FORTEZZA ROCK DI SIGIRIYA, SRI LANKA E LUOGHI DA VISITARE A SIGIRIYA

Sigiriya Rock Fortress è una meraviglia dell'ingegneria e un notevole risultato di antichi ingegneri. Le abilità ingegneristiche nascoste nella fortezza colgono di sorpresa tutti gli ingegneri moderni. Giardini all'inglese, piscine, fontane naturali, il palazzo in cima alla roccia e pareti a specchio sono difficili da costruire ancora oggi con macchinari e know-how moderni.

Sommario

Cos'è la fortezza rocciosa di Sigiriya?

La fortezza rocciosa di Sigiriya è una meraviglia dell'ingegneria e un notevole risultato di antichi ingegneri. Questa iconica attrazione turistica è una delle attrazioni turistiche più visitate dello Sri Lanka. Oggi è puramente un'attrazione turistica che attira migliaia di viaggiatori per la sua importanza storica. Questa antica fortezza rupestre ha un immenso valore storico e culturale. Non esiste altra costruzione di questa natura che abbia avuto origine nel V secolo d.C. La maggior parte delle attrazioni turistiche nel triangolo culturale ha origini religiose come Kandy ma Sigiriya è puramente una fortezza e non ha nulla a che fare con il buddismo. Nel sito storico vedrai i resti di molte costruzioni fatte molte migliaia di anni fa. Alcuni dei monumenti importanti del sito sono fontane, giardini paesaggistici, piscine, dipinti, grotte, un antico muro e scritti.

La storia della fortezza della roccia di Sigiriya Sri Lanka

"La storia di Fortezza della roccia di Sigiriya Sri Lanka: Allora il malvagio sovrano chiamato Kassapa mandò il suo sposo e il suo cuoco. Ma poiché non era in grado di uccidere suo fratello, si recò per paura a Sihagiri che era un salita difficile per gli esseri umani. Disboscò il terreno, lo circondò con un muro e costruì una scala a forma di leone. Da qui prese il nome di Sihagiri. La fortezza rocciosa di Sigiriya è una meraviglia dell'ingegneria e un notevole risultato di antichi ingegneri. Le capacità ingegneristiche nascoste nella fortezza colgono di sorpresa tutti gli ingegneri moderni. Giardini all'inglese, piscine, fontane naturali, il palazzo in cima alla roccia e pareti a specchio, sono difficili da costruire ancora oggi con macchinari e know-how moderni.

L'origine della roccia di Sigiriya

Secondo i geologi, la roccia di Sigiriya (in singalese 'Sihagiri') è stata formata da lava indurita ed è stata spinta attraverso la superficie a causa di un'eruzione vulcanica. Secondo i geologi, l'incidente era avvenuto circa due miliardi di anni fa. Secondo le informazioni 'Sihagiri' Sigiriya prendeva il nome dalla sua forma, che sembrava la testa di un leone. Negli ultimi secoli la parte superiore di questo leone è andata in pezzi e oggi sono visibili solo le due gigantesche zampe anteriori che formano un ingresso tra di loro. Un gran numero di massi è ancora disseminato intorno alla roccia di Sigiriya, che è anche considerata i resti dell'eruzione vulcanica che ha creato la roccia del leone di Sigiriya.

Fortezza rocciosa di Sigiriya Sri Lanka e luoghi da visitare a Sigiriya

Fortezza rocciosa di Sigiriya è un argomento caldo quando si tratta di un luogo da visitare in Sri Lanka per i viaggiatori. Quali sono i luoghi da visitare Sigiriya? Come andiamo alla fortezza rocciosa di Sigiriya? qual è l'importanza di Sigiriya lion rock? Perché la fortezza di Sigiriya è importante? Dov'è la montagna di Sigiriya? Queste sono alcune delle domande che ricevo molto spesso dai miei lettori. Pertanto, ho pensato di creare questo post sul blog sulla fortezza rocciosa di Sigiriya.

Fatti importanti per i turisti sulla fortezza rocciosa di Sigiriya

  • La distanza da Colombo alla fortezza rocciosa di Sigiriya è di 177 km via Ambepussa e Kurunegala.
  • Durata del viaggio da Colombo alla fortezza di roccia del leone di Sigiriya: 4 ore e 30 minuti.
  • La fortezza rocciosa di Sigiriya non è un posto per persone che soffrono di acrofobia (paura dell'altezza), problemi alla spina dorsale, problemi al ginocchio e altri disturbi come problemi cardiaci e pressione sanguigna.
  • L'escursione alla fortezza rocciosa di Sigiriya non è adatta a donne incinte, bambini piccoli e anziani.
  • Le escursioni a Sigiriya durano circa 2-3 ore.
  • L'escursione a Sigiriya è un'avventura emozionante.
  • Ci sono 1200 gradini da salire sulla roccia di Sigiriya.
  • Le rovine del palazzo di Sigiriya si trovano a circa 300 metri sopra l'area circostante.

Dov'è la fortezza rocciosa di Sigiriya?

La fortezza rocciosa di Sigiriya è nascosta nel remoto villaggio di Sigiriya, nella provincia centrale dello Sri Lanka. La fortezza rocciosa di Sigiriya si trova in questo tranquillo villaggio, circondato da una fitta vegetazione. La popolazione di Sigiriya non supera le diverse migliaia. Il villaggio di Sigiriya si trova a circa 200 metri sul livello del mare.

Questo tranquillo villaggio attira ogni giorno un gran numero di viaggiatori. Cosa spinge il turista ad andarci? Non è altro che la fortezza rocciosa di Sigiriya e anche la sua posizione strategica offre un facile accesso alla maggior parte delle attrazioni turistiche del Culturale Triangolo di Sri Lanka.

La fortezza rocciosa di Sigiriya è situata su un altopiano. La roccia di Sigiriya sorge nel mezzo dell'altopiano e domina una vista panoramica a 360 gradi sulla pianura circostante. La roccia di Sigiriya e la pianura circostante sono sorvegliate da una rete di montagne. Il terreno pianeggiante intorno alla roccia si estende per molti chilometri ed è costituito da numerose risaie fiorenti, laghi, macchie di foreste, orti e piccoli villaggi. Alcune delle famose cime montuose che possono essere viste dalle montagne sono Mapagala, Weragala Kanda, Rangiri Dambulla Mountain, Beliya Kanda, Endera Kanda, Erawalgala Mountain, Kothgalkanda Mountain, Pidurangala Mountain, Ritigala mountain.

Importanza della fortezza rocciosa di Sigiriya

La roccia del leone di Sigiriya è iscritta come sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1982 e considerata il monumento antico più visitato dell'isola. Nello stesso anno, anche altri 2 importanti siti antichi dello Sri Lanka, Anuradhapura e Polonnaruwa, hanno ottenuto lo status di patrimonio mondiale dell'UNESCO. Questi tre siti sono stati i primi in Sri Lanka a ottenere questa distinzione.

La fortezza rocciosa di Sigiriya può essere descritta come un altro ponte sospeso di Babilonia. La fortezza rocciosa di Sigiriya mostra molte somiglianze con il ponte sospeso di Babilonia. Tuttavia, la fortezza rocciosa di Sigiriya non è tra le sette meraviglie del mondo antico. Sigiriya è una delle più grandi invenzioni di ingegneri appartenenti all'antica cultura cingalese. La fortezza rocciosa di Sigiriya era costituita da una serie di giardini a più livelli con una vasta gamma di edifici in mattoni, piscine, un palazzo e molte altre costruzioni. Tutto è stato accumulato su una grande roccia monolitica.

A differenza del ponte sospeso di Babilonia, sono disponibili molte prove per dimostrare l'esistenza della fortezza rocciosa di Sigiriya. Prove archeologiche scritte come cronache, iscrizioni su pietra e molte altre fonti di informazioni sono disponibili per dimostrarne l'ubicazione, le funzioni e l'importanza. Ancora oggi, gran parte della fortezza rocciosa di Sigiriya può essere vista durante il tour del triangolo culturale dello Sri Lanka.

La parte inferiore della fortezza rocciosa di Sigiriya può essere meglio descritta come uno dei giardini paesaggistici più antichi del mondo, risalente al V secolo d.C. Una volta è stato suggerito di essere l'ottava meraviglia mondiale del mondo.

Durante gli scavi nell'altopiano di Sigiriya noto anche come "entroterra di Sigiriya", gli archeologi hanno scoperto molti importanti manufatti come terracotta, monete e persino forni che erano stati usati per fondere il ferro. Secondo gli archeologi, l'altopiano attorno alla roccia di Sigiriya non produceva solo prodotti agricoli, ma anche molte importanti industrie che esistevano lì durante il periodo di massimo splendore del regno di Sigiriya.

