Perché lo Sri Lanka è così efficace nella lotta contro il COVID-19?

Perché lo Sri Lanka ha così tanto successo nella lotta contro il COVID-19?

"Ciao, come stai? entra, siediti”, siamo stati accolti da Ramya de Silva, che è una consulente pediatrica, che lavora in un importante ospedale di Colombo. Qualche giorno fa stavamo visitando il dottore perché uno dei nostri figli si è lamentato di un mal di pancia. Sembrava essere un lieve mal di stomaco perché non provocava alcun dolore intenso. Ma sapevamo che qualcosa non andava bene, quindi abbiamo deciso di visitare il dottore.

Conosciamo la dottoressa da molto tempo da quando è nato il nostro primo figlio nel 2010 e da allora la visitiamo regolarmente con i nostri figli. La nostra visita si è svolta nel mezzo della pandemia di COVID-19, sullo sfondo di molte contee in tutto il mondo, che stanno soffrendo pesantemente a causa del Coronavirus. Il numero di malati di Corona nel mondo è aumentato notevolmente nelle ultime settimane e ora si conta più di 16 milioni. 

Poiché molti paesi sviluppati in tutto il mondo stanno soffrendo pesantemente a causa della creatura invisibile, che causa Corona, Sri Lanka ha molto successo nella lotta al Coronavirus. Il governo era stato in grado di contenere il virus con successo. Il paese è stato bloccato da metà marzo a fine giugno e ora le restrizioni al blocco sono state completamente rimosse.

Basso tasso di mortalità dovuto a COVID-19

Anche se il numero di malati di Corona sull'isola è salito a quasi 3000 entro la fine di luglio, la maggior parte di loro sono espatriati che sono tornati di recente sull'isola e il numero di pazienti COVID registrati all'interno dell'isola è inferiore a 1000. Il tasso di mortalità dovuto a COVID-19 è solo dello 0.4% (11 morti finora), che è molto basso rispetto al tasso di mortalità della maggior parte degli altri paesi del mondo.

Tasso di mortalità per Covid-19

Il numero di I pazienti COVID-19 non si stanno moltiplicando in Sri Lanka come la maggior parte degli altri paesi del mondo, è dovuto alle varie misure adottate dal paese come il tracciamento dei contatti e la quarantena. IL Tasso di recupero della corona in Sri Lanka è anche sorprendentemente alto, nonostante sia senza medicine.   

Trattare i pazienti Corona in modo ayurvedico

Lo Sri Lanka ha adottato il proprio modo di trattare i pazienti con Corona, che può anche essere descritto come un metodo di trattamento ayurvedico. Questo metodo si è rivelato molto efficace quando si tratta di combattere il Coronavirus. Lo Sri Lanka ha fatto ricorso alla via di trattamento ayurvedica con il primo paziente corona trovato in Sri Lanka.

L'Ayurveda ha aiutato i medici a ridurre i decessi causati dal COVID-19 in Sri Lanka. Finora c'erano stati solo 11 decessi a causa di COVID-19. Anche quei decessi non sono i risultati diretti del Coronavirus. Secondo i referti medici, tutti loro soffrivano di varie altre malattie non trasmissibili, che li hanno portati alla morte.

Una campagna di successo contro il COVID-19

Lo Sri Lanka è stato finora in grado di ridurre al minimo i danni causati dal Coronavirus. C'erano stati pochi casi sull'isola dopo circa 70 giorni di recente, che avrebbe potuto essere la seconda ondata, ma la task force Corona aveva adottato misure rapide per frenarla. Tuttavia, i malati di Corona vengono segnalati in numeri a una cifra dai centri di quarantena, dove l'espatriato dovrebbe rimanere un minimo di 2 giorni. Tuttavia, sono molti i giorni in cui nessuno è stato trovato positivo al coronavirus.

Lo sforzo dello Sri Lanka contro VCOVID-19 è molto apprezzato dall'OMS. Molti paesi come il Regno Unito e la Russia hanno già rimosso le restrizioni di viaggio contro lo Sri Lanka, consentendo ai cittadini dello Sri Lanka di visitare quei paesi e anche i viaggiatori contemporaneamente di quei paesi possono visitare lo Sri Lanka.

Tuttavia, l'aeroporto dello Sri Lanka non è ancora aperto ai viaggiatori stranieri. Il governo ha annunciato che aprirà l'aeroporto solo dopo aver completato il rimpatrio dei lavoratori stranieri. Pertanto la data di apertura dell'aeroporto è incerta, secondo le informazioni la data di apertura dell'aeroporto potrebbe essere ritardata fino a metà agosto o alla fine di agosto.

