Perdere ricchezza naturale al fiume di Nuwara wewa

Antichi templi, strutture in pietra parzialmente distrutte, giganteschi dagoba e pilastri in pietra di granito vengono in mente quando si sente la parola "Anuradhapura“. infatti, questa è l'immagine incisa nella nostra mente su Anuradhapura. Anuradhapura è la prima capitale dello Sri Lanka, che risale al III secolo a.C. Anuradhapura è divisa in 3 regioni, vale a dire la nuova città di Anuradhapura e la città vecchia di Anuradhapura. La città vecchia di Anuradhapura può essere identificata come uno zoo archeologico e ospita molte dozzine di templi, stupa, dagoba, giardini, palazzi e molti altri monumenti antichi appartenenti al antica cultura dello Sri Lanka.

A causa della sua importanza storica, Anuradhapura ne fa parte Pacchetti turistici dello Sri Lanka e un gran numero di turisti visita Anuradhapura per vedere le rovine dell'antica città, dove incontrano centinaia di templi, dagoba, luoghi e molte altre strutture antiche che furono costruite molti secoli fa. Di solito, più giorni Pacchetti turistici dello Sri Lanka includere Anuradhapura. Tuttavia, i viaggiatori possono prenotare Gite di un giorno in Sri Lanka visitare Anuradhapura dalla maggior parte della spiaggia località della costa occidentale.

Anuradhapura è la culla del buddismo ed era stata prevalentemente una città buddista con un gran numero di complessi di templi buddisti e luoghi di insegnamento. Questo sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO ospita molti importanti templi buddisti come Jatawanrama, Abhayagiriya e Mirisawetiya. Questi templi buddisti sono popolari Siti di pellegrinaggio buddisti e sono inclusi nei tour buddisti dello Sri Lanka.

L'antica cultura dello Sri Lanka fiorì nell'agricoltura, che era stata la principale fonte di reddito per la gente. In passato c'era stata una civiltà avanzata dipendente dall'agricoltura che inizialmente aveva sede ad Anuradhapura. Sistema di irrigazione avanzato con enormi serbatoi, canali e laghi attraversare la zona secca dello Sri Lanka era la linfa vitale dell'antica civiltà, che ancora serve l'isola.

Questo post sul blog è dedicato agli antichi ingegneri, che realizzarono questa grande impresa costruendo Nuwara Wewa o Nuwara Reservoir. Se vai ad Anuradhapura, non dimenticare di dare un'occhiata a questa impresa ingegneristica.

Nuwara wewa o bacino idrico di Nuwara si trova nel città storica of Anuradhapura, che è una delle imprese di irrigazione più importanti degli antichi ingegneri dello Sri Lanka. Secondo le informazioni storiche il serbatoio è stato costruito nel 1st secolo a.C. Il carro armato è stato costruito sotto il patrocinio del re Vattagamini Abhaya. Il bund (diga) di questo gigantesco serbatoio è lungo 3 miglia e l'altezza media è stimata in 37 piedi.

Mostra le grandi imprese raggiunte dall'antico ingegnere

Il bacino idrico di Nuwara è una grande impresa raggiunta dal antico ingegnere, anche senza la tecnologia all'avanguardia che abbiamo oggi. Questo serbatoio è un classico esempio della rete di irrigazione avanzata che esisteva sull'isola molte migliaia prima.

La superficie dell'acqua del serbatoio si estende su 3180 ettari di terreno nell'antica città di Anuradhapura. L'acqua del fiume Malwatu è stata deviata al serbatoio da una diga attraverso il fiume. Questo antico serbatoio è ancora utilizzato per l'irrigazione e per soddisfare altre esigenze idriche della popolazione della zona.

Il serbatoio e l'immediato circostante erano stati un'area importante con una ricca biodiversità che si è sviluppata per migliaia di anni. Ma oggi l'ecosistema attorno al serbatoio è in gran parte cambiato e il suo valore è stato gravemente compromesso. Le aree fluviali dei serbatoi ospitavano un gran numero di specie di fauna e flora, ma nel 2003 la maggior parte di questo ambiente fluviale è stata distrutta a causa delle attività umane.

Sfortunatamente, negli ultimi decenni è stata rimossa anche la preziosa copertura forestale del bacino idrografico intorno al serbatoio. La vegetazione dell'area circostante è composta da 25 specie di latifoglie e diverse specie di arbusti.

Con l'aumento dell'inquinamento umano, anche l'utilizzo delle risorse forestali è notevolmente aumentato in passato. Gli alberi vengono rimossi per ottenere legna e legna da ardere e alcune persone li rimuovono per scopi agricoli. Qui si può vedere che la foresta è utilizzata in modo non sostenibile, tanto che nel periodo dal 1956 al 2003, quasi tutta la foresta di valore nel bacino idrografico è stata rimossa.