e lussureggiante foresta verde. Di solito, l'escursione al picco di Adams inizia a mezzanotte e culmina raggiungendo la vetta intorno alle 5.00:XNUMX, consentendo ai visitatori di assistere all'alba. La vista dell'alba dal picco di Adams è considerata uno dei paesaggi più belli e un gran numero di persone ne fa un motivo per scalare la montagna.

SPIAGGE FUORI DALLE PISTE BATTUTE SRI LANKA -KALPITIYA

Sdraiarsi gomito a gomito con altri viaggiatori non è usuale a Pigeon Island come la maggior parte delle altre famose spiagge dell'isola perché c'è ampio spazio vuoto intorno a te. Questo tratto di spiaggia è nascosto dall'isola principale, al largo della costa nord-occidentale dello Sri Lanka. La spiaggia di Kalpitiya e la laguna di Puttalam sono ancora i segreti meglio custoditi per la maggior parte dei viaggiatori. La lontananza della costa occidentale è la ragione principale della sua impopolarità tra i viaggiatori.

La spiaggia di Kalpitiya ha un terreno aspro e roccioso, che ha provocato l'erosione del mare che si è verificata nel corso dei millenni passati. I geologi ritengono che questa spiaggia fuori dai sentieri battuti fosse molto più grande di quella che vediamo oggi, tuttavia è diventata più piccola a causa dell'erosione. È in totale isolamento durante le festività natalizie non di punta sulla costa orientale (aprile-novembre)), tuttavia è possibile incontrare alcuni stranieri qui durante le festività natalizie di punta sulla costa orientale (novembre-aprile).

IFS POPHAM ARBORETO

IFS Popham arboretum è una foresta gestita dall'Organizzazione di Ruk Rakaganno (protettori degli alberi). Secondo l'Oxford English Dictionary, la definizione di queste due parole è 'Un luogo dedicato alla coltivazione e all'esposizione dell'albero raro; un giardino di alberi botanici. L'arboreto di Popham è un classico esempio di rigenerazione forestale sull'isola.

La foresta si trova nel cuore del triangolo culturale dello Sri Lanka; è a meno di un'ora di macchina da Dambulla. L'IFS Popham arboretum è una foresta di pregiate specie di latifoglie nel paese. Ha esemplari da collezione come ebano (Diospyros ebenum), satinwood (Chloroxylon swietenia), tamarindo (tamarindus indica), Quercia di Ceylon (Diospyros chloroxylon), Jack tree (Artocarpus eterofillo), legno di ferro (Mesua nagassarium). Questa preziosa foresta offre un ambiente tranquillo e pacifico tra preziosi alberi tropicali.

Si può facilmente raggiungere questa foresta lungo l'ampia strada dai siti del patrimonio mondiale di Dambulla e Sigiriya. Il triangolo culturale dello Sri Lanka è famoso per il numero di siti storici e la ricchezza naturale della regione è in gran parte dimenticata. È molto raro che si visitino luoghi importanti come l'IFS Popham arboretum o la foresta di Ironwood. Il centro visitatori dell'IFS Popham Arboretum è stato progettato dal famoso architetto di Jeffrey Bawa, l'architetto dello Sri Lanka acclamato a livello internazionale.

L'ingresso a questo prezioso sito costa una frazione del denaro che si spende per l'ingresso ai vicini siti culturali. Anche se il triangolo culturale attira centinaia di migliaia di persone ogni mese, pochissime persone visitavano questa preziosa foresta secondaria. Secondo le informazioni, la tendenza è cambiata negli ultimi anni, suggerendo che le persone stanno diventando più entusiaste della natura. Con la raccolta illegale di legname, alcune delle pregiate specie di legno duro come l'ebano sono diventate estremamente rare nell'ambiente. Ma fortunatamente, luoghi come l'IFS Popham arboretum tornano utili per vedere l'esemplare vivente di questi alberi rari.

