5 bei posti a Kandy

Sommario

Kandy è il centro culturale dello Sri Lanka, è la città più sacra con il tempio del dente, che è uno dei luoghi più importanti da visitare a Kandy per le coppie così come per chiunque ami espconoscere il ricco passato storico dello Sri Lanka. Kandy è un must

5 luoghi da visitare a Kandy per le coppie

Kandy è la destinazione dedicata all'insegnamento del Buddha, ed è la ragione principale per cui molti viaggiatori scelgono Kandy come base del loro tour in Sri Lanka mentre viaggiano sull'isola. La cultura, la tradizione, i costumi e la devozione alla religione rendono questa città unica in molti modi, quindi Kandy fa parte della maggior parte dei tour del triangolo culturale dello Sri Lanka. Forse ti starai chiedendo se esiste un paese così dedito alla religione come lo Sri Lanka.

Quando le religioni e le tradizioni vengono trascurate dallo sviluppo economico, gli srilankesi si avvicinano sempre di più a loro. Vedi, la gente loda il Buddha e il suo insegnamento ei templi sono pieni delle loro offerte. Ma in questo articolo non evidenzieremo luoghi puramente religiosi a Kandy. questi sono 5 luoghi da visitare a Kandy per le coppie ed è una raccolta di attrazioni religiose, attrazioni naturali e monumenti artificiali.

Itinerario Sri Lanka 6 giorni
Il tempio della reliquia del dente è uno dei più importanti Luoghi di pellegrinaggio buddisti in Sri Lanka ed è incluso nella maggior parte dei viaggi culturali come Sri Lanka Viaggio di 4 giorni nel triangolo culturale

5 migliori posti da visitare in Sri Lanka in un giorno

12 migliori posti da visitare in Sri Lanka in 2 giorni

15 migliori posti da visitare in Sri Lanka in 3 giorni

Luoghi da visitare in Sri Lanka in 4 giorni

22 luoghi da visitare in Sri Lanka in 5 giorni

L'importanza culturale e storica di Kandy

Kandy è il centro culturale dello Sri Lanka, è la città più sacra con il tempio del dente, che è uno dei luoghi più importanti da visitare a Kandy per le coppie e per chiunque ami esplorare il ricco passato storico di Sri Lanka. Kandy è un luogo da visitare per i viaggiatori in Sri Lanka e fa parte della maggior parte dei viaggi su strada dello Sri Lanka. Kandy era l'ultima capitale dello Sri Lanka ed era dotata di arti e mestieri tradizionali, costumi, tradizioni e cerimonie.

Kandy è una città con un'incredibile architettura tipica dello Sri Lanka e molti edifici di costruzione britannica. Il suo valore architettonico è altamente adornato dai visitatori della città. Kandy è la quintessenza, dello Sri Lanka. Ogni elemento della tipica cultura e tradizione dello Sri Lanka è molto evidente qui, per questo Kandy è una delle città più visitate dello Sri Lanka.

Kandy è circondata da un gran numero di luoghi religiosi buddisti che ti terranno occupato per molte settimane. Quindi, sei interessato alla cultura, alla tradizione, ai costumi e alle cerimonie dello Sri Lanka, e poi Kandy è la città che potrebbe placare la tua sete?

Kandy è la città principale della provincia centrale dello Sri Lanka. Probabilmente non c'è altra città sull'isola con un'atmosfera calma e serena come Kandy. La città mostra un enorme contrasto con luoghi affollati come Colombo.

Kandy come attrazione turistica

La città ha una miscela unica di cultura, natura, storia e vita moderna che invita i visitatori a tornare a Kandy. Belle strade alberate, clima fresco e confortevole, edifici coloniali, siti storici, bar, ristoranti e attrazioni naturali sono alcuni dei preferiti delle persone che vengono a Kandy.

Con l'esclusiva cultura singalese dell'entroterra, Kandy ha un gran numero di attrazioni di prim'ordine come il tempio della reliquia del dente, il giardino botanico di Peradeniya e l'orfanotrofio per elefanti di Pinnawala. Kandy si trova in posizione centrale sull'isola, quindi è possibile accedere alla città da qualsiasi parte dell'isola senza troppi sforzi.

Il turista che trascorre le vacanze in località balneari sulla costa occidentale, orientale e meridionale come Bentota, Hikkaduwa e Nilaweli può facilmente esplorare Kandy con un tour di un giorno. Kandy può anche essere coperta in un tour di un giorno da Bentota a Colombo.

zoocolombo

Di seguito sono riportati 5 luoghi da visitare a Kandy per le coppie

Il lago di Kandy

All'estremità meridionale di Kandy si trova il lago artificiale noto come "Kiri Muhuda” (Milk see), che sono altri 5 posti da visitare a Kandy per le coppie. Il lago è nato sotto il dominio del re Sri Wikrama Rajasinghe (1798-1815), l'ultimo re dello Sri Lanka. Il lago non era originariamente previsto come parte della città ed era il risultato della diga costruita attraverso la risaia tra il palazzo del re e Malwatta Maha Vihara, che si trova nella direzione nord del palazzo. Era stato un compito difficile raggiungere il tempio dal palazzo a causa della superficie fangosa, sulla quale il re doveva camminare.

