Turismo naturalistico in Sri Lanka

La fauna selvatica dinamica e contemporanea e il turismo basato sulla natura stanno rapidamente diventando popolari tra i viaggiatori di tutto il mondo, e così è Sri Lanka. Riserve faunistiche, spiagge, zone umidee località collinari dello Sri Lanka stanno rapidamente guadagnando slancio e attraggono un gran numero di viaggiatori stranieri e locali.

Il turismo basato sulla natura è in aumento in Sri Lanka negli ultimi anni, questo è un cambiamento radicale rispetto al suo precedente status di rilassante destinazione per le vacanze al mare nel mondo. Tuttavia, Lo Sri Lanka è ancora una destinazione turistica popolare per le vacanze al mare nel mondo e ogni anno un gran numero di amanti del sole arriva sull'isola per crogiolarsi al sole. L'alta stagione delle vacanze in Sri Lanka inizia a novembre, parallela al monsone di nord-est e rimane adatta per le vacanze con un clima favorevole ai viaggiatori fino ad aprile dell'anno successivo. Il periodo da novembre ad aprile è considerato il momento migliore per viaggiare in Sri Lanka.

Mentre i viaggiatori di tutto il mondo si avventurano sempre di più nel turismo basato sulla natura come le vacanze nella natura, tour di birdwatching, trekking ed escursioni, Sri Lanka ha un grande potenziale in questa arena. In quanto isola tropicale, lo Sri Lanka ha tutte le opportunità per sfruttare questo ramo del turismo. L'isola ha infinite opportunità di attingere al turismo basato sulla natura con le sue dozzine di riserve naturali, foreste pluviali, zone umide e un ampio tratto di spiagge. Lo Sri Lanka è già stato in grado di attrarre un gran numero di viaggiatori nelle sue riserve naturali come Yala, Wilpattu, Kumana e Udawalawe. Destinazioni come Kitulgala, Nuwareliya ed Ella sono un paradiso per gli amanti della natura. Queste località collinari offrono infinite opportunità di socializzare con la natura con le sue macchie di foreste, cascate, fiumi, grotte, montagne ricoperte di verde, piantagioni di tè e sentieri per trekking ed escursioni.

Per quanto riguarda il tour della fauna selvatica in Sri Lanka, Meridionale Parchi nazionali dello Sri Lanka tra cui Yala, Bundala Lunugamavehera, Kumana e Udawalawe sono in prima linea. Un gran numero di viaggiatori sceglie le riserve naturali della costa meridionale per i loro tour naturalistici. I parchi nazionali come Yala ospitano un gran numero di animali selvatici, dagli sfuggenti leopardi agli elefanti giganti. I parchi nazionali come Yala non deluderanno i loro visitatori e offrono molte possibilità di trarre profitto dal loro tempo e denaro.

Il sud dello Sri Lanka è una destinazione turistica popolare tra i viaggiatori e ha una miscela molto interessante di attrazioni turistiche, tuttavia, le spiagge e le riserve naturali sono le più importanti luoghi turistici popolari nel sud dello Sri Lanka. Queste risorse naturali sulla costa meridionale creano nuove opportunità economiche strettamente legate agli ambienti naturali.

Lo Sri Lanka non è popolare per i tour in campeggio ma molti tour operator hanno iniziato a offrire vacanze in campeggio ai viaggiatori. La maggior parte dei campeggi già stabiliti si trova nel sud dello Sri Lanka. I tour in campeggio di Yala, basati su alloggi di lusso nei campi, sono già stati offerti tramite agenti. Sono stati istituiti diversi campeggi che consentono un facile accesso Riserve naturali di Udawalawe e vacanze in campeggio può anche essere prenotato a Withpattu nel nord-ovest dello Sri Lanka. Avventurarsi in un tour in campeggio è senza dubbio uno dei modi migliori per godersi la natura dello Sri Lanka e diventerà un'attività popolare tra i viaggiatori nel tempo a venire. La sistemazione in campeggio è ancora molto costosa in Sri Lanka rispetto ad altre forme di alloggio poiché la domanda è elevata e l'offerta è molto limitata. Le vacanze in campeggio sono un'attività molto popolare tra i viaggiatori che guidano verso il parco nazionale di Yala ed è un'attività ricreativa popolare per loro.

I campeggi sono posizionati in modo tale da eliminare i disturbi dal mondo esterno. Pertanto, le vacanze in campeggio sono uno dei modi migliori per sfuggire all'alta intensità delle luci della città e al rumore preoccupante di attività come il suono dei clacson dei veicoli e sperimentare la semplicità della natura. Girovagare per i sentieri remoti e il tranquillo isolamento è senza dubbio un'esperienza affascinante per tutti coloro che amano la natura e i campeggi in un luogo come Yala ti permettono di realizzare quel sogno.

L' Autorità per lo sviluppo del turismo dello Sri Lanka (SLTDA) si sta concentrando ampiamente sul settore del turismo faunistico basato sulla natura poiché il paese si trova senza dubbio in una splendida posizione in termini di foreste, habitat naturali e diverse specie di fauna selvatica che attirano i viaggiatori. Recentemente la SLTDA ha svelato la prima fase del percorso a piedi lungo 300 km nello Sri Lanka, che è lungo 25 km. Tuttavia, c'è ancora molto da fare per migliorare l'offerta di turismo naturalistico e renderla più sostenibile, sviluppando anche nuove opportunità ed esperienze che aiuteranno il paese a competere più fortemente nella regione dell'Asia meridionale.

Se prenoti una vacanza in campeggio a Yala, sei ben posizionato per vedere molti animali selvatici nel campeggio. Avrai l'opportunità di assistere a una varietà di uccelli come pavoni, aquile serpente crestate, bufali, avvistatori cari in orde, cinghiali e lucertole monitor. Coccodrilli, elefanti e leopardi sono uno spettacolo raro. Con circa 10-15 elefanti nella zona 1, è probabile che tu ne veda almeno uno. Mentre un numero stimato di 75 leopardi è presente in una regione di circa 144 km quadrati, le possibilità di vedere anche un solo leopardo sono rare.