La foresta ospita circa settanta diverse specie di alberi. La foresta ha creato un ambiente molto attraente per un gran numero di specie animali. Ospita molte specie di creature selvagge e rare. È abitato da animali come il Cervo-topo a macchie bianche (Moshiola meeminna), loris snello della zona secca (Loris tardigradus tardigradus) e lo scoiattolo gigante dello Sri Lanka (Rufa macroura). Gallinacei rossi della giungla (Gallus gallus), Gruccione dalla coda blu (Merops filippino) e Bucero grigio (Ocyceros birostrif) sono gli uccelli più comuni qui.

L'area in cui si trova nella zona secca era ricoperta da una fitta giungla circa 50 anni fa. Ma a causa della domanda di legname e dell'espansione dell'insediamento umano, la copertura forestale fu ridotta ad arbusti spinosi. L'arboreto IFS Popham è stato avviato da Sam Popham, un marinaio della seconda guerra mondiale e piantatore di tè. Si è laureato a Cambridge ed era un amante della natura e molto interessato alle splendide foreste dello Sri Lanka. Ha iniziato a sviluppare questa foresta secondaria, come esperimento noto come "metodo Popham" nel 1963.

Il metodo che seguì era semplice ma si rivelò vincente. Gli arbusti sono stati rimossi nella fase iniziale e la foresta è stata lasciata crescere da sola. Ma i germogli degli alberi venivano procurati dall'esterno. Le specie autoctone di alberi crescevano bene anche con il clima secco che prevaleva nella zona e necessitavano di una minore supervisione. L'intervento umano era necessario solo in una situazione come un incendio o una distruzione causata da animali come il bestiame. Si è sviluppato in una foresta di zona secca sempreverde secondaria completamente cresciuta in un breve periodo di tempo.

Dopo circa cinquant'anni e tutto il duro lavoro, Popham è tornato nel suo paese natale (l'Inghilterra), a causa di problemi di salute. Il suo tesoro ecologico è stato consegnato all'IFS (Istituto di Studi Fondamentali); è stato ulteriormente ampliato sotto la loro supervisione prima di essere consegnato alla società di Ruk Rakaganno nel 2005. Secondo il naturalista, è molto difficile trovare una collezione di alberi di valore come qui ed è un risultato ecologico molto significativo del signor Popham.

18 dei migliori posti da visitare in Sri Lanka Fuori dai sentieri battuti, torre ambuluwawa

ATTRAZIONE TURISTICA FUORI DAGLI STRANIERI A KANDY- AMBULUWAWA TOWER

Ambuluwawa è una delle attrazioni turistiche meno conosciute dell'isola. Questa è un'attrazione turistica fuori dai sentieri battuti, nascosta dalla città di Kandy, vicino alla città di Gampla. Si trova a soli 5 km da Gampola. Mentre viaggi da Kandy a Nuwara Eliya sulla strada principale dell'entroterra, puoi vedere un'enorme torre costruita a forma di dagoba (edificio a forma di cupola) su una montagna. La montagna si chiama montagna Ambuluwawa poiché la torre si trova sulla montagna Ambuluwawa a cui è stato dato il nome di "Torre Ambukuwawa".

Questa attrazione turistica fuori dai sentieri battuti è visitata da pochissimi viaggiatori a causa della sua impopolarità. L'altezza della torre è di 48 metri e offre una vista mozzafiato sulle montagne e sulle valli circostanti.

Ambuluwawa è una riserva forestale con un'elevata biodiversità. La riserva forestale di Ambukluwawa ospita un gran numero di specie di flora e fauna. La vista mozzafiato è la ricompensa più importante per i viaggiatori che scalano la montagna Ambulkuwawa.

BIO-DIVERSITÀ DI ANBULUWAWA

Un'indagine condotta da un gruppo di studenti dell'Università di Jayawardenapura ha pubblicato di seguito le statistiche relative alla biodiversità di Ambuluwawa. L'indagine è stata effettuata nei mesi di gennaio e febbraio 2003. Il numero totale di specie scoperte ad Amubuluwawa è di 126 specie.