La fortezza rocciosa di Sigiriya è una meraviglia dell'ingegneria e un notevole risultato di antichi ingegneri. Le capacità ingegneristiche nascoste nella fortezza colgono di sorpresa tutti gli ingegneri moderni. Giardini paesaggistici, piscine, fontane naturali, il palazzo in cima alla roccia, e pareti a specchio, sono difficili da costruire ancora oggi con macchinari e know-how moderni.

Finora solo una parte del sito è stata scavata e quindi gran parte dell'antico sito è ancora inesplorata. Non c'è idea di scavare presto il resto del sito e potresti non scoprire mai cosa verrà scoperto in futuro.

La fortezza rocciosa di Sigiriya è il più importante tra i luoghi da visitare nel tour di Sigiriya

Sigiriya Rock Fort è un giardino paesaggistico del V secolo con una roccia monolitica e un'impresa ingegneristica di antichi ingegneri. Mostra la conoscenza avanzata della trigonometria e l'uso dei principi idraulici da parte delle persone che lo costruirono. La fortezza rocciosa di Sigiriya comprende giardini paesaggistici, piscine, palazzi, fontane, dipinti (con colori naturali) e versi colorati. La fortezza rocciosa di Sigiriya è circondata da mura e da un fossato. La fortezza rocciosa di Sigiriya è stata persino suggerita per essere nominata l'ottava meraviglia del mondo nel mondo.

C'è una domanda molto alta per il tour di Sigiriya da Colombo e da altre aree turistiche, quindi il tour di Sigiriya è un viaggio popolare in Sri Lanka e la maggior parte dei tour operator locali offre questo viaggio su base giornaliera. Questa attività può essere prenotata come a tour di un giorno a Sigiriya da Colombo oppure il tour di Sigiriya può essere combinato con altri pacchetti turistici come Tour dello Sri Lanka di 2 giorni, Viaggio di 3 giorni in Sri Lanka or Anche il tour di un giorno di Sigiriya può essere prenotato con Kandy. Se ti avventuri su a Tour di Sigiriya non dimenticare di chiedere alla tua guida di fermarsi al tempio d'oro di Dambulla e al tempio di Pidurangala. Questi sono importanti templi buddisti con valore storico, soprattutto entrambi i luoghi si trovano molto vicino alla roccia di Sigiriya.

Come visitare la Rocca di Sigiriya?

La roccia del leone di Sigiriya si trova nel villaggio di Sigiriya. Sigiriya lion rock è uno dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Sri Lanka, è anche conosciuto come SIGIRIYA ROCK FORTRESS. Di solito, i viaggiatori che partecipano a Viaggi su strada dello Sri Lanka visitare la roccia di Sigiriya.

Secondo la mia esperienza, non c'è quasi nessun viaggiatore straniero a cui manchi questa iconica attrazione turistica. Avventurandosi su un Giro dello Sri Lanka a un triangolo culturale o prendendo a tour di più giorni con il triangolo culturale è il modo migliore per visitare Sigiriya.

Sigiriya può essere visitato su a gita di un giorno da Colombo. Tuttavia, la maggior parte dei viaggiatori preferisce visitare altri importanti luoghi culturali nel triangolo culturale, inclusa la fortezza rocciosa di Sigiriya. Pertanto la maggior parte dei viaggiatori sceglie Tour del triangolo culturale dello Sri Lanka di 3 giorni or 2 giorni Sri Lanka Trip con il triangolo culturale. Di solito, viaggi di più giorni in Sri Lanka come Tour dello Sri Lanka di 6 giorni più Pacchetti turistici di 7 giorni in Sri Lanka vieni con un triangolo culturale e la fortezza rocciosa di Sigiriya.

Se sei su un Pacchetto tour della spiaggia dello Sri Lanka, ora è possibile visitare la fortezza rocciosa di Sigiriya da tutte le principali località balneari della costa occidentale e meridionale. Con il completamento della superstrada meridionale, il viaggio verso Sigiriya dalla località balneare si è ridotto quasi della metà.

Perché il tour della fortezza rocciosa di Sigiriya è così importante?

Il viaggio alla fortezza di Sigiriya Rock ti consente di assistere all'attrazione turistica iconica più popolare dello Sri Lanka, Sigiriya Rock. Allo stesso tempo si ottiene un facile accesso a molti altri importanti luoghi storici nel triangolo culturale di Sigiriya come il tempio d'oro di Dambulla, Polonnaruwa, Kandy e Anuradhapura; per esempio. Sigiriya, Dambulla tour di un giorno da Colombo è un tour di un giorno A con A Sigiriya Al rock Alla fortezza e Tempio rupestre di Dambulla, Sigiriya, tour di Kandy da Colombo è un'altra attività e comprende Dambulla, i templi di Pidurangala e l'orfanotrofio degli elefanti di Pinnawala.

Il viaggio a Sigiriya è anche una meravigliosa opportunità per socializzare con le affascinanti attrazioni naturali dello Sri Lanka. Sigiriya e le aree circostanti hanno un gran numero di parchi nazionali, villaggi remoti, terreni agricoli, trekking per osservare gli uccelli, nonché laghi e vasche. Queste risorse naturali ospitano un gran numero di fauna e flora tra cui elefanti selvatici, leopardi, orsi, cinghiali, coccodrilli, bufali, uccelli, ecc.

In viaggio nel tour della fortezza rocciosa di Sigiriya

Il modo migliore per viaggiare nel tuo tour della fortezza rocciosa di Sigiriya è il trasporto su strada. Ci sono anche altre opzioni disponibili per raggiungere Sigiriya come il trasporto ferroviario e l'idrovolante, tuttavia il trasporto su strada ti consente di raggiungere facilmente Sigiriya Rock e fa risparmiare tempo.

Viaggiare a Sigiriya in treno fa perdere molto tempo in quanto non ti consente di raggiungere la soglia di Sigiriya Rock. Dopo aver viaggiato verso la stazione ferroviaria più vicina (Habarana) di Sigiriya, i viaggiatori devono noleggiare un taxi per raggiungere Sigiriya dopo aver percorso circa 16 km. Tuttavia, viaggiare in treno può far risparmiare denaro.

Da dove iniziare il tour della fortezza rocciosa di Sigiriya?

Il tour rock di Sigiriya può iniziare da qualsiasi grande città dello Sri Lanka perché Sigiriya è ben collegata con tutte le province dello Sri Lanka. Tuttavia, Colombo è la capitale dello Sri Lanka ed è facile viaggiare a Sigirya se inizi il tuo viaggio a Colombo. Se fai affidamento sui mezzi pubblici per raggiungere Sigiriya, ti consigliamo di iniziare il tuo viaggio a Sigiriya da Colombo, perché autobus e treni partono regolarmente per Sigiriya da Colombo.

Viaggiare con i mezzi pubblici può farti perdere molto tempo in quanto si ferma frequentemente per i passeggeri in arrivo e in partenza. Pertanto, se puoi noleggiare un taxi privato con un autista/guida locale, ti consentirà di raggiungere Sigirya in un minimo spreco di tempo. Un altro grande inconveniente del trasporto pubblico è la folla. I trasporti pubblici in Sri Lanka sono molto affollati e quindi può essere un inconveniente viaggiare con i mezzi pubblici. Optare per un taxi privato ti consente di evitare la folla e avere comodità.

Qual è la durata del viaggio nella fortezza rocciosa di Sigiriya?

Il viaggio nella fortezza rocciosa di Sigiriya può essere un tour di Sigiriya di 1 giorno, un tour di Sigiriya di 2 giorni, un tour di Sigiriya di 3 giorni o più lungo. Tuttavia, dipende principalmente dall'interesse dei viaggiatori, che prenotano il viaggio. Se hai tempo e denaro per trascorrere qualche giorno a Sigiriya, ne vale la pena, perché puoi visitare non solo la fortezza rocciosa di Sigiriya, ma anche molti altri importanti luoghi culturali e storici dello Sri Lanka.

Sigiriya tour di un giorno

I viaggiatori possono prenotare un tour di un giorno a Sigiriya da Colombo e da molte altre località balneari della costa occidentale. Il tour di un giorno di Sigiriya di solito inizia molto presto, intorno alle 05.00:XNUMX, tuttavia l'orario di inizio del tour di Sigiriya può variare a seconda del punto di partenza. IL Sigiriya tour di un giorno comprende principalmente Sigiriya e Dambulla.

Sigiriya Tour di 2 giorni

Il tour di 2 giorni di Sigiriya è un'altra attività p[opukar tra i viaggiatori. Il tour include un pernottamento a Sigiriya. A causa della disponibilità di 2 giorni per il viaggio, i viaggiatori possono scegliere molti luoghi da visitare ap[arte dalla roccia di Sigiriya e attività da svolgere. Le principali attrazioni turistiche incluse in questo viaggio sono la roccia di Sigiriya, il tempio d'oro di Dambulla, il tempio di Pidurangala e il Tour della fauna selvatica di Minneriya.