Importanza del cibo tradizionale nella lotta al COVID-19

La dottoressa Silva indossava una visiera, una maschera e un bagliore chirurgico, sembra che il dottore stia adottando tutte le misure di sicurezza per tenerle lontano il virus. È abbastanza comprensibile perché incontra molti pazienti. Tuttavia, indossavamo solo maschere.

Il dottore si rivolse al figlio e lo controllò. “Cosa mangia”, ha chiesto il dottore a mia moglie. “Dottore sta mangiando un sacco di biscotti, pane, cioccolata, gelato e patatine” ha risposto mia moglie riferendosi a una lista di cibi malsani. È molto riluttante a mangiare riso, verdura, pesce o carne ma mangia della frutta, mia moglie ha completato la sua risposta.    

“Questo è il problema, questo è uno dei problemi in Sri Lanka, cattive abitudini alimentari, i bambini stanno prendendo le distanze dal cibo sano, i genitori dovrebbero convincerli a fare affidamento su cibo sano.”, “Non dovresti mangiare cose come biscotti e altri dolci molto spesso non va bene”, questa volta il dottore stava parlando al bambino.

Il dottore si rivolse a mia moglie e chiese: "Mangia Kola Kenda", "No dottore, è molto difficile fargli bere Kola Kenda", rispose mia moglie. "Sono alimenti molto salutari e se mangi Kola Kenda spesso ne trai molti benefici", disse il dottore.

“Kola Kenda è un alimento biologico e contiene molte fibre. Quando mangi molto amido, ciò che accade è che alcuni dei batteri buoni che vivono nel sistema digestivo si ritirano nella parte inferiore del sistema, mentre altri batteri diventano più attivi e si spostano all'inizio del processo di digestione. Questi batteri cattivi producono dei gas che provocano dolori addominali, ecco cosa gli è successo”, ha spiegato il medico. "Yogurt, riso, verdure, cereali sono buoni e riducono l'assunzione di biscotti e amido, incoraggialo a mangiare il più possibile fibre", ci ha istruito sulla prossima cosa migliore da fare.

“I nostri antenati erano molto sani e non avevano la maggior parte delle malattie che abbiamo adesso. Mangiavano molta Kola Kenda e altri cibi sani”, ha detto il dottore.

Cos'è Kola Kenda?

Forse ti starai chiedendo cosa sia Kola Kenda. Kola Kenda è una colazione tradizionale dello Sri Lanka dalla regione di Kandy nello Sri Lanka. "Kola + Kenda", una parola singalese contiene 2 parole, Kola significa le foglie e Kenda significa la zuppa.

Kola Kenda significa zuppa di foglie. Questa bevanda salutare è composta da foglie di molti alberi, piante e piante rampicanti. Le donne aggiungono anche latte di cocco e riso, che sono anche gli ingredienti principali della bevanda. Kola Kenda ha alcune somiglianze con Kanji / Ganji / pappa dell'India meridionale.

A seconda della combinazione delle foglie aggiunte alla zuppa si decidono i benefici per la salute che ne derivano. Secondo i medici ayurvedici, una diversa combinazione di foglie dovrebbe essere utilizzata nel trattamento di diverse malattie.

Sunil, un medico ayurvedico che vive in un sobborgo di Colombo, ha descritto l'Ayurveda in questo modo, "beh, Kola Kenda è una bevanda incredibilmente salutare ed è fatta cucinando riso rosso fino a quando i chicchi sono completamente cotti e infusi con la bontà di Gotu kola (Scintilla asiatica), Hathawariya (racemosus), Mukunuwenna o AMARANTHACEAE (Alternantera sessilis) e foglie di curry. Questo è vero quanto il cibo vero può ottenere, sicuramente ha un sapore molto migliore di quanto sembri ed è 100 volte buono per il cervello. Il riso rosso con la sua crusca intatta è ricco di noci, sano, saziante, ricco di antiossidanti, sostanze fitochimiche e vitamina B insieme al suo colore affascinante. Dovresti davvero considerare di provare se non l'hai ancora fatto.

Rafforzare il sistema immunitario in modo ayurvedico

Secondo l'Ayurveda, pianificare ciò che si mangia è importante per raggiungere una vita sana. Le linee guida dietetiche specifiche per paese (FBDG) sono uno degli strumenti importanti raccomandati dalla FAO/OMS per migliorare le abitudini alimentari e gli stili di vita sani degli individui e delle popolazioni. Le FBDG sono state approvate anche da paesi tra cui lo Sri Lanka nel quadro d'azione concordato alla seconda conferenza internazionale sulla nutrizione. Tuttavia, le linee guida dietetiche basate sugli alimenti non sono un concetto nuovo per l'Ayurveda. Il sistema di guarigione Ayurveda era stato adottato molte migliaia di anni fa.