11 specie di mammiferi, di cui 01 endemica
59 specie aviarie di cui 07 specie endemiche
30 specie di rettili di cui 13 specie endemiche
13 specie di anfibi di cui 06 specie endemiche
13 specie di farfalle di cui 02 specie endemiche

FUORI DALLA SPIAGGIA DEI PISTA BATTUTI NELLA SPIAGGIA DELLA GIUNGLA DEL SUD DELLO SRI LANKA

Jungle Beach si trova sulla costa meridionale dello Sri Lanka tra Galle e Mirissa. Galle, Unawatuna, Ahangama e Koggala sono alcune delle spiagge più famose della costa meridionale e sono visitate da orde di viaggiatori. Tuttavia, Jungle Beach è una spiaggia isolata circondata da una giungla tropicale.

giungla la spiaggia è nascosta dalla città di Galle ed è un tratto di spiagge molto impopolare. Pertanto, questa spiaggia fuori dai sentieri battuti si trova isolata. La spiaggia ha una spiaggia sabbiosa molto ampia e acque poco profonde, offrendoti la migliore opportunità di sole, mare e sabbia. Il periodo migliore dell'anno per visitare Jungle Beach va da novembre ad aprile parallelamente al monsone di nord-est. Durante questo periodo il mare è molto calmo e tranquillo e offre le migliori condizioni per nuotare, fare snorkeling e nuotare.

GROTTA DI GRANITO DI PAHIYANALA

Per millenni, il terreno aspro e incontaminato intorno a Kitulagla ha visto molte civiltà andare e venire. Tuttavia, l'uomo dell'età della pietra dello Sri Lanka, meglio conosciuto come Homo sapiens balangodensis (Balangoda Man), vissuto sull'isola circa 40,000 anni fa. Secondo le ultime scoperte l'uomo di Balangoda viveva di caccia oltre che di agricoltura. L'area boschiva incontaminata intorno alla grotta di Pahiyanagala era stata il terreno di caccia preferito di Homo sapiens balangodensis. Avevano una vita nelle caverne mentre la caccia e l'agricoltura erano la principale fonte di cibo.

L'ultima scoperta al Pahiyanagla, di Oshan Wedage, un rinomato archeologo di Colombo, conferma che l'uomo di Balangoda aveva usato le punte di freccia per cacciare animali in rapido movimento come scoiattoli e varani, suggerendo che l'uomo di Bakangoda fu il primo, che usò le frecce dopo in continente africano. Questa offerta il sito turistico battuto è visitato solo da pochi viaggiatori ogni anno. Tuttavia, fornisce una grande fonte di prove sugli esseri umani preistorici dello Sri Lanka. Gli archeologi hanno scoperto molti scheletri e strumenti di pietra usati da queste antiche popolazioni tribali.

FORESTA DI WARNAGALA

La foresta di Warnagala si trova a Kuruvita nel distretto di Ratnapura. La foresta di Warnagala è uno dei luoghi più facili per gite di un giorno da Colombo, tuttavia non è popolare tra i viaggiatori; è un luogo turistico fuori dai sentieri battuti per la maggior parte dei viaggiatori. La foresta di Warnagala non fa parte della maggior parte degli itinerari turistici dello Sri Lanka. Forse i viaggiatori potrebbero riconoscere la sua importanza ecologica e potrebbe attrarre alcuni viaggiatori nel tempo a venire perché è stata dichiarata zona di conservazione nel gennaio 2022.

Warnagala è un'importante risorsa ecologica dello Sri Lanka. Ha un ecosistema molto prezioso di alto valore per la sua flora sempreverde umida di pianura. È stato riferito che ci sono 383 specie di piante e animali in questa riserva forestale composta da 219 specie di animali e 164 piante da fiore. In questa riserva è stato segnalato anche Podochilus warnagalensis, specie endemica nel nostro Paese.