Visitare Sigiriya in un tour di 3 giorni

Il tour di 3 giorni al Triangolo Culturale consente ai viaggiatori non solo di visitare la fortezza rocciosa di Sigiriya, ma anche molti altri monumenti storici che non possono essere ospitati in un giorno o 2 giorni di tour di Sigiriya. Il tour culturale di 3 giorni include la fortezza rocciosa di Sigiriya, il tempio d'oro di Dambulla, l'antica città di Polonnaruwa, il tempio di Pidurangala, il tempio della reliquia del dente e Kandy, nonché un tour della fauna selvatica di Minneriya.

L'importanza archeologica della roccia di Sigiriya

Il sito archeologico di Sigiriya è la ragione principale della popolarità di Sigiriya tra i viaggiatori del mondo. In termini di valore storico e contributo al turismo, la fortezza rocciosa di Sigiriya è tra le più importanti accanto a Kandy, Anuradhapura, Dambulla e P.

Sigiriya si trova all'interno del triangolo culturale centrale, offrendo un facile accesso alle principali attrazioni archeologiche dello Sri Lanka. La fortezza rocciosa di Sigiriya attira centinaia di migliaia di visitatori al mese. È dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO per la sua importanza storica.

Il forte roccioso di Sigiriya è un complesso di palazzi del V secolo con giardini paesaggistici, fossati, piscine, fontane, dipinti e un palazzo. In cima alla roccia monolitica, ad un'altitudine di 5 metri sul livello del mare, il re Kashyapa costruì il suo palazzo reale. Gli affreschi si trovano a metà del percorso in salita.

Storia della roccia di Sigiriya

Dhatusena (459-477) regnò da Anuradhapura e ebbe due figli, Kassapa da una moglie di nascita disuguale, e Moggalana nato dalla regina unta. Il re aveva anche un'affascinante figlia alla quale si dedicava. Fu data in sposa al figlio della sorella di Dhatusena, Migara, che era stato nominato comandante dell'esercito. Un giorno Dhatusena notò gli indumenti macchiati di sangue di sua figlia e apprese che suo marito l'aveva frustata brutalmente sulla coscia sebbene fosse innocente.

Con grande risentimento il re ordinò che la madre del generale, sua sorella, fosse bruciata viva. Da quel momento in poi il comandante dell'esercito decise di vendicarsi del re e pianificò con Kassapa di condurre un colpo di stato stato. Il re fu tenuto prigioniero e Kassapa assunse la regalità e procedette all'eliminazione del regno dai lealisti. Nel frattempo, Moggalana, il legittimo erede, fuggì in India per radunare lì un esercito.

Il comandante dell'esercito deciso a ulteriori vendette indusse Kassapa a credere che Dhatusena stesse nascondendo i suoi tesori a suo figlio Moggalana, e ottenne l'ordine di far uccidere l'ex re. Questo, Migara, procedette allegramente a fare facendo intonacare Dhatusena su un muro.

Perché il re Kashyapa costruì la fortezza rocciosa di Sigiriya?

Kassapa, temendo l'inevitabile ritorno di Moggalana che aveva tentato senza successo di far assassinare, decise di rifugiarsi nell'inaccessibile roccaforte di Sigiriya, come riportato nel Mahawamsa sopra citato “ Raccolse tesori e li tenne lì ben protetti e per quelli da lui custoditi pose la guardia a diversi lacci. Poi vi costruì un bel palazzo, degno di essere visto, come un altro Alakamanda e vi abitò come un dio.” Sperando di espiare il suo crimine, Kassapa patrocinò la causa del buddismo ad Anuradhapura e vi fondò un monastero.

È abbastanza comprensibile che il re Kashyapa abbia deciso di costruire il suo complesso di palazzo in questo giardino isolato pieno di massi poiché era un perfetto nascondiglio dal futuro esercito invasore proveniente dall'India con il giusto re Moggalana. Il palazzo del re era situato in cima alla gigantesca roccia monolitica, accessibile solo al re e al suo seguito.

Nel diciottesimo anno del suo governo, ricevette la notizia che Moggalana era tornato dall'India e si stava preparando per la guerra. Kassapa, sicuro della vittoria, partì da Sigiriya per ingaggiare il fratello in battaglia, ma una manovra imprevista fece rivoltare la marea contro di lui.

La scomparsa del re Kassapa

Un tratto di terreno paludoso si estendeva lungo il percorso dell'avanzata e Kassapa fece voltare il suo elefante per prendere un'altra rotta. Le sue truppe, fraintendendo questa mossa come un segno di ritirata, diedero l'allarme che il loro signore era in fuga, perse il morale e si sciolse in disordine. Kassapa vedendo il suo esercito in fuga si rese conto che la sua cattura era imminente e si tagliò la gola con il suo stesso pugnale, “sollevato il coltello in alto e lo infilò nel fodero”.

Moggalana si occupò delle esequie di suo fratello e andò ad Anuradhapura, dove si stabilì come re. Consegnò Sigiriya al sacerdozio e questa fortezza scomparve dai registri pubblici per circa un secolo; nei primi 7th secolo due re furono giustiziati in ordine o vicino a Sigiriya. Il villaggio di Sigiriya è menzionato nel libro di versi singalesi del XVI secolo intitolato Mandarampurapuwata.

La giungla ha rivendicato il suo territorio

Con la scomparsa del re Kashyapa (il fondatore della fortezza di Sigiriya), Sigiriya fu assalito dalla giungla che avanzava lentamente e fu catturato dalla mano demolitrice del tempo. Nel XIX secolo fu riscoperto dagli archeologi britannici di Ceylon. Secondo le informazioni, il primo visitatore di Sigiriya fu il maggiore H. Forbes, che si imbatté nella possente fortezza nel 19. Ha registrato le sue impressioni di queste visite che ha fatto alla base della roccia e alla galleria murata.

Riscoperta della fortezza rocciosa di Sigiriya

Nel 19th secolo, le vestigia della gloria che fu Sigiriya furono esplorate e riscoperte da ufficiali e amministratori britannici. La prima visita documentata fatta a Sigiriya in tempi moderni fu quella del maggiore H.Forbes che andò alla ricerca della fortezza nel 1831 e rivisitò la roccia nel 1933. Registrò la sua impressione di queste visite che fece alla base della roccia e al muro galleria.

Cosa videro AY Adams e J.Barley a Sigiriya nel 1853

Forbes non riuscì a salire in vetta ma questa impresa fu compiuta nel 1853 da AY Adams e J.Barley, due giovani funzionari. Uno scrittore anonimo pubblicò un resoconto della sua visita a Sigiriya nel 1852, descrivendo la galleria murata e la roccia che la fronteggiava come intonacata e "ricoperta dappertutto di affreschi principalmente di leoni, che si dice gli abbiano dato il nome di Sinhagiri, Sihagiri o Seegiriya”. Questi dipinti ora non ci sono più né sono mai stati citati da nessun altro scrittore.

Cosa vide TW Rhys Davids a Sigiriya nel 1875

TW Rhys Davids descrisse la roccia e gli antichi resti che erano visibili nel 1875 e raccontò come vide i dipinti a metà della roccia sul lato occidentale con l'aiuto di un telescopio. Ha anche fatto riferimento a motivi ornamentali sul muro di un terrazzo più in alto nella roccia. Anche questi dipinti non si vedevano quando il Dipartimento Archeologico iniziò i lavori a Sigiriya verso la fine del secolo.

Il primo articolo fu pubblicato su Sigiriya rock nel 1876

TH Blakesley pubblicò un documento nel 1876 descrivendo in maggior dettaglio la galleria e la parete accanto, i dipinti nella tasca dell'affresco e altri resti riconoscibili sul lato occidentale sotto la roccia, che allora era ricoperta di foresta.

Sono stati brevemente descritti anche i pochi siti riconoscibili come circondati da fossati nella zona bassa occidentale al di sotto della rocca e le difese a ovest ea est. Blakesley pubblicò la prima pianta degli antichi resti visibili nelle vicinanze della grande roccia.

Scalare la roccia di Sigiriya per la prima volta nel 1889 da A.Murray

Nel 1889, su richiesta di Sir William Gregory, un governatore di Ceylon, A.Murray del dipartimento dei lavori pubblici riuscì a entrare nella tasca e prendere un tracciato di tredici cifre. A tale scopo, sono stati praticati fori nella roccia a intervalli verticali regolari e robusti ponticelli di ferro sono stati fissati con cemento, a cui è stato fissato un palco in legno.

All'interno della tasca, sulla superficie rocciosa erano fissati montanti di ferro e sopra il pavimento in forte pendenza della tasca era sistemata una piattaforma di lavoro. Quando il lavoro di una settimana di tracciamento dei dipinti mentre giaceva sulla schiena sul cavalletto improvvisato fu terminato, Murray decise di deporre un ricordo all'interno della tasca. Una bottiglia contenente un giornale, alcune monete del giorno e un elenco di amici che avevano visitato la camera, era sigillata e cementata nella tasca.