È risaputo che alcuni micronutrienti, così come i componenti della dieta, hanno ruoli importanti per quanto riguarda lo sviluppo e il mantenimento del nostro sistema immunitario per combattere virus e batteri. Il sistema di guarigione dell'Ayurveda dipende fortemente dal cibo e dalle bevande per soddisfare questo requisito, quindi avere cibo sano e una dieta equilibrata è una componente importante del sistema di guarigione dell'Ayurveda.

La maggior parte delle bevande a base di erbe e del cibo ayurvedico rafforzano il sistema immunitario. Ad esempio, la maggior parte delle bevande Kola Kend e alle erbe contengono i micronutrienti vitamine A, D, B6, B12, acido folico, ferro e zinco regolano la produzione e lo sviluppo di nuove cellule immunitarie, che sono essenziali per una difesa efficace contro gli invasori. Inoltre, i nutrienti antiossidanti vitamine C, E e i minerali ferro, rame, zinco e selenio proteggono le cellule immunitarie dallo stress causato dall'invasione di corpi estranei.  

Kola Kenda

Dove posso trovare Kola Kenda?

Kola Kenda è un alimento tradizionale, servito in quasi tutte le famiglie dello Sri Lanka. Solitamente viene preparato in casa, ma ora questa tradizione è decentrata, ed è ampiamente disponibile in hotel, ristoranti e piccoli negozi di alimentari lungo la strada. Nei supermercati si possono trovare molte varietà di Kola Kenda in versione secca in polvere e basta aggiungere un po' d'acqua e farla cuocere, per preparare una Kola Kenda. Questa Kola Kenda, un'antica bevanda di riso analcolica e deliziosa, viene servita calda o fredda. Tuttavia, la gente del posto preferisce berlo caldo al mattino presto, quando lo stomaco è ancora vuoto.

La storia di Kola Kenda

Kola Kenda è in realtà un microcosmo di Storia culinaria dello Sri Lanka. Secondo le informazioni storiche, simili tipi di cibo vengono serviti sull'isola da molti secoli, fin dall'inizio della cultura dello Sri Lanka. Le radici di Kola Kenda sono strettamente collegate al metodo di guarigione Ayurveda. Bere regolarmente Kola Kenda ti aiuta a mantenere una vita sana. Se ti avventuri in un pacchetto vacanza ayurvedica in Sri Lanka, il consulente ayurvedico interno del resort deciderà la migliore dieta sana per te, che è composta principalmente da verdure ricche di fibre, frutta, seriali e Kola Kenda.

Sono tornato brevemente alla mia infanzia, ai ricordi di mia madre che cercava di persuadermi e costringermi a bere un bicchiere di Kola Kenda mescolato con erbe, riso e latte di cocco tenendo un pezzetto di jaggery, che è uno zucchero grezzo di canna scuro fatto in Sri Lanka per evaporazione della linfa della palma a coda di pesce. Questo pezzo di Jaggery è un vero stimolo per ingoiare Kola Kenda.

Valore nutrizionale di Kola Kenda

A causa dell'elevato valore nutritivo di Kola Kenda che include vitamine, fibre alimentari e un po' di glucosio, molti affermano che a Kola Kenda sia stato assegnato un posto di rilievo nel sistema di guarigione tradizionale dello Sri Lanka, l'Ayurveda, che include molte bevande preparate utilizzando piante erbacee, destinate a pulire un organo specifico. E Kola Kenda è facile da digerire, nutrienti senza glutine ed è un buon alimento per il microrganismo utile che vive nell'addome.   

Kola Kenda è il migliore quando hai perso l'appetito a causa di raffreddore e febbre. Kola Kenda è più facile da inghiottire, buonissima e contiene un enzima che spezza l'amido, è una specie di pre-digerito così gentile anche con il sistema digestivo.

Il valore di Kola Kenda e di altre bevande a base di erbe va oltre i benefici per la salute. Secondo l'Ayurveda, aiuta a mantenere una bella pelle lucente e capelli sani. La vitamina contenuta in Kola Kenda è correlata al metabolismo dei carboidrati, dei lipidi e delle proteine, della pelle e dei capelli, quindi sono previsti effetti estetici. Si ritiene che Kola Kenda contenga antiossidanti che hanno l'effetto di sopprimere l'invecchiamento della pelle.