Undici specie in via di estinzione (11) e quattro (14) specie in via di estinzione e in via di estinzione sono state identificate nella Riserva di Warnagala. In questa riserva è stata trovata anche la rana arbustiva senza ragnatela (Pseudophilautus hypomelas), una specie endemica di rana.

OHIYA

Se ami la natura, la natura selvaggia selvaggia, il clima fresco, le bellissime montagne ricoperte di verde, le cascate a cascata e le piantagioni di tè con sentieri, Ohiya è una delle migliori attrazioni turistiche fuori dai sentieri battuti dello Sri Lanka per te. Ohiya è uno dei villaggi rilassati di campagna collinare più panoramici con una piccola popolazione. La maggior parte dei viaggiatori raggiunge Ohiya per godersi il clima fresco unico e gli splendidi dintorni. Forse la stazione ferroviaria di Ohiya è la più popolare tra i viaggiatori, che si trova a 1774 metri sul livello del mare, rendendola la terza stazione ferroviaria più alta dell'isola. Se prendi il panoramico Sri Lankaa, da Kandy a Nuwara Eliya o viceversa, sei sulla buona strada per vedere questa stazione ferroviaria. Si trova subito dopo il 20° tunnel dalla stazione ferroviaria di Kandy sul binario della ferrovia collinare.  

Ohiya, la stazione ferroviaria è sul radar di molti appassionati di avventura e amanti della natura. Poiché la stazione ferroviaria di Ohiya è la porta d'accesso al parco nazionale di Horton Plains, oltre al parco nazionale di Horton Plains, la stazione ferroviaria di Ohiya offre un facile accesso a molte altre attrazioni turistiche come la cascata di Bambarkanda, Kalupahana, Yakhsyage Kalupahana (la lampada nera del demone) ecc. le attrazioni turistiche sono attrazioni turistiche naturali e sono popolari per il campeggio, il trekking e l'escursionismo.    

LUNU GANGA (GIARDINO DI BAWAS)

Jeffrey Bawa è un architetto nato in Sri Lanka, che ha avuto un enorme impatto sul paesaggio e sull'architettura in Sri Lanka. Il suo impatto, infatti, è andato oltre i confini dello Sri Lanka e si è manifestato in molti luoghi del sud-est asiatico. La sua esperienza è visibile in molte costruzioni su larga scala e impotenti come l'edificio del Parlamento e l'hotel Bluewater. Lunu Ganga è il suo lavoro d'amore privato e ha riversato molto amore e attenzione in questo giardino. Il giardino è unico in molti modi e lo ha personalizzato con cura per soddisfare i suoi gusti. Dopo la sua scomparsa, l'intera proprietà di Lunu Ganga è stata presa sotto la fiducia di Bawa e sono sotto la tutela della fiducia di Bawa.

Il giardino Bawa si estende su 25 acri e si trova al confine con il fiume Bentota. Il giardino di Bawa è stato un banco di prova per le sue numerose idee innovative prima che le introducesse nel mondo reale. Ora il giardino è aperto ai visitatori, infatti, i visitatori possono fare una visita guidata attraverso il giardino Bawas per conoscere le affascinanti caratteristiche del giardino. Visitare lunu Ganga ti consente di avere un quadro chiaro della vita, del lavoro e del gusto di questa architettura veterana. Lunu Ganga mette in mostra una vasta collezione di splendidi mobili caratterizzati dalla tipica architettura dello Sri Lanka. Le dozzine di edifici sono costruiti in collaborazione con l'antica e moderna architettura dello Sri Lanka e straniera.

Se desideri prendere uno qualsiasi dei i suddetti tour fuori dai sentieri battuti dello Sri Lanka, i tour Seerendipity sono pronti a creare un pacchetto adatto per il tuo Sri Lanka fuori dai sentieri battuti tour. Si prega di mettersi in contatto con noi per ulteriori informazioni al numero 0094-77-4440977 o admin@seerendipitytours.com.

Circa l'autore