Diventare meta turistica verde in Asia

L'iniziativa Tourism Earth Lung è lanciata dall'autorità turistica dell'isola, con l'obiettivo di diventare carbon neutral destinazione vacanza entro il 2018. Questa iniziativa sta influenzando le parti interessate e le guida nello sforzo di fermare la deforestazione, garantire il rimboschimento, incoraggiare l'uso di fonti energetiche alternative rispettose dell'ambiente e mitigare l'inquinamento attraverso lo sforzo locale e regionale.

Le autorità turistiche dell'isola ritengono che il completamento del progetto, lo Sri Lanka, sarà il più attraente destinazione di vacanza verde in Asia. Dopo diversi mesi dal lancio del progetto, molte organizzazioni si sono fatte avanti per sostenere il progetto. Alcune organizzazioni hanno collegato le loro attività ecologiche in corso all'invito all'azione o ne hanno lanciate di nuove.

Un'organizzazione pioniera per la conservazione della natura che mira al rimboschimento dello Sri Lanka Salvataggio della foresta pluviale internazionale ed Ruk Rakagano un'organizzazione che lavora per proteggere la copertura verde nell'isola, viene avviato il progetto "Copertura verde con Tem Million Tree”, uno sforzo per piantare 10 milioni di alberi con la collaborazione del movimento Rotary dello Sri Lanka.

Anche le principali catene alberghiere dell'isola hanno preso parte allo sforzo per raggiungere l'obiettivo della vacanza verde, hanno sviluppato molti programmi che aiutano il progetto Turismo Terra Polmone. I progetti sono condotti con la collaborazione di varie organizzazioni, personale e scuole adottate.

Anche la Responsible Tourism Partnership Sri Lanka ha contribuito al progetto piantando alberi con l'aiuto della Wildlife Conservation Society di Galle. Hanno archiviato con successo il loro obiettivo di educare 3,500 bambini in età scolare sull'ambiente, quanto vale e su come proteggerlo con la riduzione delle emissioni di carbonio. Allo stesso tempo hanno istituito vivai satellite per la comunità in diversi luoghi nello sforzo di accelerare il rimboschimento.

Con il successo del progetto in corso Carbon clean Sri Lanka del settore turistico, anche altri settori hanno avviato le proprie iniziative per adempiere al proprio impegno per l'ambiente. Ad esempio, l'industria dell'abbigliamento ha lanciato i suoi sforzi per proteggere la copertura verde sotto il "Indumento verde" programma.

La Camera di commercio di Ceylon sta sostenendo lo sforzo di risparmio energetico e incoraggiando l'uso di modi alternativi rispettosi della natura per generare elettricità. La principale catena di supermercati di Cargills è stata avviata "Convertirsi al bio” progetto nello sforzo di proteggere l'ambiente.

Le persone hanno compreso l'importanza dell'ambiente naturale per la sopravvivenza dell'umanità con i problemi ambientali emergenti al momento. Hanno compreso l'importanza di una natura equilibrata per l'esistenza degli esseri viventi intorno a noi. I contributi della comunità ai progetti sono molto alti e lavorano insieme a varie organizzazioni nello sforzo di proteggere la copertura verde dell'isola.

Il progetto Turismo Terra Polmone è stato molto elogiato dal professor Lung Geoffrey Lipman, assistente del segretario generale dell'UNWTO, "è per questo che è citato nel quadro della dichiarazione di Davon dell'UNWTO sul turismo e il cambiamento climatico come un nuovo modello di approccio". Il progetto dovrebbe avere un grande impatto sull'industria del turismo dello Sri Lanka.

L'etichettatura ecologica e l'etichettatura verde attireranno un mercato di nicchia per vari altri prodotti. Il progetto ha un impatto positivo anche sulla comunità locale, piantando alberi e prendendosi cura di loro creando posti di lavoro, fornendo molte attività oltre ad altri attività basate sul turismo. Si rivolge al turista verde/sostenibile, un mercato di nicchia in crescita. Sono anche i turisti più premurosi che trascorrono più tempo in un paese. Questo è esattamente ciò che è il turismo sostenibile.