Weligama Sri Lanka Beach Destinazione per le vacanze per il surf

Weligama Sri Lanka Beach Destinazione per le vacanze per il surf

Sri Lanka (sullo Sri Lanka) è un'isola con molte baie notevoli, la più popolare è la baia della Cina al largo Trincomalee sulla costa orientale e la baia di Weligama viene subito dopo. Questo è un luogo per un'esperienza di spiaggia appartata e Weligama mantiene il suo fascino individuale nonostante il rapido aumento del traffico turistico.

Come destinazione per una vacanza al mare in Sri Lanka, Weligama forse non è ancora la scelta migliore per molti viaggiatori. Tuttavia, questa remota località balneare ha un grande potenziale per essere uno dei principali rivali dei più popolari località balneari in Sri Lanka come la spiaggia di Bentota. Gran parte di Weligama è ancora inesplorata per i viaggiatori del mondo. In questa guida ne parliamo meno frequentemente visitato, una località balneare nascosta nel sud dello Sri Lanka.

Vacanza al mare a prezzi accessibili in Sri Lanka

La spiaggia di Weligama è remota destinazione di vacanza al mare per i viaggiatori, che atterrano all'aeroporto di Colombo. In passato era stato un viaggio di 5 ore dall'aeroporto di Colombo. Tuttavia, la durata del trasferimento è in gran parte ridotta dalla recente apertura della superstrada meridionale.

In passato ci sono volute 5 ore di viaggio dall'aeroporto a Weligama, ma ora sono solo 2 ore, grazie alla superstrada sud. Forse era stata la lontananza a tenere i viaggiatori lontani da quell'idilliaca località balneare. Questa spiaggia rilassata è il luogo ideale per bere vino, cenare, nuotare e, soprattutto, RELAX.

Di solito, le spiagge in Sri Lanka meridionale sono più amabili tra i viaggiatori che amano la pace e la calma. Località balneari sulla costa occidentale sono luoghi molto affollati e affollati e hanno un'atmosfera urbana rispetto alla sua controparte nel sud dello Sri Lanka. Di solito, il località balneari della costa occidentale sono incluso nella maggior parte dei viaggi su strada dello Sri Lanka.

Weligama è il principale località balneare nel sud dello Sri Lanka e bugie 145 km dalla città di Colombo, e 180 km dall'aeroporto internazionale. Anche la spiaggia di Weligama è un una gita di un giorno in Sri Lanka, ma ancora, solo pochi viaggiatori diretti a Weligama da Colombo. Spiagge come Bentota spiaggia, Spiaggia Kalutara, Negombo che sono più vicine alle borse Colombo i più amanti delle gite di un giorno.

Spiagge orlate di palme qui sono molto ombrosi e molto ricchi di cibo, soprattutto di mare. Weligama è un villaggio di pescatori con un gran numero di persone nel settore della pesca, quindi i frutti di mare sono in abbondanza. Ci sono un gran numero di ristoranti di pesce che vantano la cucina sulla spiaggia.

Questa è una città rilassata nel sud dello Sri Lanka. La città di Weligama è un posto molto piccolo, calmo e tranquillo rispetto alla maggior parte delle città del sud dello Sri Lanka come Galle, Marara. Ma ciò non significa che le spiagge di Weligama siano qualcosa da annusare.

La spiaggia vicino al porto peschereccio di Weligama è il posto dove andare; oggi si sta espandendo rapidamente e molti hotel a molti piani stanno spuntando lungo la spiaggia. Il numero di amanti del sole era stato molto basso in passato ma con l'apertura della superstrada sud, il numero di Vacanza al mare in Sri Lanka gli amanti sono più frequentati qui che mai.

Weligama è un piccolo villaggio di pescatori sul costa meridionale dello Sri Lanka. Come suggerisce il nome "Weligama” (Villaggio in sabbia), si trova al confine con l'Oceano Indiano, quindi il suo suolo è in gran parte costituito da tessitura sabbiosa. 

Era stato un popolare porto di scalo tra i marittimi internazionali nei secoli passati. Oggi il porto naturale è utilizzato come porto peschereccio e pieno di pescherecci e catamarani. Fa uno spettacolo meraviglioso al tramonto con il backend montuoso quando un gran numero di navi dai colori vivaci galleggiano sulle acque.