Esplorazione della roccia di Sigiriya: HCP Bell

La lunga concavità che si vede in alto sulla parete orientale della roccia fu esplorata una volta da HCP Bell, il primo Commissario del Dipartimento Archeologico, che fece in modo che un coraggioso ragazzo cingalese ricevesse il riconoscimento come il primo in assoluto ad accedervi.

Non c'erano segni che questa zona riparata fosse mai stata occupata in passato e, come incoraggiamento per future esplorazioni in una data lontana, Bell riferì di aver messo in una nicchia la sua registrazione sigillata dell'audace esplorazione di questa caverna. Lo sgombero della giungla sopra e sotto la roccia è iniziato nel 1894 e dall'anno successivo l'indagine, lo scavo, la conservazione e la ricerca sono proseguiti in questo antico monastero e capitale fortificata di Ceylon.

Il percorso del complesso del palazzo e del giardino di 2000 anni che conduce alla fortezza, è pavimentato con pietre di granito e ancora in ottime condizioni. Un'altra caratteristica interessante di questo giardino sono le fontane naturali di 20 anni che ancora sgorgano e attraversano i corsi d'acqua. Dà l'impressione che questa fortezza sia costruita per durare!

Altezza della fortezza rocciosa di Sigiriya

La sommità della fortezza rocciosa di Sigiriya si trova a circa 300 metri dal suolo e si trova a circa 500 metri dal livello del mare. L'arrampicata sulla fortezza rocciosa di Sigiriya si è rivelata un compito faticoso per molte persone che non hanno familiarità con l'alpinismo. La scalinata della fortezza risale al V secolo dC ma alcune parti della scalinata sono di recente realizzazione in ferro.

Relazioni internazionali

Durante gli scavi dentro e intorno alla fortezza rocciosa di Sigiriya, gli esploratori sono stati in grado di scoprire molti oggetti che supportano l'opinione che gli antichi governanti avessero relazioni molto forti con altri governanti stranieri. Molte monete romane e indo-romane sono state trovate durante gli scavi a Sigiriya è una forte indicazione che molti stranieri di quei paesi furono presentati a Sigiriya durante il suo periodo di massimo splendore. Secondo gli archeologi l'influenza persiana può essere vista in molte aree della fortezza rocciosa di Sigiriya. La scoperta di utensili di terracotta come vasi risalenti alla dinastia sassanide (222-651 d.C.) dell'antica Persia, è una forte indicazione che dimostra la presenza dei persiani nella roccia di Sigiriya. Almeno tre dei graffiti sulla parete a specchio menzionano la seta proveniente dalla Cina (versetti 219, 221 e 230)

Vista dal vertice di Sigiriya

La roccia di Sigiriya si erge a 300 metri dal livello del suolo circostante, consentendo ai visitatori di avere una vista panoramica mozzafiato a 360 gradi delle giungle adiacenti, dei terreni agricoli, dei villaggi, della campagna, dei laghi e delle risaie. La roccia di Sigiriya mostra una miscela unica e armoniosa di natura e immaginazione umana. Era anche di importanza strategica perché qualsiasi esercito nemico in movimento può essere rilevato e possono essere prese misure difensive.

Questa è la sommità della fortezza rocciosa di Sigiriya, si ritiene che qui vivesse il re. Sulla cima, i viaggiatori possono trovare le fondamenta di un palazzo a 2 piani, un trono di granito, una piscina e resti di altre costruzioni. I panorami mozzafiato dalla cima della Roccia di Sigiriya sono la ricompensa più memorabile per i viaggiatori.

Le persone che prenotano un tour di Sigiriya non vedono l'ora di vivere un'esperienza memorabile e unica. IL visita a Sigiriya non è solo una visita a un sito storico, ma ti offre molte opportunità per goderti la natura.

Non prepararti a incontrare attrazioni turistiche come i parchi a tema qui durante il tuo viaggio a Sigiriya. E la vita notturna a Sigiriya è quasi inesistente. Quindi, quali sono le attrazioni che ottieni in un tour di Sigiriya? Indubbiamente, la fortezza di Sigiriya è il momento clou del viaggio.

Ci sono molti altri luoghi turistici da visitare Sigiriya con la roccia come Polonnaruwa, tempio rupestre di Dambullae il parco nazionale di Minneriya che puoi esplorare insieme a Fortezza rocciosa di Sigiriya.

Sigiriya Tempo

Sigiriya si trova nel triangolo culturale dello Sri Lanka, che fa parte della provincia centro-settentrionale dell'isola. Le precipitazioni di Sigiriya sono state misurate tra 1250 mm e 2500 mm all'anno e classificate nella zona secca dello Sri Lanka. Le precipitazioni di Sigiriya sono notevolmente aumentate nei mesi di aprile, ottobre, novembre e dicembre.

Essendo una città nella zona secca dello Sri Lanka, la temperatura di Sigiriya è misurata intorno ai 30°C durante tutto l'anno.

L'andamento delle precipitazioni di Sigiriya
Fluttuazione della temperatura a Sigiriya

Vertice della roccia di Sigiriya

Questo vertice terrazzato è di circa 1.6 ettari di estensione. Qui si possono vedere numerose cisterne d'acqua, bagni ei resti del Palazzo Reale. C'è anche una lastra di pietra come un sedile che potrebbe essere stato i resti di un trono. C'è anche un serbatoio d'acqua scavato nella roccia di 27 mx 21 m che era un serbatoio di stoccaggio dell'acqua. I sistemi idraulici, il paesaggio e le terrazze indicano capacità creative e tecnologie uniche. Si dice che Sigiriya sia uno dei migliori esempi di pianificazione urbana del primo millennio.

La cima terrazzata mozzafiato della roccia si estende per 1.6 ettari. Dopo aver ucciso suo padre, si dice che il re Kasyapa abbia scelto questo luogo per il suo palazzo fortificato. Al giorno d'oggi, tutto ciò che rimane sono le fondamenta basse e antiestetiche degli edifici. Anche così, è difficile ignorare i panorami mozzafiato da questo punto di osservazione elevato, che si estende per chilometri attraverso un oceano color smeraldo di foreste.

Una lastra di pietra liscia conosciuta come il "trono del re", forse un luogo di meditazione, si trova a 30 metri dalle rovine di un dagoba. La vasca, scavata nella roccia, di 27 x 21 metri, ricorda in tutto e per tutto una piscina contemporanea, anche se probabilmente era destinata a immagazzinare l'acqua.

Fortezza rocciosa di Sigiriya: il bastione

A est ea ovest della roccia sono due aree racchiuse da bastioni, la sezione a est è più evidentemente rettangolare di quella sul lato occidentale che si avvicina a un quadrato. La prova dell'esistenza di un fossato sul lato esterno dei bastioni orientali è una depressione appena percettibile nel terreno.

La principale fortificazione sul lato occidentale è costituita da tre bastioni e forse tre (ma sicuramente due) fossati. il bastione più esterno che potrebbe aver avuto un fossato davanti a sé era costruito in terra, il bastione centrale era in mattoni e il bastione più interno, che era il più massiccio e il più lungo, era costruito in macerie con rivestimento in mattoni su un nucleo di terra.

Questo fossato rampante può essere tracciato nella sua interezza sui lati occidentale, settentrionale e meridionale insieme a brevi sporgenze che fungono da braccia orientali dagli ultimi due lati.

Sigiriya passi

Luoghi da visitare a Sigiriya: le porte

Gli archeologi hanno scoperto cinque approcci alle aree fortificate della roccia di Sigiriya. La porta occidentale, essendo la più elaborata, era stata l'ingresso principale, ed è costituita da una rampa attraverso il secondo fossato, una porta fiancheggiata da corpi di guardia nel bastione centrale in mattoni, una possibile disposizione del ponte levatoio attraverso il fossato più interno, quindi una scalinata sopra e attraverso il grande bastione più interno per dare accesso alla città da quel lato.

C'erano stati due ingressi alla città dalla direzione nord. La rocca è raggiungibile anche da due porte in direzione sud. Uno di questi ingressi attualmente molto in uso è un cancello posto verso la metà del braccio sud del grande bastione a ovest della roccia di Sigiriya.

L'area occidentale della roccia di Sigiriya

Nel 1947, Paranawithana scavò i bastioni, il fossato e l'area murata a ovest di Sigiriya Rock. La conservazione delle strutture esposte è stata portata avanti per rivelare in discreto dettaglio un vasto giardino del piacere all'interno della città nella direzione occidentale del forte. La strada, che viene utilizzata oggi, è stata scoperta durante questo scavo nel 1966, e percorrendo questa strada i visitatori possono godere della vista maestosa della linea alta della roccia di Sigiriya che si erge contro il cielo orientale.

