Santuari indù di Polonnaruwa

Antica città di Polonnaruwa il sito è un Patrimonio mondiale dell'UNESCO . Polonnaruwa nasconde molte dozzine di luoghi antichi e la maggior parte di loro sono in ottima forma. Una parte della città antica è ancora sepolta e ancora da scavare. La struttura più antica di Polonnaruwa ha una forte relazione con il buddismo. Il tempio Gal Viharaya, il tempio Thuparama, il Vatadage e l'ospedale Ayurveda sono alcuni famosi monumenti buddisti di Polonnaruwa.

Sommario

Importanza di Polonnaruwa

Anuradhapura è stata la prima capitale dello Sri Lanka. Secondo i documenti storici la sua origine risale al III secolo a.C. Anuradhapura fu abbandonata come capitale dello Sri Lanka nel X secolo d.C. principalmente a causa delle invasioni dell'India meridionale e Polonnaruwa fu sviluppata come capitale nel X secolo d.C. Oggi Anuradhapura e Polonnaruwa sono importanti siti storici in Sri Lanka con centinaia di monumenti antichi. Entrambe le città sono visitate da viaggiatori provenienti dallo Sri Lanka e da tutti gli altri paesi del mondo. Ma a volte i viaggiatori chiedono quale sia la città più importante e quale dovrebbe essere inclusa nel loro viaggio, Anuradhapura o Polonnaruwa. Entrambe le città sono simili in molti modi, ma quando fai un confronto tra Anuradhapura e Polonnaruwa, i monumenti di Anuradhapura sono molto più antichi dei monumenti storici trovati a Polonnaruwa. Sametime i monumenti storici in Antica città di Polonnaruwa sono in condizioni migliori rispetto alla maggior parte dei monumenti di Anuradhapura.

Vale la pena visitare Polonnaruwa?

“Vale la pena visitare Anuradhapura?","Vale la pena visitare Polonnaruwa?","Vale la pena visitare Sigiriya, qual è l'importanza?” sono alcune delle domande che riceviamo dai nostri lettori. Fanno la stessa domanda per quanto riguarda molti altri luoghi antichi e attrazioni turistiche. Per quanto ne so, vale la pena visitare Polonnaruwa, Anuradhapura e Sigiriya. Potresti pagare bollette salate durante la tua visita in questi luoghi (Biglietto d'ingresso di 30 USD per Sigiriya, ingresso da 25 USD per Polonnaruwa e ingresso da 25 USD per Anuradhapura), tuttavia, sono tutti siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO e non troverai siti antichi simili in altri paesi del mondo.

Polonnaruwa è un importante sito storico che si trova a oltre 200 km da Colombo. Polonnaruwa era stata la seconda capitale dello Sri Lanka dopo Anuradhapura, nel X secolo d.C. Tre re, ovvero Parakramabahu il grande, Nissankamalla e Vijaybahu, sono 10 potenti re, che governarono l'isola da Polonnaruwa.

Il sito storico di Polonnaruwa è un Patrimonio mondiale dell'UNESCO. Polonnaruwa nasconde molte dozzine di luoghi antichi e la maggior parte di loro sono in ottima forma. Una parte della città antica è ancora sepolta e ancora da scavare. La struttura più antica di Polonnaruwa ha una forte relazione con il buddismo. Il tempio Gal Viharaya, il tempio Thuparama, il Vatadage e l'ospedale Ayurveda sono alcuni famosi monumenti buddisti di Polonnaruwa.

Tour di Polonnaruwa

Per la sua importanza storica e religiosa, lo è vale la pena visitare Polonnaruwa, quindi, Polonnaruwa è inclusa nella maggior parte Pacchetti turistici dello Sri Lanka. Più pacchetti turistici di più giorni come il viaggio di 7 giorni in Sri Lanka coprire di più luoghi importanti di Polonnaruwa. Tuttavia, visitare Polonnaruwa su una gita di un giorno da Colombo può essere un compito arduo a causa del viaggio di 5 ore. UN Gita di un giorno in Sri Lanka per visitare Polonnaruwa, Sigiriya e Dambulla è disponibile da Habaran e Sigiriya. Tuttavia, questo Il pacchetto di viaggio di un giorno in Sri Lanka non è disponibile da destinazioni lontane come Colombo.

