Luoghi da visitare a Kotte

Luoghi da visitare a Kotte

Prima Dominio coloniale portoghese nel 1505 d.C., c'erano due regni Sri Lanka occidentale, vale a dire Sitawaka e Kotta. Sitawaka, uno dei due antichi regni, è stato completamente distrutto negli ultimi secoli.

Anche se l' regno di Kotte fu anch'essa trascurata dai regnanti fin dall'inizio del 1500, si possono ancora vedere alcune parti dell'antica capitale. Alcune parti del muro protettivo del regno di Kotte sono ancora conservate e possono essere viste nelle aree di Kotte Sri Parakumba Pirivena, strada Alakeshwara e strada Angampitiya.

I resti del muro nella strada Angampitiya sono misurati per essere lunghi circa 800 metri. Il muro era largo circa 8 piedi mentre l'altezza esatta non è nota. Ma gli archeologi presumono che fosse alto circa 7 piedi. Il muro è stato costruito per proteggere il centro della città di Kotte. La città interna e il muro di protezione erano circondati dalla città esterna. 

C'erano due fossati su entrambi i lati del muro pieni d'acqua e il fossato esterno era pieno di coccodrilli. Il fossato interno è ancora visibile su Alakeshawara Road e il fossato esterno si trovava nell'area di Sirikotha.

5 migliori posti da visitare in Sri Lanka in un giorno

12 migliori posti da visitare in Sri Lanka in 2 giorni

15 migliori posti da visitare in Sri Lanka in 3 giorni

Luoghi da visitare in Sri Lanka in 4 giorni

22 luoghi da visitare in Sri Lanka in 5 giorni

Il palazzo del re

Il palazzo del re del regno si trovava nel centro della città ed era composto da 5 piani. Il palazzo fu completamente distrutto dai governanti coloniali dell'isola. Oggi non si vede nulla del palazzo.

Dalada Maligawa

Dalada Maligawa era stato un edificio a tre piani ed è stato costruito per conservare la reliquia del dente di Buddha. Anche Dalada Maligawa si trovava nel centro della città di Kotte, vicino al palazzo del re. Secondo una delle antiche cronache, Salalihini Sandeshaya, il pinnacolo del tempio era costruito in oro.

ven. Sri Rahula Thera era stata la custode del tempio e della reliquia del dente. Pertanto il complesso del monastero di Sri Sangaraja si trovava nelle vicinanze di Dalada Maligawa. Oggi il cimitero occupa l'intera regione dove in passato sono stati costruiti questi importanti edifici.

Il monumento di Alakeshwara

La strada Alakeshwara si trova dopo il museo archeologico di Kotte sulla statale Navinna-Kotte. Dopo circa un chilometro dalla strada principale sulla strada Alakeshwara si trova il monumento Alakeshwara. Ci sono tre costruzioni nel sito e due di loro lo sono identificati come parti dell'antica costruzione. Si ritiene che fosse stata la sede del palazzo dell'importante famiglia di Alakeshwara.

Vehera Kanda Baddagana

Vehera Kanda era un'area ben nota situata nel regno di Kotte. Oggi Veherakanda si trova a Baddagana. Si ritiene che Veherakanda sia il luogo in cui fu cremata la regina del re Parakramabahu di Kotte.

Ci sono due costruzioni semicircolari (a forma di cupola) nel sito. Entrambe le costruzioni sono alte 14 piedi mentre il diametro è di 30 piedi. Sono costruiti su una piattaforma rettangolare con una dimensione di 97' * 58'. La piattaforma è alta più di 5 piedi. Il primo scavo del sito è stato condotto dal dipartimento archeologico dello Sri Lanka nel 1949, ma nessun artefatto con importanza storica o religiosa sono stati scoperti.

Ganadevi Kovila

Il tempio è dedicato alla divinità indù di Ganesh. Si ritiene che il nome storico del tempio sia Dimutta e si trova sulla strada principale Kotte-Beddagana. Secondo le informazioni storiche il tempio fu costruito dal re di Parakramabu di Kotte.