Sigiriya Giardino

Chiunque esplori la fortezza rocciosa di Sigiriya si imbatte nei giardini di Sigiriya subito dopo essere entrato nel sito archeologico, dalla porta occidentale, che al momento è l'ingresso principale. I visitatori che entrano dalla porta occidentale sono accolti dai giardini reali, intervallati da vasche e fontane. Questi giardini servivano esclusivamente come giardini di piacere per la famiglia reale.

Giardino dei massi

Il giardino contiene ogni tipo di pianta e albero, acqua corrente irrigata, fontane, piscine, pittoreschi enormi massi, sentieri lastricati e antiche costruzioni in mattoni. Il giardino del piacere di Sigiriya è pieno di verde, risultato diretto di un sofisticato sistema di irrigazione che esisteva all'interno del forte, tuttavia, l'area circostante della roccia di Sigiriya non è altro che terra arida e aspre montagne.

Il sistema di gestione dell'acqua della fortezza rocciosa di Sigiriya

Come in ogni antica civiltà, l'acqua era una parte essenziale del regno dello Sri Lanka. La società dello Sri Lanka dipende ancora in gran parte dall'agricoltura e l'acqua è una componente essenziale della società. Gli antichi ingegneri dello Sri Lanka hanno inventato un sofisticato sistema di irrigazione con l'uso di serbatoi artificiali e sistemi di canali. Questo sistema di irrigazione risale al III secolo a.C. Sigiriya era un'altra antica città dell'isola, che utilizzava l'acqua per adempiere a molti scopi, dal raffreddamento dei palazzi del re alla protezione della fortezza con un canale d'acqua.

Il re aveva costruito la cisterna di Sigiriya, che era la principale fonte d'acqua per la fortezza. L'acqua veniva diretta alla fortezza con tubi di terracotta sotterranei, posati più di 500 anni fa da antichi ingegneri. Le fontane, che si trovano all'interno del forte di Sigiriya, sono ancora funzionanti, dove il livello dell'acqua del lago è alto. Queste fontane sono alimentate da principi idraulici. Oltre alle fontane, il lago Sigiriya era la principale fonte d'acqua per le piscine.   

L'avanzato sistema di irrigazione del forte non solo fornisce acqua potabile e alimenta fontane e piscine, ma aiuta anche ad abbassare le temperature interne. Nella zona secca, dove si trova la roccia di Sigiriya, il caldo può essere soffocante, quindi gli antichi ingegneri facevano scorrere costantemente l'acqua intorno al palazzo del re, per controllare le temperature interne.  

Leggi di più sull'antico sistema di irrigazione dello Sri Lanka con

Luoghi da visitare a Sigiriya: i dipinti

Luoghi da visitare a Sigiriya: i dipinti

Una scala a chiocciola esterna situata a metà della roccia di Sigiriya conduce ad una lunga galleria coperta scavata nella parete rocciosa a strapiombo. È comunemente accettato che i dipinti delle figure voluttuose e dal vitino di vespa raffigurino le concubine o le apsara del re Kasyapa o le ninfe celesti. Gli affreschi sono ancora in condizioni eccezionalmente buone, i loro colori ancora splendenti, perché riparati dalla luce nella galleria coperta.

Secondo il pensiero contemporaneo, Tara, bodhisattva e una delle figure più significative del buddismo tantrico, è rappresentata da alcune forme femminili. Il loro approccio realista classico conferisce loro un'identità distinta, tuttavia condividono somiglianze stilistiche con le pitture rupestri indiane di Ajanta. Le date esatte degli straordinari affreschi sono sconosciute, anche se sembra dubbio che siano antichi quanto il regno di re Kasyapa nel V secolo.

La luce del tardo pomeriggio è ideale per la visione delle opere. Non è consentito scattare foto.

Sigiriya affreschi dipinti in Sri Lanka sono squisitamente dipinti con colori brillanti e questi dipinti ricordano il dipinto di Ajantha in India. I dipinti non mostrano alcuna influenza religiosa e rappresentano il re Kashyapa.

I dipinti di Sigiriya occupano un posto importante tra i reperti che risiedono nel sito archeologico. Il giardino del piacere si estende per poche centinaia di metri dalla principale porta occidentale alla base della roccia. Dalla base partono le antiche scale costruite con enormi pietre, che portano alla sommità. La salita è un po' faticosa e non può essere consigliata ai deboli di cuore. I percorsi delle scale conducono a zig-zag ad una scala a chiocciola (costruita di recente), che dà accesso alla galleria, dove si possono ammirare la maggior parte dei dipinti.

Luoghi da visitare a Sigiriya: un giardino del piacere

Rampe di scale costruite su due terrazze in pietra che sporgono verso ovest dal massiccio bastione conducono al giardino del piacere all'interno della città, servito esclusivamente per la famiglia reale. Il giardino del piacere è composto da 3 parti,

  • A Area rettangolare delimitata da muri in mattoni
  • Giardino delle fontane
  • Stagno ottagonale

Un'area rettangolare delimitata da muri di mattoni

Lo spessore delle pareti è in media di 5 t piedi e misura 660 piedi da nord a sud e 396 piedi da est a ovest. Una porta sul lato occidentale dà accesso al recinto, a sua volta diviso in tre sezioni da muri trasversali che si estendono da est a ovest. La parte centrale è costituita da un serbatoio o serbatoio con un quadrato interno di 75 piedi al centro e con una strada rialzata di accesso nelle quattro direzioni che divide il fossato circostante in quattro stagni.

Sull'isola c'era un padiglione, i cui resti sono costituiti da scalinate in quattro direzioni. C'è un deambulatorio circostante, largo 16 piedi tra il serbatoio e le quattro pareti di confinamento. La strada rialzata, il deambulatorio e i lati dell'isola sono rivestiti di mattoni e rampe di gradini in pietra calcarea scendono lungo le strade rialzate nella vasca.

A nord ea sud della parte centrale si trovano aree murate contenenti due padiglioni ciascuno che si elevano da un terreno infossato pavimentato con lastre di calcare con rampe di scale che entrano ed escono da esso. Sui due lati, tra i due padiglioni, è presente un'ulteriore pavimentazione ribassata, mentre nella zona compresa tra i muri perimetrali ed i padiglioni sono presenti alcune cisterne i cui lati sono rivestiti in laterizio ed i pavimenti pavimentati in lastre di calcare.

queste cisterne erano collegate tra loro da canali sotterranei, nelle pareti sono presenti due passaggi formati da archi aggettanti che separano i due recinti laterali dal recinto centrale.

Ingresso al giardino della fontana di Sigiriya

Fontana Giardino di Sigiriya

La seconda parte del giardino del piacere si estende verso est come un recinto lungo e piuttosto stretto, lungo 500 piedi e largo 78 piedi, disposto su due livelli. La metà inferiore è un giardino di fontane ai lati del quale si trovano due siti rialzati più o meno rettangolari circondati da ampi fossati, ora apparentemente rettangolari, in cui l'acqua si raccoglie a un livello apprezzabile.

Furono costruiti canali sotterranei e canali trasversali per fornire acqua in pressione alla fontana sotto forma di lastre circolari di calcare con numerose perforazioni. ci sono quattro strutture di questo tipo all'estremità orientale e occidentale di un'area pavimentata e infossata.

Stagno ottagonale

Il terzo componente del giardino del piacere si trova a un livello superiore rispetto alla metà orientale della seconda parte sopra citata. Dal secondo recinto, i muri di cinta in mattoni girano verso l'esterno ad angolo retto, il muro meridionale presenta tali curve prima di colpire il rivestimento in muratura di pietra che forma il confine del giardino del piacere al suo livello più alto sul lato orientale. Il muro settentrionale, invece, presenta solo due tornanti prima di terminare con il muro di cinta in mattoni di uno stagno ottagonale.

così la terza sezione del vasto giardino del piacere è più ampia della seconda, e il giardino fino a quel momento disposto simmetricamente era stato volutamente reso irregolare nella pianta in questa zona di alto livello. sette lati dello stagno sono racchiusi da muri di mattoni e l'ottavo a est è un enorme masso su entrambi i lati del quale, a nord e a sud, tagli nella roccia che si innalzano verticalmente verso l'alto e fungono da chiave per la muratura che un tempo esisteva, indicando l'originale volo del muro di cinta in mattoni.

Pochi metri a sud dello stagno ci sono due piattaforme in mattoni, una circolare e l'altra ottagonale. La prima era probabilmente una terrazza di un tre ornamentale e la seconda, provvista di gradini che salivano da ovest, era un piccolo padiglione.

tra il masso della punta e un altro a sud, uno stretto passaggio conduce verso oriente ad una piccola grotta con gocciolatoio recante un'iscrizione donativa. Questa è l'unica grotta di Sigiriya che ha le sue pareti di mattoni costruite in una pastella intatta. Si tratta di un interessante esempio di grotta mal ventilata con un'unica stretta porta adattata a scopi diversi da quelli religiosi o abitativi. Potrebbe essere stato utilizzato come negozio.

