Parco nazionale di Maduru Oya

Sommario

Esplorazione della fauna selvatica e safari nella fauna selvatica è un'attività molto popolare tra i viaggiatori dello Sri Lanka. Tour safari in Sri Lanka consentire al turista di vederne un gran numero animali selvaggi come leopardi, elefanti, coccodrilli. I tour della fauna selvatica sono disponibili come Tour naturalistici di 1 giorno, Tour naturalistici di 2 giorno così come il safari in Sri Lanka combinato con Pacchetto terra dello Sri Lanka.

Dove possiamo fare tour della fauna selvatica in Sri Lanka

Ci sono più di 2 dozzine di riserve naturali, dove i viaggiatori possono avventurarsi in un tour Safari. Yala-safari, Safari dell'Udawalawe, un safari al parco nazionale di Minneriya sono i più attività popolari per gli appassionati di fauna selvatica in Sri Lanka.

Maduru Oya è un parco nazionale che ha avuto origine nell'ambito del progetto di sviluppo Mahaweli nel 1983. È stato dichiarato 6th Parco Nazionale da una speciale notifica sulla gazzetta ufficiale del governo dello Sri Lanka. Il parco nazionale ha potuto accogliere gli animali selvatici che hanno perso i loro antichi habitat di vita a causa del reinsediamento degli agricoltori nell'ambito del progetto.

L'estensione del parco nazionale di Maduru Oya

Il parco nazionale si estende su quasi 58,849 ettari nella zona arida dello Sri Lanka. Nella fase iniziale, il parco nazionale copriva solo 51,468 ettari di terreno, ma in seguito è stato ampliato fino alle dimensioni attuali. Il Parco Nazionale si trova al confine tra Ampara, Badulla e P quartieri. Diverse aree della foresta sono dominate da praterie e sono identificate come le aree in cui in passato avveniva la raccolta illegale di legname.

Più del 15 per cento della superficie coperta dal parco nazionale è costituito da laghi e bacini idrici. Ci sono molte specie di animali selvatici nel parco; le specie più comuni sono l'elefante, il cinghiale, il coccodrillo, il cervo, la scimmia e il bufalo. Ci sono rare occasioni in cui si osservano i leopardi.

Il parco nazionale è una destinazione popolare per gli amanti degli uccelli. È abitato da un gran numero di specie di uccelli residenti e migratori a causa di un gran numero di risorse idriche come i laghi. La riserva forestale ospita molte specie di uccelli endemici del paese.

Fatti storici sul parco nazionale di Maduru Oya

Maduru Oya è un parco nazionale così come a popolare sito storico nella zona secca. Ci sono i resti di un antico monastero buddista all'interno degli ordini del parco. Gli archeologi sono stati in grado di scoprire diverse statue durante gli scavi nel sito.

Il parco è costituito da enormi praterie che attirano animali come elefanti, cervi e bufali. Le praterie forniscono una buona fonte di cibo per l'animale e, d'altra parte, forniscono i posti migliori per avvistare animali selvatici.

La vegetazione del Parco Nazionale è classificata come foreste secche sempreverdi con macchie di vegetazione fluviale lungo i bordi di bacini e corsi d'acqua. Le precipitazioni annuali del parco sono stimate intorno ai 1,650 mm e la principale stagione delle piogge va da ottobre a gennaio e il monsone di nord-est è la principale fonte di pioggia qui.

L'area di Madur Oya era sul radar degli antichi ingegneri dello Sri Lanka. Un residuo di un'antica chiusa è stato scoperto durante gli scavi all'estremità meridionale della diga di Maduru Oya. L'età dell'antica costruzione è confermata essere più di 2000 anni. Secondo il Mahawamsa, il re Mahasen aveva costruito qui un serbatoio che fu rinnovato dal re Vijayabahu il 1st e il re Parakram Bahu il 1st.

Maha Oya è la città più popolata più vicina sulla strada per il parco nazionale di Maduru Oya e la distanza da Maha Oya a Maduru Oya è stimata in 32 km. Il viaggio da Maha Oya a Maduru Oya dura tra le 3 e le 4 ore. Maha Oya è famosa per le sue sorgenti termali e queste sorgenti naturali producono acqua calda con una temperatura di 50°C.