Polonnaruwa è un città situata all'interno del triangolo culturale dello Sri Lanka, quindi ogni tour culturale e tour del patrimonio all'interno del triangolo culturale include una visita a Polonnaruwa. Il tour del triangolo culturale dello Sri Lanka può essere prenotato come attività autonoma da Colombo e Kandy. Può anche essere combinato con altri pacchetti turistici come Sri Lanka Tour di 6 giorni, Sri Lanka Tour di 7 giorni, Pacchetto turistico di 8 giorni in Sri Lanka ecc. La maggior parte i famosi tour del triangolo culturale dello Sri Lanka includono Anuradhapura, Polonnaruwa e altri importanti luoghi storici del triangolo culturale. Se sei un viaggiatore, che ama studiare le antiche culture e i fatti storici del paese che visiti ti consigliamo vivamente di visitarli entrambi Anuradhapura e Polonnaruwa.

Santuari indù di Polonnaruwa

Polonnaruwa era stata una città buddista e ospita un gran numero di templi buddisti, stupa, dagoba e statue di Buddha come Gal Vihara (Polonnaruwa Gal Vihara). Allo stesso tempo, i viaggiatori possono assistere a molti templi con origini indù, il che è un chiaro segno che l'influenza indù era molto evidente a Polonnaruwa nel X secolo d.C. In questo articolo, discutiamo di alcuni famosi santuari indù a Polonnaruwa perché sono anche considerati luoghi importanti da visitare a Polonnaruwa. Questi santuari indù sono sparsi in tutta la città antica, tranne che nel Quadrilatero di Polonnaruwa, tuttavia, la maggior parte di essi si trova vicino all'ingresso principale.

Naipena vihara o grotta del cappuccio del cobra

Vishnu Devala n. 4: è noto alla gente come il Naipena Vihara, che letteralmente significa "tempio del cappuccio del cobra". Dei due santuari indù contigui, quello a nord è il santuario dedicato al culto di Vishnu.

Dopo aver attraversato il portico d'ingresso che si estende su entrambi i lati del muro di cinta orientale dei locali, i devoti non attraverseranno quattro anticamere prima di raggiungere il santuario sul lato occidentale dell'edificio. Non ci sono statue del dio Vishnu, tuttavia si può vedere un piedistallo per posizionare le statue di Vishnu.

"Naipena vihara” è il nome di questo tempio indù, il nome deriva dalla presenza peculiare del tipo di testa di Cobra. La testa del cobra è composta da cinque cappucci di stucco. È collocato sulla cupola del tempio indù, che è stato bonificato dalla natura e ora è in rovina.

Siva Devala n.5

Siva Devala No.5: si accede al monumento meridionale noto come Siva Devala No.5 attraverso un portico a lato della strada. C'è hale procedendo il sanctum all'interno del quale è posto il lingam più Yoni. Durante lo scavo del santuario, è stato rinvenuto al di sotto del Yoni pietra un reliquiario a nove fori in uno dei cui fori c'era una piccola figura d'oro del toro sacro.

Tra i reperti portati alla luce durante il primo scavo condotto nel 1908 c'era un certo numero di pregiati bronzetti di divinità indù ora al Colombo Museum (J.Royal Asiatic Soc. (Cey.Branch) 16, (1915-16), 189-222. Tra Settembre e novembre 1960 molti altri bronzi di Shiva e altre divinità indù furono scavati in questo sito e sono esposti nel Museo Archeologico di Anuradhapura (J. Royal Asiatic Soc. (Cey.Branch) 7, parte 2 (1960), 239-253).