Luoghi da visitare a Sigiriya: il muro a specchio

Il giardino del piacere sandwich tra la porta occidentale di Sigiriya e la base della roccia, dove inizia la salita alla sommità della roccia. La salita è un po' faticosa e non è per i deboli di cuore. Le massicce scalinate in mattoni conducono a zig-zag al Mirror Wall, che è il primo passo importante della salita alla vetta dalla base.

Secondo le fonti, lo strato più esterno della parete a specchio è costituito da uno speciale intonaco composto da calce fine, albume d'uovo e miele. Successivamente è stato poi lucidato con cera d'api per dare una lucentezza brillante. Secondo le informazioni era così ben lucidato che il re poteva vedere chiaramente il suo riflesso mentre passava.

Lo specchio di Sigiriya è tra i luoghi popolari da visitare a Sigiriya e si trova proprio dietro la tasca dell'affresco. Una parete a specchio è una delle frazioni più importanti del sito storico di Sigiriya. La superficie interna della parete a specchio di Sigiriya è così liscia; brilla ancora oggi (dopo 1500 anni) e gli è valso il nome popolare Kadapat bravura (muro a specchio).

A parte i nomi audacemente incisi dei visitatori moderni che ne rovinano la superficie lucida, un'attenta ispezione della parete a specchio rivela una moltitudine di bei scarabocchi scoperti lasciati dai visitatori della Lion Rock nei secoli passati. Mentre gli egoisti moderni hanno inciso i loro nomi ignobili in caratteri grandi e profondamente incisi, incuranti del danno a un bel pezzo di costruzione di un antico edificio, i visitatori di un millennio fa si erano preoccupati, scrivendo il loro pezzo in lettere minuscole e leggermente incise, di tutto solo il minor danno possibile all'intonaco lucente.

Inoltre, mentre il visitatore dei giorni nostri si è interessato solo a scrivere il suo nome e la data della visita, il suo omologo medievale ci ha mostrato che era abbastanza istruito non solo per apprezzare le opere d'arte, ma anche per poter esprimere la sua ammirazione in poetiche termini.

Molti di questi scritti, attribuiti in gran parte al periodo 7th a 11th secoli AC, sono stati pubblicati in un'importante opera del Prof. Paranawithana dove conclude che sono espressioni in versi, alcune di alto ordine poetico, e costituiscono i primi esempi esistenti di versi singalesi.

Le centinaia di graffiti sono stati scritti con lo stesso metodo di incidere le lettere sull'intonaco del muro, molto probabilmente con uno stilo metallico che sarebbe stato un possesso comune degli antichi cingalesi così come una stilografica o una matita è portata da un persona istruita moderna.

I versi composti da questi primi scrittori sono eloquenti nelle loro impressioni sui magnifici e deliziosi panorami di Sigiriya. Molti visitatori avevano scritto i loro nomi e la loro posizione nella vita e si vede che erano persone appartenenti a vari strati della società e provenienti da diverse parti del paese; alcuni avevano persino visitato la Rocca dall'India. I versi quindi non esibiscono una qualità letteraria uniforme.

Non c'è dubbio, tuttavia, che molti dei visitatori conoscevano un certo grado di letteratura poetica e saggiavano per distinguere, tra i graffiti lasciati da altri visitatori, il verso buono dal cattivo. La raffinata sensibilità indicata dal pensiero e dal linguaggio nella maggior parte dei versi parla molto bene dell'educazione e della cultura dell'antico cittadino cingalese.

Zampa di leone

Il nome del sito, Sigiriya (dalla parola sanscrita sinha-giri, che significa "Roccia del Leone"), ha origine da un breve passaggio che conduce ad un'ampia piattaforma all'estremità settentrionale della roccia. La scoperta delle due enormi zampe di leone avvenne durante uno scavo qui nel 1898 da parte dell'archeologo britannico HCP Bell, a cui è attribuita una grande quantità di archeologia nello Sri Lanka.

Ad un certo punto, un enorme leone di mattoni occupava questa estremità della scogliera, e una scala che passava tra le sue zampe e nella sua bocca segnava l'inizio dell'ultima salita verso la vetta. Ai devoti che scalano la roccia viene ricordato dal simbolismo del leone che le verità pronunciate dal Buddha erano potenti quanto il suono del ruggito di un leone e che il Buddha stesso era Sakya-Sinha, il leone del clan Sakya.

Ad eccezione dei gradini e delle zampe iniziali, il leone del V secolo è scomparso. È necessario salire una serie di scale metalliche per arrivare in cima, ma i gradini e le scanalature originali scavate nella roccia sono ancora visibili.

Grotta del Cobra Hood

La formazione rocciosa sovrastante di Boulder Garden prende il nome dalla somiglianza con il cappuccio completamente espanso di un cobra. Ci sono alcuni deboli resti dei murali, un tempo bellissimi, di fiori e animali all'interno intonacato della grotta. Di solito, sulla strada verso il cancello sud e l'area di parcheggio, si passa accanto a questa grotta dopo essere scesi dalla scogliera.

Un'iscrizione del II secolo a.C., rinvenuta sotto il cornicione, afferma che apparteneva al capo Naguli, che lo donò a un monaco.

Scala

I viaggiatori che visitano Sigiriya devono scalare la roccia di Sigiriya su gradini scolpiti nella pietra, ci sono 1200 gradini. Incontrerete la tasca dell'affresco a metà della vetta. Anche se è difficile raggiungere la cima della roccia, una volta completata la salita, sarai ricompensato dallo scenario maestoso dalla cima.

Parete a specchio Sigiriya

Alcune frasi colorate di Sigiriya Graffiti

La superficie interna liscia della parete della galleria, che ancora oggi conserva una lucentezza, risale al V secolo d.C. Mostra le tecniche di costruzione avanzate utilizzate dagli antichi ingegneri dello Sri Lanka.

Sigiriya Graffiti è la frase ben scritta incisa sul muro della galleria. Descrivono la grandiosità della fortezza rocciosa e soprattutto la bellezza delle damigelle degli affreschi di Sigiriya. Gli archeologi hanno trovato centinaia di antichi versi singalesi e alcuni di essi sono in alto ordine poetico.

"Come si potrebbe scrivere canzoni sugli occhi immobili mentre si vedono i teneri seni di quelli dal colore dorato"
“il muro di pietra di luna ha preso in prestito il suo splendente splendore da te godiamoci la compagnia delle belle donne che sono venute tra le nostre braccia”
"bagnato di fresche gocce di rugiada - fragrante del profumo dei fiori - arrivò la dolce brezza - gelsomino e ninfea - danza nel sole primaverile - lunghi sguardi laterali - delle signore dai colori dorati - pugnala nei miei pensieri - il paradiso stesso - non riesco a sopportare la mia mente - poiché è stata affascinata da una ragazza - tra i cinquecento - che ho visto qui - la nostra mente è sazia - mentre salivamo a Sihigiri - e vedevamo il maestoso leone - non abbiamo alcun desiderio ora - di vedere il dorato -colorati sul muro”
"quando viene la sera - le bellezze dai colori dorati - tra quelle dell'ombra del giglio - appaiono come fiori di vatkol - intrecciate con fiori di katrol"
"cogliendo un fiore dal vestito del mio compagno, lo metto davanti alla bellezza dai colori dorati"
“come la lepre disegnata sulla luna-possa tu vivere-per mille anni-ma per me-sarebbe come un giorno”
"vedere le donne dai colori dorati spazzate via dal carro - è come se - lo stesso re Kasub le avesse fatte dipingere all'interno delle pareti della caverna"
“tra le signore dai colori dorati - guarda questa bellezza - con il tuo cuore contento - che sta qui immobile, e il giorno è - solo un istante nel tempo?

Come andare alla fortezza rocciosa di Sigiriya?

Dambulla è la città principale più vicina a Sigiriya e Sigiriya si trova a circa 15 km da Dambulla. I viaggiatori devono percorrere 7 km da Dambulla sulla strada principale Dambulla-Habarana prima di svoltare a destra, che è la strada che conduce alla fortezza rocciosa di Sigiriya. Dopo aver svoltato a destra dalla strada principale Dambulla-Habarana, le persone devono percorrere altri 8 km prima di arrivare a Sigiriya.

La natura della scalata di Sigiriya

Il tour esplorativo della fortezza rocciosa di Sigiriya inizia alla porta occidentale e durante questa attività si cammina molto. I visitatori devono attraversare il bellissimo giardino paesaggistico per circa 1 km e poi salire le scale scavate nella roccia che conducono alla sommità della roccia. Il viaggio verso l'alto richiederà circa 1-2 ore mentre il viaggio verso il basso richiede circa 1 ora.

