Una guida locale allo Sri Lanka

Sommario

Dai corridoi verdi formati da una vegetazione lussureggiante alle sorgenti termali, l'isola con le città animate ospita ancora un lato privo di grattacieli che nemmeno la gente del posto conosce.

Cosa viene in mente sentendo la parola 'Sri Lanka'? Non è altro che una bellissima isola con macchie di foreste, cime montuose, fiumi, laghi, cascate, città antiche e forse anche negozi. Dalle macchie verdi alle sorgenti termali, questi luoghi ed esperienze sono fette di unico e rustico Sri Lanka che è meglio vedere ora - con la tendenza della città a cambiare rapidamente, è facile sbattere le palpebre e perdere qualcosa.

Guida allo Sri Lanka: esplorando la foresta pluviale di Sinharaja

L'ultima foresta pluviale primordiale rimasta dello Sri Lanka è la più grande distesa di foresta pluviale sempreverde dell'isola. La foresta pluviale è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 2010 per il suo valore come riserva naturale. Ci sono molti sentieri attraverso la foresta pluviale che consentono ai visitatori di vivere la giungla da diverse angolazioni. La foresta pluviale ha registrato un'ondata di amanti della natura negli ultimi anni, percorrendo i suoi tranquilli sentieri bordati di verde.

I sentieri principali nella foresta partono dall'ingresso nord e dall'ingresso sud del parco e si snodano attraverso la zona cuscinetto. Viaggio nella foresta pluviale di Sinharaja è diventato un tour di un giorno in Sri Lanka da Colombo grazie al facile accesso da Colombo. Sinharaja fa anche parte della maggior parte dei tour naturalistici, bird-watching viaggi e viaggi avventurosi come il tour avventuroso di 5 giorni in Sri Lanka. Incontrerete quindi molti viaggiatori, alcuni muniti di binocolo, che passeggiano per le varie parti della foresta osservando da vicino la flora e la fauna.  

Guida allo Sri Lanka: le sorgenti termali di Madunagala

Immerso nel provincia meridionale dello Sri Lanka, Sorgenti di acqua calda di Madunagala sono ben oltre 250 km da Colombo. Tuttavia, è diventato un luogo di viaggio di un giorno da Colombo con l'apertura della superstrada sud. La durata del viaggio tra Hambantota e Colombo è stato ridotto a sole 2 ore con l'apertura della superstrada sud.

La sezione fuori dai sentieri battuti attrazione turistica si trova in una zona pittoresca e circondata da risaie. La posizione delle sorgenti è molto remota e i visitatori devono fare un viaggio extra su una strada stretta e isolata per circa 1 ora da Hambantota. Forse la sua lontananza lo rende impopolare tra i viaggiatori. Ci sono molti posti come Parco nazionale di Yala, Parco nazionale dell'Udalawee Galle Fort sul canale costa sud che sono inclusi in Pacchetti viaggio Sri Lanka ad esempio Tour del sud dello Sri Lanka di 5 giorni, tuttavia, la sorgente di acqua calda di Madunagala non fa parte della maggior parte Pacchetti turistici dello Sri Lanka.    

Quasi tutti i turisti che si dirigono a Madunagala sono viaggiatori locali, puoi unirti al noto Sri Lanka immergendoti nell'acqua attinta da una sorgente sotterranea sfruttata. Sono presenti 6 vasche con acqua calda a temperatura variabile. Il piccolo serbatoio nel mezzo è il più caldo e l'acqua è così calda che non puoi versare l'acqua sul tuo corpo. Ai visitatori vengono fornite vaschette di plastica per attingere l'acqua dalle cisterne. Quindi, prendi una vasca e inizia a sentire l'effetto curativo del bagno geotermico.  

Scoperte per la prima volta nel 1908, le sorgenti hanno avuto una vita colorata. Tuttavia, la sorgente geotermica della memoria è diminuita nel tempo ed è stata riscoperta e sviluppata nell'ambito del progetto di sviluppo di Udawalawe. Oggi è stato trasformato in bagni ricreativi dalle autorità del governo provinciale ei visitatori devono acquistare un biglietto per entrare nel sito.

Il villaggio di Dambana

Come se fosse nato da una vecchia fotografia in bianco e nero degli anni '1950, il villaggio di Dambana, il villaggio appartenente agli antenati dell'uomo dell'età della pietra, è l'ultimo barlume di resistenza dello Sri Lanka contro la marea dello sviluppo moderno. Seduto all'interno di un muro di alberi, questo piccolo villaggio contiene una raccolta sgangherata di case di fango e canniccio, molte con semplici tetti di paglia.

Sembra che i residenti vivano un'uscita apparentemente idilliaca, tuttavia, la nuova generazione tende a lasciare la tribù e trasferirsi nelle grandi città moderne alla ricerca di uno stile di vita più lussuoso e moderno. I polli vagano per i terreni, i cani scacciano le mosche con un battito delle orecchie, i grilli e gli uccelli ronzano e cinguettano in sottofondo, e le dozzine di famiglie nel villaggio sembrano avere una sensibilità spensierata che non si trova comunemente nella popolazione generale.

Guida allo Sri Lanka: tomba megalitica di Ibbankatuwa

Uno dei I cimiteri più antichi dello Sri Lanka ospita molte dozzine di tombe, risalenti all'era precristiana. Secondo gli storici, fu fondata tra il 700 e il 400 aC e le tombe appartengono alle persone che vivevano in un insediamento vicino.

Cimitero di Ibbankatuwa si trova all'interno del triangolo culturale dello Sri Lanka, Nei pressi di Tempio d'oro di Dambulla. Il luogo è stato esplorato per la prima volta nel 1970 e ulteriori scavi sono stati effettuati in due occasioni nel 1983-1984 e di nuovo tra il 1988 e il 1990. Oggi il cimitero è tranquillo e nascosto nella lussureggiante vegetazione e si erge a testimonianza dell'avanzata cultura che esisteva sull'isola molte migliaia di anni prima.