Per superare tali difficoltà fu costruita una diga per aiutare il re a raggiungere facilmente il tempio attraverso la superficie fangosa della risaia. In una pioggia successiva, la risaia è andata sott'acqua a causa della diga di nuova costruzione. Ma la risaia allagata che era ricoperta di acqua fangosa ha aggiunto un aspetto magnifico alla città. A causa dell'acqua di colore bianco, fu chiamato "Kiri Muhuda" e il re decise di trattenere l'acqua e creare un lago, ordinò immediatamente al suo ministero di creare un lago rimuovendo il fango dalla risaia e riempiendo il lago reindirizzando i corsi d'acqua intorno alla città al lago.

Padiglione dell'isola

Il lago Kandy si trova accanto al Walukul bemma (il muro) del tempio della reliquia del dente, verso il lato occidentale del tempio della reliquia del dente. L'isola, al centro del lago Kandy, è ciò che resta della vecchia risaia. Inizialmente, era il terreno per il padiglione dell'isola del re che fu costruito nel 1812 e ospitava l'harem del re. Durante il dominio britannico, è stato utilizzato come deposito di armi.

Giardino botanico di Peradeniya

Il destino del capo dell'architettura

Più tardi il re cercò l'aiuto del capo dell'architettura o "Mularachchia” allo scopo di sviluppare ulteriormente il lago suscitando l'ira dei nobili nei confronti del Mularachchia. Diversi giorni dopo il cadavere di Mularachchiya galleggiava sulle acque del lago. Il re era molto triste per il destino dell'architettura di talento, ma il re non è stato in grado di trovare i criminali. Successivamente il re si convinse di essere annegato da solo a causa del fatto che aveva commesso un crimine mentre era previsto il lago. A causa del suo piano, un gran numero di animali furono uccisi durante la costruzione del lago e forze invisibili lo fecero annegare da solo secondo il Karma (destino).

Si crede, da allora, che ogni anno almeno una persona sia annegata nel lago come profezia di un dotto monaco, che consigliava il re negli affari di stato. Ancora oggi in città vengono segnalati molti di questi incidenti e la gente crede fermamente alla profezia. Anche se la profezia non è riuscita a tenere i visitatori lontani dal lago e all'estremità occidentale del lago c'è uno spedizioniere di barche, dove si può noleggiare una barca per fare un giro nel lago. Un gran numero di persone è pronto a correre il rischio e godersi un giro in barca sul bellissimo lago. La passeggiata intorno al lago offre la possibilità di una rilassante passeggiata godendosi la fauna e la flora intorno al lago. La passeggiata è stimata in circa 3.5 km. si stima che il lago abbia una lunghezza di circa 1.2 km mentre il massimo è misurato intorno ai 150 m.

Tempio di Gadaladeniya, Lankathilaka, tempio di Embekke, luoghi da visitare a Kandy per le coppie

Tempio Lankatilaka

Lankatilaka è un'attrazione popolare nel distretto di Kandy. Il tempio risale al periodo Gampola (14thsecolo d.C.). Il re Buwanekabahu stava controllando il paese durante questo periodo e uno dei suoi ministri noto come Senadhilankara è considerato il costruttore del tempio. L'attuale tempio è composto da 2 piani ed è alto 80 piedi. Secondo gli storici, il tempio era stato più grande dei templi moderni in passato ed era composto da 4 piani. Una bellissima pietra di luna è scavata all'ingresso del tempio ed è scolpita sulla roccia naturale, dove sorge il tempio.

L'ingresso principale è decorato con un Makara Torana. Le statue di Lankatilaka mostrano molte somiglianze con le statue in stile indiano. Ma i dipinti mostrano i personaggi dei dipinti in stile kandiano. Il tetto è ricoperto da tegole piatte utilizzate nel periodo Kandyan. Anche se nel tempio c'erano molte grandi statue di Buddha, oggi nessuna di esse si trova a Lankatilaka. Attualmente nel tempio si possono vedere solo 4 piccole statue di Buddha in posizione di meditazione. Lankatilaka è stato rinnovato sotto il regno del re Parakramabahu 6th, che governava il paese da Kotte. Lankatilaka non è solo un tempio, ma anche un'antica costruzione con arti e mestieri e architettura tipici dello Sri Lanka.

Diga Vittoria

Victoria è un'attrazione fuori dai sentieri battuti per i turisti e uno dei 5 luoghi da visitare a Kandy per le coppie. La diga Victoria è una delle più grandi costruzioni nel moderno Sri Lanka, si trova a circa 50 km a est della città di Kandy. Si trova sulla strada principale Kandy-Mahiyangana. La diga è alta 122 metri e lunga 520 metri e immagazzina l'acqua nel serbatoio Victoria. L'acqua viene convogliata attraverso un tunnel a circa un chilometro e mezzo più in basso lungo il fiume, dove la forza dell'acqua in movimento si trasforma in elettricità.