So personalmente che ha un certo potere curativo contro l'artrite. Una delle anziane signore che vivono con noi soffre di artrite e le piace preparare Kola Kenda e berla una volta al giorno, ma dovrebbe contenere Hathawariya, quindi Kola Kenda riduce notevolmente i suoi dolori al ginocchio. Si ritiene che il picco di popolarità del brodo di ossa e simili effetti possano essere previsti consumando Kola Kenda. Secondo Sunil, Kola Kenda contiene molti elementi ancora difficili da spiegare scientificamente, che possono causare molti altri effetti curativi nascosti.

Il cibo tradizionale dello Sri Lanka rompe i confini

Non solo Kola Kenda, ma anche molte altre bevande e cibi tradizionali sono venuti alla ribalta di recente con COVID-19. Molte persone hanno iniziato a vederne i benefici. I cibi e le bevande tradizionali occupano un posto molto importante nel tradizionale sistema di guarigione dell'Ayurveda. Secondo l'Ayurveda, la corretta abitudine alimentare ci aiuta a mantenere un corretto equilibrio di wata, pita, kapha. In tal modo possiamo eliminare molte malattie e rafforzare il nostro sistema immunitario per combattere virus e batteri. Scopri di più sui principi dell'Ayurveda e Wata, pita e Kapha.

Poiché non è ancora stato introdotto alcun farmaco per combattere il coronavirus, i medici in Lo Sri Lanka ricorre alle medicine ayurvediche che rafforzano il sistema immunitario umano. Ai pazienti Corona viene somministrata molta medicina ayurvedica come Kottamalli (preparazione di semi di coriandolo e zenzero) insieme a bevande calde e salutari come Kola Kenda, tè allo zenzero, tè alla cannella, porridge di riso e tè nero. Servire quelle bevande è l'unica differenza quando si tratta di trattamenti per i pazienti Corona in Sri Lanka e in altri paesi.  

Al momento, Kola Kenda e la maggior parte delle altre bevande a base di erbe ayurvediche sono poco conosciute al di fuori dello Sri Lanka. Ma sembra destinato a cambiare. L'Ayurveda ha trovato la sua strada nelle case tradizionali in molti paesi asiatici come il Giappone e la Cina, anche alcuni europei, ad esempio i tedeschi, hanno iniziato a raccogliere gli effetti curativi del sistema di guarigione dell'Ayurveda. Le numerose dozzine di resort ayurvedici disseminati lungo la spiaggia dello Sri Lanka accolgono ogni anno un gran numero di viaggiatori tedeschi.  

L'Ayurveda è diventata una parte onnipresente della cucina dello Sri Lanka, andando oltre il suo status di bevanda. Kola Kenda e il cibo tradizionale dello Sri Lanka continuano ad avere successo al di fuori dello Sri Lanka, ed è persino previsto dal BBC GOOD FOOD TEAM. Il team di BBC Good Food: la cucina dello Sri Lanka, è la cucina di tendenza n. 1 nel 2019 nell'elenco. delle 15 migliori isole del mondo.

Utilizzo dell'Ayurveda nel turismo della salute

Corona ha avuto un impatto devastante sull'industria del turismo dello Sri Lanka. Tuttavia, il numero di turisti stranieri sull'isola sta aumentando gradualmente dopo l'allentamento delle norme e dei regolamenti Covid-19 in Sri Lanka. Allo stesso tempo molti albergatori e compagnie aeree dello Sri Lanka offrono offerte molto allettanti ai viaggiatori stranieri per incoraggiarli a farlo visitare lo Sri Lanka, quindi il periodo post covid è diventato il momento migliore per visitare lo Sri Lanka. Le tariffe degli hotel sono crollate a un livello non presidenziale a causa del basso numero di visitatori. Sri Lanka Airlines ha lanciato un "paghi 1 prendi 1 gratis" che rende molto economico volare in Sri Lanka con Sri Lanka Airlines.

Il turismo della salute è una branca dell'industria del turismo e molti paesi ne hanno tratto vantaggio, ad esempio la nostra vicina India attrae un gran numero di viaggiatori stranieri nelle sue località termali ayurvediche da molte parti del mondo. Anche se lo Sri Lanka non è un grande attore nel turismo della salute, negli ultimi decenni sono stati istituiti numerosi resort ayurvedici sull'isola. Con il Covid-19 i sistemi sanitari olistici come l'Ayurveda hanno avuto un posto di rilievo e sono stati identificati come un modo per aumentare il sistema immunitario delle persone. I resort ayurvedici in Sri Lanka hanno visto una crescente domanda per i loro pacchetti curativi dalla pandemia di Covid-19. In tal modo l'Ayurveda è stata in grado di aumentare l'arrivo turistico sull'isola. I proprietari dell'hotel sono ottimisti sul fatto che lo slancio rimarrà anche nei prossimi anni.