Alcune persone affermano che il fascino antico della città è in qualche modo diminuito a causa delle costruzioni commerciali a Weligama. Ad esempio, la nuova strada, costruita per ridurre il tempo di percorrenza tra Galle e Matara, occupa una parte considerevole della città. Ma Weligama possiede una bellissima spiaggia con alte palme da cocco ondeggianti.

Le spiagge di Weligama sono pulite, chiare e incontaminate dal tocco umano. Ci sono diversi hotel e pensioni lungo la costa che offrono alloggio ai viaggiatori. Ma il traffico turistico è minimo in questa parte del paese. La regione è stata gravemente danneggiata dallo tsunami del 2004 e quasi tutti gli hotel sono stati gravemente colpiti. Ma sono di nuovo completamente funzionanti dopo la ricostruzione e alcuni di essi sono persino aggiornati a categorie superiori.

Cosa vedere a Weligama?

La bellissima laguna di Weligama si estende a circa 3.5 km dal mare dalla terraferma. La combinazione della laguna, della vicina terraferma e delle montagne sullo sfondo mostra alcune somiglianze con il porto di Galle e i suoi dintorni. Oggi la laguna è occupata dai pescherecci.

Ci sono due piccole isole nella laguna Taproban (uno dei nomi storici dell'isola) e Parei Duwa (Isola dei piccioni). La piccola isola Taprobane ha un'estensione di circa 10,000 m² ed è posseduta da un cittadino francese (Comte de Nouny). Ha costruito un bungalow massiccio e lussuoso sull'isola ed era circondato da a bellissimo giardino tropicale. Successivamente la villa fu occupata dal famoso scrittore americano Paul Bowles. Oggi la villa è trasformata in un lussuoso albergo.

Nath Devala di Weligama si trova a diversi chilometri dalle spiagge di Weligama ed è uno dei la maggior parte degli edifici storici a Weligama. Questo Tempio indù risale al 6th all'11 ottobreth secoli d.C. Si ritiene che una statua colossale, scavata nella roccia naturale del tempio, sia originata dal 6th secolo d.C. all'11th secolo d.C.

L'identità della figura non è stata ancora scoperta. Era realizzato con splendidi abiti, corona e gioielli e si credeva che rappresentasse il Bodhisattva Avalokitesvara o il Bodhisattva Samantabhadra (Dio Saman). Secondo la leggenda, il re Kustaraja, che era stato un malato di lebbra, viveva qui da tre mesi. Il re dipendeva principalmente dal cocco per il nutrimento durante questo periodo.

Un'altra leggenda suggerisce che Weligama fosse stato il villaggio costiero, dove fu scoperta la prima noce di cocco dello Sri Lanka. È stato trasportato sulle coste di Weligama da un paese sconosciuto. Quando è successo esattamente non è noto a nessuno.

Oggi Weligama è un'importante area di produzione di cocco nel sud dello Sri Lanka e qui prosperano molte industrie basate sulla noce di cocco. L'industria del turismo mostra un rapido miglioramento nell'area negli ultimi tempi e diversi nuovi hotel sono stati costruiti lungo la costa.

Navigare a Weligama

Weligama era una popolare destinazione per le vacanze al mare da molti decenni per gli amanti del surf. Un gran numero di viaggiatori che si sono presentati a Weligama è stato attratto dalle onde che danno loro il massimo supporto per le loro attività adrenaliniche.

Weligama è ancora classificato tra i migliori posti per il surf dell'isola e attira i drogati di adrenalina in cerca di surf. Non c'erano molte scelte per quanto riguarda gli hotel qui e solo pochi piccoli hotel sulla spiaggia esistevano prima della sua recente comparsa come resort sulla spiaggia. Oggi è una vera e propria destinazione per le vacanze al mare con la perfetta combinazione di spiagge, negozi, attività e ristoranti. Weligama sta diventando una famosa destinazione per le vacanze al mare per tutti i tipi di amanti delle vacanze che cercano a rilassante soggiorno al mare.