Padiglione Nissanka e altri santuari indù

Su entrambi i lati dell'insegna di Polonnaruwa a nord e della città ci sono altre rovine buddiste e indù. Sul lato occidentale della strada è il resto dell'antica costruzione. La costruzione era stata un edificio in mattoni ed è stato identificato come il Pritidanaka mandapa o “Padiglione che conferisce gioia”.

Era un luogo di rifugio anche per i malfattori, secondo un'iscrizione sul sito. Verso il versante occidentale si trova una scalinata un po' bassa. Questa scalinata è tagliata nella roccia per consentire l'accesso alla sommità della roccia. A nord di questa scalinata, la superficie rocciosa era stata utilizzata per creare un'iscrizione in pietra del re Nissankamalla, che governava il paese da Polonnaruwa. L'iscrizione è composta da 45 righe e si sviluppa su un'area di 2.6 m quadrati.

A ovest dell'iscrizione, in basso a livello del suolo, si può vedere, all'interno di un recinto di macerie, un edificio in mattoni che era dedicato al culto di Vishnu. La statua di questo dio dalle molte armi è stata trasferita al museo di Anuradhapura. C'è un Makara-canna che fa uscire il santuario dal muro settentrionale, e sulla superficie esterna del muro di mattoni di questo edificio, ci sono delle nicchie. La muratura modellata è smussata secondo la tradizione indù.

Nissanka dana vinoda mandapa mandapa

Più a ovest dal suddetto tempio si trova Nissanka dana vinoda mandapa mandapa o padiglione del piacere Nissanka per la distribuzione dell'elemosina. Nissanka dana vinoda mandapa mandapa è un altro monumento storico abbastanza impopolare a Polonnaruwa ed è raramente visitato dai viaggiatori. Seduto su una piattaforma rialzata, l'edificio è in mattoni.

L' Nissanka dana vinoda mandapa mandapa è un edificio a pianta quadrata. Ha 4 campate, L'edificio è stato costruito con 2 scale, per accedere all'edificio. Le scale sono in condizioni fatiscenti. C'erano una pietra e una balaustra di roccia a ogni ingresso.

Tempio Kali

Verso sud-est di Nissanka dana vinoda mandapa mandapa c'è un altro antico tempio, dedicato all'adorazione della dea Kali. Il tempio è racchiuso in un muro di macerie. Ci sono due anticamere e un vestibolo che conduce al santuario.

C'è uno scarico che sfocia sul lato settentrionale e ad un livello più alto si può vedere il supporto in pietra a forma di loto per un vaso. La superficie del muro esterno era stata decorata con lesene modellate in laterizio. C'era un arco decorato con il mitico animale Makara. Alcune statue visibili sulla parete esterna, sembrano essere in piedi sulla fronte di un demone bufalo, che è stato ucciso. Con le sue otto braccia la dea che reggeva le sue insegne come la mazza, la spada, il gambo, il disco ecc., Fu trasferita al museo di Anuradhapura.

Verso il lato orientale dell'insegna di Polonnaruwa, si possono vedere le rovine di Siva Devala con due santuari indù sussidiari. Una statua di un toro sacro insieme a ling e yoni è stato scoperto nel sito, oggi sono collocati nel museo di Anuradhapura.

Il Museo Archeologico si trova vicino al Resthouse dal lato del canale dal Topawewa. I visitatori hanno bisogno dei permessi ottenuti dal Dipartimento Archeologico dello Sri Lanka per fare fotografie nel museo.

Museo di Polonnaruwa

Visitare Museo di Polonnaruwa è anche molto importante e ospita un gran numero di reperti scoperti durante gli scavi a Polonnaruwa. Polonnaruwa Museo di Capodimonte è diviso in pochi scomparti; uno di questi scomparti è riservato per accogliere i manufatti indù trovati in città. I visitatori possono assistere a un gran numero di figure divine e molte altre insegne importanti per Hindusim. L'ingresso al museo è gratuito ed è possibile utilizzare lo stesso biglietto d'ingresso acquistato per visitare il sito storico.