Tempio della caverna della roccia di Veheragala

Secondo le informazioni storiche, il tempio fu costruito sotto la guida del re Dutugemunu nel 2nd secolo aC. Tempio fu ulteriormente migliorato sotto il patrocinio del re Walagambahu nel 1st secolo a.C. Veheragala Tempio aveva ricevuto il patrocinio reale per la sua importanza come centro religioso, durante il Periodo di Anuradhapura (4th secolo a.C. a 11th secolo d.C.).

Il tempio è stato rinnovato più volte dopo l'1st Secolo a.C. Ma non viene scoperta alcuna prova adeguata della ricostruzione dopo l'1st secolo a.C. Tuttavia gli archeologi hanno scoperto due statue di Buddha placcate in oro e risalgono al 7th e 9th secolo d.C., dimostra che al tempio fu assegnato un posto di rilievo negli affari religiosi fino al 7th e 9th secolo d.C.

Veheragala Rock Cave Temple - Condizione attuale

La storia del tempio di Veheragala è uno dei luoghi popolari tra i vacanzieri dell'isola.

Il tempio è di competenza del Dipartimento di Archeologia, è conservato e in buone condizioni. Il nome storico del tempio era conosciuto come “Nuwara Gampalatha Kanada Korale Ella Weawa”. L'antico nome derivava dal vicino lago del tempio che ancora si può vedere accanto al tempio. Dal 1968 il nome ufficiale del tempio è “Veheragala Siri Sanga Bo Vihara".

Ci sono un gran numero di manufatti scoperti nel sito durante gli scavi. Due preziose statue di Buddha; uno è in posizione di meditazione e l'altro è una statua sdraiata, sono tra gli oggetti scoperti nel tempio. Entrambe le statue erano realizzate in bronzo e placcate in oro. Attualmente le statue di Buddha si trovano nel museo nazionale di Colombo.

La statua del Buddha in meditazione è alta 49.8 cm e la sua posizione seduta è chiamata "Maharaja Leelasana”. Questa statua è considerata uno dei migliori esempi di antichi artigiani dello Sri Lanka.

L'altezza del Buddha in piedi è misurata in 66 cm. questo prezioso manufatto è attualmente depositato nel museo nazionale. La mano destra della statua è alzata e mentre la mano sinistra regge la veste. La statua del Buddha si chiama “Abhaya Mudra".

Miriwedi sganaga (sandali)

Anuradhapura, l'antica capitale dello Sri Lanka, è famosa per i templi buddisti storici. Secondo il buddismo Theravada, i devoti adorano il sacro albero Bo, Dagoba e le statue di Buddha. Ma i devoti del buddismo Mahayana hanno l'abitudine di adorare " Miriwedi sangala” (una specie di sandali). Secondo il buddismo Mahayana, a Miriwedi sanagala viene data un'importanza simile all'impronta del Buddha.

Anche lo stagno che si può vedere all'ingresso del tempio, si ritiene abbia avuto origine nei primi giorni del tempio. Verso l'estremità settentrionale del tempio c'è una grotta, che si credeva fosse abitata dai monaci. Si può trovare un Dagoba vicino alla grotta di granito; è ristrutturato dal dipartimento di archeologia. Sulla sommità della roccia è un prezioso iscrizione su pietra risalente al 9th secolo. La scalinata in pietra conduce alla sommità della roccia.

Come arrivare

Veheragala è un tempio rupestre situato nel distretto di Anuradhapura, provincia centro-settentrionale. Si raggiunge percorrendo la strada principale Trincomalee-Anuradhapura. Svolta a destra (verso Kahatagasdigiliya) dopo aver raggiunto il 62nd milepost su questo percorso. Dopo pochi chilometri dalla strada principale si trova il tempio di Veheragala.