Oltre alla sua popolarità come destinazione per le vacanze al mare e centro di pesca, Weligama è anche rinomata per diverse tradizioni artistiche come i merletti e i trafori architettonici. Il merletto principalmente un'industria domestica, introdotto durante l'era portoghese oggi è un importante generatore di reddito per un gran numero di persone nella zona. Un gran numero di donne produce tovagliette, tovaglie e abiti utilizzando il pizzo.

I viaggiatori possono raggiungere Weligama sulla strada costiera a sud di Galle. I viaggiatori possono raggiungere Weligama lungo la superstrada meridionale e che è molto più veloce della strada costiera. Il treno è l'altro mezzo di trasporto popolare per raggiungere Weligama. C'è un gran numero di treni diretti a Mara da Colombo e quasi tutti i treni fanno una fermata a Weligama.

Uno dei metodi di pesca unici al mondo

La pesca su palafitte è un metodo di pesca unico, utilizzato nell'isola dello Sri Lanka. I pescatori su palafitte sono in azione lungo la costa sud-occidentale dello Sri Lanka. Crea un'immagine molto interessante quando un gran numero di pescatori sui loro pali la mattina presto o la sera. Questi pescatori si posizionano sul palo e si bilanciano a 3 piedi sopra la superficie dell'acqua. Questo metodo di pesca è noto a circa 500 famiglie in tutto il mondo città coloniale di Galle. Kataluwa, Ahangama, Weligama e Habaraduwa sono luoghi popolari per la pesca su palafitte.

L'origine della pesca su palafitte non è nota, ma è attribuita ad alcuni pescatori inventivi, che iniziarono il metodo dopo la seconda guerra mondiale. Questi pescatori erano soliti adagiarsi sugli scogli, sporgenti dal mare, mentre pescavano. E presto il numero dei pescatori superò il numero delle rocce. Pertanto hanno avuto l'idea di pescare su palafitte come alternativa. Il metodo di pesca su palafitte è molto efficace in quanto non disturba il pesce.

Allo stesso tempo i pescatori possono disporre di un'antenna sul fondale marino che consenta loro di monitorare il movimento del pesce. La pesca su palafitte è altamente stagionale. Di solito si dedicano alla pesca all'inizio del monsone di sud-ovest.

Questo metodo è considerato un metodo di pesca, tramandato di generazione in generazione da diversi secoli. Di solito questi pescatori sono seduti su una traversa (Petta) legato ad un palo piantato sul fondo del mare.

Questi pali sono alti circa 12 piedi e sono piantati a circa 10 metri dalla riva, in acque poco profonde. Usano una mano per mantenere l'equilibrio mentre l'altra mano tiene la canna da pesca. Per lo più catturano i piccoli pesci come Bolla (piccoli sgombri) e koraburuwa (aringa maculata). Questi pescatori usano ami ma nessuna esca, il movimento costante dell'amo tradizionale attira il pesce.

Oggi, questo antico metodo di pesca è stato commercializzato da alcune persone. È molto attraente per i turisti e amano scattare foto di questa interessante abitudine. Conoscendo questa tendenza, alcune persone hanno iniziato a manipolare il desiderio dei turisti. Queste persone si atteggiano a pescatori su palafitte e fanno pagare una grossa somma di denaro ai turisti. Mettono persino i turisti sulla traversa per posare come pescatori su palafitte; può essere pericoloso se lo straniero non è in grado di mantenere l'equilibrio.

Qual è il momento migliore per visitare Weligama, Sri Lanka

È meglio recarsi a Weligama durante il monsone di nord-est da novembre ad aprile per ottenere la maggior parte del tuo vacanza al mare.

Weligama è una destinazione turistica sulla costa sud-occidentale dello Sri Lanka e sperimenta forti piogge durante il monsone di sud-ovest. Pertanto, Weligama non è una destinazione adatta per le vacanze al mare per attività all'aperto durante il monsone di sud-ovest (da maggio a ottobre).

Weligama è bagnata da forti piogge da aprile a novembre. Inoltre, il mare al largo di Weligama non è adatto per bagni di mare, surf e tutto il resto attività di sport acquatici, a causa della corrente sottomarina, durante questo periodo.