Il trekking verso la roccia di Sigiriya è relativamente facile, solo la parte finale del trekking diventa un po' ardua a causa della ripida salita. La prima metà del trekking è abbastanza facile ed è solo una passeggiata su ghiaia piatta, superficie. La prima parte del trekking è lunga circa 1 km. L'area circostante è fantastica con una lussureggiante foresta verde e secca. Camminerai per circa 1 km passando davanti a molte dozzine di strutture storiche lungo il percorso.

Circa a metà del trekking, le cose si fanno più rustiche con frequenti rocce, grotte di granito e massi, e anche l'elevazione aumenta gradualmente. Da questo punto in poi i trekker usano i gradini. Ci sono 1200 gradini di varie dimensioni. Gran parte della scala fu costruita da antichi ingegneri nel V secolo d.C. e originariamente utilizzata dal re e dal suo seguito che vivevano in cima alla roccia. Fai attenzione che i gradini reali sono molto stretti.

Mentre la marcia verso l'alto continua sulla scala storica, i visitatori si imbattono in affreschi, la parete a specchio e il famoso punto di riferimento nella fortezza noto come la zampa del leone. Il trekking oltre questo punto è molto ripido, a un certo punto è una salita orizzontale su gradini molto stretti. Tuttavia, questa parte non dura più di 15 minuti, ovvero circa 20 metri di lunghezza.

L'ultima parte della salita è stretta, fiancheggiata da rocce e presenta una scogliera di 100 piedi sul lato destro.

Salita della fortezza rocciosa di Sigiriya

Qual è il momento migliore per scalare la fortezza rocciosa di Sigiriya?

La mattina e il pomeriggio sono considerati i momenti migliori per scalare la fortezza rocciosa di Sigiriya. Sarebbe difficile scalare la roccia a mezzogiorno a causa del caldo. 

Come trovo un alloggio a Sigiriya?

Ci sono molti fornitori di alloggi intorno alla fortezza rocciosa di Sigiriya. La maggior parte di essi offre un facile accesso alla fortezza rocciosa. Ci sono diverse proprietà di prima classe anche tra gli hotel di Sigiriya e, allo stesso tempo, qui si possono trovare anche molte sistemazioni a prezzi accessibili come pensioni e case di riposo.

La domanda di alloggio nella fortezza rocciosa di Sigiriya è molto alta a causa del grande afflusso di turisti per vedere la fortezza rocciosa di Sigiriya, quindi è meglio prenotare un alloggio con largo anticipo durante l'alta stagione delle vacanze da novembre ad aprile.

Biglietto d'ingresso alla fortezza rocciosa di Sigiriya

Sigiriya è uno dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO sull'isola ed è sotto la competenza del dipartimento archeologico. L'ingresso al sito archeologico di Sigiriya costa 30 $ a persona.

Dove posso acquistare i biglietti d'ingresso alla fortezza rocciosa di Sigiriya?

I biglietti d'ingresso alla fortezza di Sigiriya Rock possono essere acquistati presso la biglietteria disponibile presso il Sigiriya Rock. I biglietti possono essere acquistati online attraverso il sito web del fondo culturale centrale (https://eservices.ccf.gov.lk/eticketing/landing). Se acquisti l'e-ticket assicurati di inserire il numero del passaporto. Se il tuo numero di passaporto non viene inserito, il biglietto non verrà emesso alla biglietteria situata nel sito.

Anche l'acquisto del biglietto d'ingresso allo sportello situato nel sito è semplice e facile. Non c'è invece possibilità di commettere errori quando si acquista il biglietto d'ingresso allo sportello. Ci sono stati incidenti in cui gli ospiti hanno dovuto affrontare difficoltà con i biglietti elettronici.

La maggior parte dei gradini di Sigiriya sono stretti e scolpiti nella roccia naturale

Altro importante luoghi storici intorno alla fortezza rocciosa di Sigiriya

Ci sono molti altri importanti luoghi storici da visitare a Sigiriya e la maggior parte di essi sono sparsi intorno alla roccia di Sigiriya. Il tempio rupestre di Pidurangala e il tempio rupestre di Dambulla sono i luoghi storici più popolari da visitare a Sigiriya con un background religioso ed entrambi si trovano a breve distanza dalla roccia.

Il cimitero di Ibbankatuwa, che è uno dei più antichi cimiteri dello Sri Lanka, si ritiene risalga all'era precristiana. L'importanza storica di questo sito è molto importante, tuttavia, è un luogo turistico fuori dai sentieri battuti dello Sri Lanka ed è visitato solo da pochissimi viaggiatori.

8 Altri luoghi importanti da visitare a Sigiriya?

Ci sono un gran numero di luoghi da visitare e attività da fare a Sigirya e nei dintorni. Ma considerando l'importanza storica e il valore educativo, porta. Ti consigliamo gli 8 luoghi da visitare a Sigiriya di seguito menzionati durante il tuo tour di Sigiriya.

  • Roccia di Sigiriya
  • Tempio di Pidurangala
  • Giungla di Sigiriya
  • Museo di Sigiriya
  • Parco nazionale Minneriya
  • Sigiriya Eco-park o Hurulu Eco-park Sigiriya Parete a specchio
  • Tempio rupestre di Dambulla
  • Jathika Namal Uyana

Sigiriya cose da fare oltre a visitare la roccia di Sigiriya

Sigiriya è una popolare area turistica nella provincia centrale, dove è possibile svolgere molte attività ricreative come gite in elefante, canottaggio, trekking, birdwatching, ciclismo, ecc. Specialmente Il santuario di Sigiriya è famoso per i tour di birdwatching in Sri Lanka. Il santuario di Sigiriya si trova immediatamente dietro la fortezza rocciosa. Ci sono alcuni trekking nella foresta che possono essere utilizzati per il Tour nella giungla dello Sri Lanka. Anche il lago Sigiriya fa parte del santuario ed è un luogo molto speciale per gli amanti degli uccelli, dove i viaggiatori possono vedere molte dozzine di specie di fauna aviaria.

Sigiriya è un piccolo villaggio e non ci sono città o zone commerciali in cui fermarsi. Ma ci sono diverse piccole boutique che ti danno la possibilità di acquistare cose come acqua e altre bevande, creme solari, pasti brevi, ecc., Che la maggior parte dei viaggiatori sta cercando. Ci sono diversi hotel intorno alla fortezza che offrono ai viaggiatori opzioni di ristorazione e alloggio a prezzi accessibili. Pertanto, i viaggiatori attenti al budget possono trovare un posto dove stare senza problemi. Allo stesso tempo, ci sono molte proprietà con servizi di lusso per i viaggiatori, che amano alloggi di lusso a Sigiriya.

Luoghi da visitare dalla fortezza rocciosa di Sigiriya - museo archeologico

Il museo archeologico si trova anch'esso vicino alla fortezza di Sigiriya e può essere considerato uno dei luoghi importanti da visitare a Sigiriya, nell'ampia area compresa tra il fossato esterno e il bastione centrale sul lato occidentale di Sigiriya.

Nel museo archeologico, hai l'opportunità di vedere un gran numero di manufatti scoperti nel sito archeologico come materiali da costruzione, ceramiche e altri piccoli reperti tra cui oggetti di metallo. Al museo sono state esposte anche copie degli affreschi di Sigiriya per i viaggiatori, che hanno difficoltà a salire alle grotte di Sigiriya.

Nel museo sono collocati anche torsi di statue di Buddha, pietre di guardia e una statua in pietra calcarea di una regina o di una dea. Alcuni dei manufatti di pregio includono un'anfora a vetri blu di evidente origine straniera e un'elaborata serratura che doveva appartenere a una massiccia porta sono attualmente esposti nel museo nazionale di Colombo.

La fortezza di Sigiriya (alcuni la chiamano castello di Sigiriya) è composta da molte attrazioni come il palazzo in rovina, i giardini di Sigiriya, le sale delle udienze, le fontane e gli splendidi dipinti. Il sito archeologico di Sigiriya risale al V secolo d.C.; per la costruzione sono stati utilizzati mattoni e pietre.

A Sigiriya lion rock puoi conoscere la conoscenza avanzata degli antichi ingegneri dello Sri Lanka, che avevano realizzato uno dei giardini paesaggistici più sofisticati dell'Asia.

Luoghi da visitare nel tempio di Sigiriya-Sigiriya

Dall'ingresso principale (porta occidentale) dell'antico sito di Sigiriya, una stretta strada sterrata conduce al lato orientale dell'antico sito. A circa 1 chilometro dal cancello sulla strada sterrata troverai il tempio di Pidurangala. Il tempio era raramente visitato dai viaggiatori in passato; tuttavia, al momento è stato in grado di attirare l'attenzione dei visitatori. Si ritiene che il tempio di Pidurangala sia un antico tempio e risale a molti secoli fa. Si ritiene che il tempio sia stato costruito dal re Kashaya, il re, che costruì la fortezza rocciosa di Sigiriya. Il biglietto d'ingresso per il tempio è di Rs 500 a persona

Luoghi da visitare a Sigiriya - Santuario di Sigiriya

Luoghi da visitare a Sigiriya - Santuario di Sigiriya

Il Santuario di Sigiriya, nello Sri Lanka, situato intorno alla fortezza rocciosa, è sotto la giurisdizione del Dipartimento per la conservazione della fauna selvatica. Intorno al
La roccia di Sigiriya è un'ampia macchia di foreste secondarie della zona secca, contenente vegetazione monsonica, fluviale e arbustiva. Tra questa vegetazione c'è una moltitudine di fauna, con gli uccelli che sono gli abitanti più visibili e udibili di queste foreste. Sigiriya è uno dei luoghi più visitati con un interesse per la storia, la cultura e la natura. Sigiriya Sri Lanka attira migliaia di turisti ogni anno, che fanno le loro vacanze in Sri Lanka.