Un quarto dell'elettricità necessaria per l'isola viene generata qui. Il progetto di generazione di energia e la diga fanno parte del Mahaweli Development Project, il più grande progetto di sviluppo dell'isola finora. Kotmale, Randenigala e Rantabe sono gli altri progetti di generazione di energia idroelettrica nell'ambito del progetto di sviluppo Mahaweli.

Il progetto di sviluppo di Mahaweli è stato avviato negli anni '1970. Uno degli obiettivi principali del progetto di sviluppo era la generazione di energia idroelettrica per soddisfare la crescente domanda di elettricità nel paese. Il secondo obiettivo principale era quello di irrigare i terreni della zona arida e aumentare i prodotti agricoli della regione. Con il progetto è arrivato un sistema di canali per diffondere l'acqua in tutta la zona asciutta. Nell'ambito del progetto Mahaweli, più di 100,000 famiglie sono state reinsediate nella zona arida, consentendo loro di avviare nuovi terreni agricoli. Oggi, quasi il 17% del riso richiesto sull'isola è prodotto dagli agricoltori della regione. Il progetto di sviluppo di Mahaweli è stato in grado di aumentare notevolmente il PIL dell'isola. Il reddito medio degli agricoltori nelle aree interessate dal progetto Mahaweli è più del doppio del reddito degli agricoltori delle altre aree dell'isola.

La terrazza panoramica offre una splendida vista della diga Victoria e del bacino idrico Victoria. È aperto al pubblico, tutta la settimana dalle 8.00 alle 06.00. Si possono ascoltare le lezioni sulla generazione di energia idroelettrica utilizzando l'acqua e l'utilizzo dell'acqua per vari altri scopi.

Museo dell'autostrada Sri Lanka

La rete stradale dello Sri Lanka è uno dei contributi più utili allo sviluppo del paese dall'era coloniale britannica. Anche se il museo High way è stato costruito nel 1989; la costruzione della strada Kandy-Colombo fu iniziata nel 1820 e aperta al traffico nel 1921 prima che fosse sterrata. Stava connettendo Colombo e Kandy consentendo ai piantatori britannici di trasportare merci tra le due destinazioni. Una buona comunicazione tra Colombo e Kandy era la massima priorità in quel periodo per attrarre investitori britannici.

Essendo la regione migliore per coltivare il raccolto principale (tè), i piantatori britannici richiedevano una rete stradale considerevole che collegasse il porto di Colombo e le loro piantagioni in montagna. Pertanto il metodo di trasporto conveniente e rapido tra Colombo e Kandy era una necessità del momento. A causa della sua elevata importanza, i governatori britannici intervennero prontamente per ripristinare e sistematizzare la rete stradale, in particolare tra Colombo e Kandy.

Il museo dell'autostrada si trova a Mawanella sulla strada per Kandy da Colombo. Ospita un gran numero di attrezzature e macchine utilizzate per la costruzione di strade nei primi giorni dell'era coloniale britannica. La maggior parte di queste macchine sono state importate dall'Inghilterra e la maggior parte delle macchine sono alimentate a vapore. Questo prezioso museo mostra un modello del ponte Bogoda, un capolavoro degli antichi ingegneri cingalesi.

Il museo si trova al 61° miglio da Colombo sulla strada principale A1 da Colombo a Kandy sono altri 5 posti da visitare a Kandy per le coppie. E' molto comodo da visitare per la sua posizione, nei pressi dell'incrocio, dove la strada A1 attraversa il tracciato della ferrovia dell'Altopiano.

Rulli di catrame, pesatrici, rulli a vapore e caldaie di catrame sono alcuni dei manufatti degni di nota qui. Un rullo compressore è ospitato nell'edificio principale del museo. Il rullo compressore fu importato agli inizi del 1900 dagli inglesi. Il rullo, che si trova nell'edificio principale, era alimentato da elefanti. Una bilancia è stata utilizzata per decidere la quantità di legna da ardere nella costruzione della strada. Anche gli strumenti e il barile di catrame e molti altri manufatti risalenti al primo periodo britannico sono ospitati nell'edificio del museo.

Il governatore Brownrigg ha progettato il collegamento tra Kandy e Colombo tramite una strada militare attraverso il passo Kadugannawa. Il capitano Dawson è stato il primo ingegnere a supervisionare la costruzione della strada. Anche se ha iniziato con la costruzione della strada, il signor Dawson non ha potuto vedere il completamento della prima autostrada in Sri Lanka; Il capitano Dawson morì nel 1829. Successivamente fu eretto un monumento a Kadugannawa in onore del capitano Dawson.

Il museo dell'autostrada è un'attrazione preziosa a Kandy per le persone interessate alla storia dell'isola. Le macchine e le attrezzature del museo sono esemplari molto rari di antiquariato nel paese. Il museo è spesso visitato dai bambini delle scuole quando sono in tournée educative e durante le vacanze scolastiche in Sri Lanka. Il museo è aperto al pubblico per tutta la settimana e non è previsto alcun biglietto d'ingresso.