Lo Sri Lanka è sempre stato elencato come un paradiso per gli uccelli, a causa di molti diversi habitat foreste pluviali di pianura, foreste di montagna, zone umide e foreste monsoniche - e i loro uccelli - sono tutti facilmente accessibili dalla capitale dell'isola. Delle 482 specie di uccelli registrate nello Sri Lanka, circa 150 sono comuni nella zona secca.

La maggior parte di queste specie di zone aride può essere vista nell'area di Sigiriya. Questa zona è regolarmente visitata da alcune specie di uccelli endemici come il barbet dalla fronte cremisi endemica e il bucero grigio a residenti come il piccione imperiale verde, il pigliamosche del paradiso asiatico e la lora comune, nonché migranti come la pitta indiana.

Una passeggiata lungo uno stretto sentiero attraverso la foresta della zona arida fino alla riva del lago di Sigiriya permette di osservare molti residenti come il piccione verde pompadour e l'Ixora comune. Vicino al lago vedrai nibbi bramini, martin pescatori dal petto bianco e piccoli cormorani che sfrecciano nell'acqua.

Durante la stagione migratoria si possono incontrare anche gruccioni dalla coda blu e sterne baffute. Cerca anche farfalle come Crimson Rose, Blue Momon e Lime Butterfly, tra le altre. Sono comuni anche mammiferi come scimmie Toque, Langur grigi e scoiattoli giganti.

Ci sono diverse tracce nell'area di Sigiriya che sono state utilizzate per il birdwatching. Copre le fitte giungle, le risaie, altri campi agricoli e villaggi remoti come Kibissa e Diya Beduma. Si può vedere una grande varietà di vegetazione lungo il percorso invariabilmente significa vedere le diverse specie di uccelli. Ad esempio, si possono vedere molto spesso gli uccelli della giungla nella fitta giungla mentre il barbet cremisi e il martin pescatore comune sono molto comuni nei villaggi e nei terreni agricoli.

Luoghi da visitare a Sigiriya- Minneriya National Park

Il parco nazionale di Minneriya si trova vicino alla fortezza rocciosa di Sigiriya e ci vogliono circa 20 minuti per raggiungere il parco nazionale di Minneriya da Sigiriya. Il tour della fauna selvatica dello Sri Lanka al parco nazionale di Minneriya è un'attività molto popolare tra i viaggiatori ed è un luogo molto popolare da visitare a Sigiriya. Il safari in jeep di 3 ore nella riserva naturale ti consente di vedere un gran numero di animali selvatici come elefanti, coccodrilli, bufali selvatici, sciacalli, ecc.

Luoghi da visitare a Sigiriya-Hururlu Ecopark

L'Hurulu Eco-park dello Sri Lanka si trova vicino ad Habarana, a pochi chilometri da Sigiriya Rock, è un altro luogo popolare da visitare a Sigiriya. Negli ultimi anni è diventato un luogo popolare per i safari nella fauna selvatica e un gran numero di viaggiatori si dirige verso l'eco-parco per sperimentare la ricca fauna selvatica dello Sri Lanka. Il parco ospita molte specie animali esotiche e in via di estinzione come il pollo della giungla dello Sri Lanka (uccello nazionale dello Sri Lanka), l'elefante dello Sri Lanka, la tartaruga stella indiana e il gatto macchiato di ruggine.

Quali sono i luoghi da visitare a Sigiriya di notte?

C'è un grande NO NO per le uscite notturne nell'area della fortezza rocciosa di Sigiriya. Ricorda che la fortezza rocciosa di Sigiriya si trova lontano dalla città e circondata dalla giungla. Pertanto c'è un'alta probabilità che gli elefanti selvatici si aggirino di notte nella zona.

Se soggiorni in un hotel vicino alla fortezza rocciosa di Sigiriya, evita tutte le attività all'aperto al buio. Ma la regola si applica se oltrepassi il confine degli hotel. Ciò è dovuto principalmente agli attacchi di elefanti selvatici. Ci sono stati molti incidenti in passato, in cui alcune persone sono state uccise a causa di attacchi di elefanti selvatici. La maggior parte di questi incidenti avviene di notte quando gli elefanti arrivano nell'area del villaggio dalla giungla.

Esplorando il remoto villaggio di Hiriwadunna

Visita del villaggio di Hiriwadunna Sigiriya si sta svolgendo nel villaggio di Hiriwadunna, che è un remoto villaggio situato a pochi chilometri dalla fortezza rocciosa di Sigiriya. La roccia monolitica con costruzioni antiche è l'attrazione principale di Sigiriya, ma vale la pena esplorare questo remoto villaggio se hai tempo. Perché è un'occasione perfetta per vedere la tipica vita del villaggio di Sri Lanak, poiché la gente di Hiriwadunna fa ancora affidamento su tecniche agricole tramandate, carri trainati da buoi, barche a remi e famiglie numerose per sostenere i loro villaggi.

Gli abitanti di Hiriwadunna amano condividere il loro stile di vita tradizionale con i visitatori e accolgono i viaggiatori (stranieri e locali) per sperimentare la loro vita tradizionale con tour del villaggio, tour della fattoria, giri su carri trainati da buoi, giri in Tuk Tuk, pedalò nel lago e il corso di cucina presenta deliziose ricette tradizionali.

Incontra la nostra guida del villaggio vicino all'incrocio di Habarana, dove inizi il giro in carro trainato da buoi, che attraversa il villaggio, le foreste e i terreni agricoli. Successivamente, visita una fattoria tradizionale e 2 acri di terreno agricolo, una casa sull'albero di sorveglianza e una tradizionale casa con il tetto di paglia nel villaggio. Verso la fine del tour del villaggio, puoi imparare il modo tradizionale di cucinare in Sri Lanka e assaggiare del delizioso cibo dello Sri Lanka.

Jathika Namal Uyana

Jathika Namal Uyana si è nascosta a circa 30 km dalla fortezza rocciosa di Sigiriya. Jathika Namal Uyana è una delle poche attrazioni turistiche nel triangolo culturale dello Sri Lanka che non rientra nei luoghi turistici religiosi. Non è un'attrazione turistica con sfondo religioso o importanza storica. Può essere descritto come un'attrazione turistica naturale. Jathika Namal Uyana ha due distinte importanza: è la più grande foresta di legno di ferro in Asia e non esiste altra catena montuosa di quarzo al mondo delle sue dimensioni. l'origine di Jathika Namal Uyana risale a più di 500 milioni di anni fa e funge da insediamento umano da molti secoli. Anche se Jathika Namal Uyana non fa parte del Tour del triangolo culturale dello Sri Lanka, vale la pena visitarlo perché questa attrazione naturale ospita un gran numero di fauna e flora.

Perché dovresti visitare la fortezza rocciosa di Sigiriya con Seerendipity

Seerendipity Tour è una compagnia di viaggi interamente di proprietà locale con sede a Colombo. Il personale locale di grande esperienza è un punto di forza fondamentale di Seerendipity Tours e può pianificare il tuo sogno vacanza in Sri Lanka.

Il miglior prezzo garantito per il tuo viaggio in Sri Lanka

Quando prenoti un tour con Seerendipity Tours, prenoti il ​​tour direttamente con l'azienda locale, il che significa che non ci sono intermediari e quindi puoi garantire il miglior prezzo. Mettiti semplicemente in contatto con noi e facci sapere quando viaggi e cosa ti piace vedere.

Pianifica il tuo miglior viaggio in Sri Lanka con un esperto

Il nostro staff crea un programma personalizzato per te, che puoi modificare fino a trovare il miglior pacchetto di viaggio in Sri Lanka per te. Puoi anche sfogliare i nostri pacchetti turistici esistenti per trovare ispirazione (www.sirilaktours.com); tutti i nostri pacchetti turistici già pronti sono personalizzabili e possono essere adattati per soddisfare tutte le vostre aspettative. Scrivici a admin@seerendipitytours.com, tel. 0094-77-440977, WhatsApp 0094-77-4440977

Per favore supportaci

Abbiamo dedicato molto tempo e impegno alla compilazione di questo post del blog. Per favore sii così gentile da lasciare i tuoi commenti.