La grandiosità della fortezza di Yapahuwa

Finora gli archeologi non sono stati in grado di scoprire la città esterna di Yapahuwa. Ma credono che fosse stato il giardino del piacere del palazzo del re. La città esterna inizia con il fosso e si estende verso l'interno. Dopo il fossato c'è il muro della città esterna, quindi le porte tra la città esterna e la città interna...

Fortezza di Yapahuwa - la base della capitale dello Sri Lanka del XIII secolo

I 13 paesith capitale del secolo di Sri Lanka era conosciuto con diversi nomi come Yapawwa, Yapawgala, Sundaragir Pawwa, Subawala, Suhagiri, Ayopabbata. Il valore archeologico della città è paragonabile al antica città di Anuradhapura, P ed Sigiriya. Era stato un ben organizzato fortezza simile a Sigiriya.

In quanto fortezza, può essere raggiunta solo dalla direzione sud e nessuna delle altre direzioni fornisce accesso alla fortezza. La fortezza è protetta da mura di sicurezza ben organizzate e fossati.

All'interno dei confini della fortezza c'erano stati diversi edifici e un bellissimo giardino. Il palazzo del re era stato costruito nel centro della città. C'erano state costruzioni come stagni, sala riunioni nel centro della città ed era circondata da un muro.

Riscoperta di Yapahuwa

Finora gli archeologi non sono stati in grado di scoprire la città esterna di Yapahuwa. Ma credono che fosse stato il giardino del piacere del palazzo del re. La città esterna inizia con il fosso e si estende verso l'interno. Dopo il fossato c'è il muro della città esterna, quindi le porte tra la città esterna e la città interna. C'era stato un muro che delimitava lo spazio tra la città interna e la città esterna. La città interna occupa la maggior parte della fortezza. In tal modo il centro città era pesantemente sorvegliato da numerosi fossati d'acqua e enormi mura.

La natura della fortezza di Yapahuwa

La fossa d'acqua della fortezza è costruita a forma di ferro di cavallo ed è lunga quasi un chilometro. Termina alla porta d'ingresso della fortezza. Il fossato è attualmente largo 18 metri e profondo 3 metri. Fossati e muri sono costruiti mantenendo la stessa distanza tra loro. Il muro esterno fatiscente è alto 4 metri e largo 22 metri. Ci sono tre ingressi al centro città attraverso il muro. La parte inferiore del muro è costruita in granito mentre la parte superiore è in mattoni.

Il confine esterno della città interna era costituito da un fossato largo 14 metri, il fondo del fossato era disuguale ma in media era profondo 1.7 metri. Questo canale d'acqua è lungo circa 330 metri e lungo 440 metri. Non ci sono prove del palazzo del re e di altre costruzioni nel centro della città. Ma è stata scoperta una fondazione di un edificio, che si credeva fosse il fondamento del palazzo del re. La fondazione rettangolare è lunga 26.7 metri.

L'architettura della fortezza di Yapahuwa

Le costruzioni all'ingresso del Dalada Maligawa mostra alcuni dei migliori imprese architettoniche dell'antico artigiano. L'ingresso e la scalinata sono le componenti principali dell'ingresso.

Ci sono un certo numero di sculture in pietra di pietre di guardia, figure Wamana, figure di donne, vaso pieno e decori floreali. Le figure di leoni sulla balaustra, le figure di ballerini e musicisti, i pilastri di pietra e il Makara Thorana all'ingresso sono considerati di altissima qualità e mostrano l'avanzata maestria degli artigiani.

La scalinata conduce a un edificio rettangolare lungo 30 metri e largo 17.1 metri. L'edificio è stato costruito con mattoni e si ritiene sia stato utilizzato come tempio del dente.

L'edificio ritenuto sede delle udienze si trova in prossimità dell'ingresso della scalinata. È lungo 17.7 metri e largo 11.9 metri e c'erano tre ingressi all'edificio.

La grandiosità della fortezza di Yapahuwa

Questo 13th secolo capitale dello Sri Lanka (Yapahuwa) era conosciuto con diversi nomi come Yapawwa, Yapawgala, Sundaragir Pawwa, Subawala, Suhagiri, Ayopabbata. Il valore archeologico della città è paragonabile con l'antica città di Anuradhapura, Polonnaruwa e Sigiriya. Era stata una fortezza ben organizzata simile a Sigiriya.

In quanto fortezza, può essere raggiunta solo dalla direzione sud e nessuna delle altre direzioni fornisce accesso alla fortezza. La fortezza è protetta da mura di sicurezza ben organizzate e fossati.

All'interno dei confini della fortezza c'erano stati diversi edifici e un bellissimo giardino. Il palazzo del re era stato costruito nel centro della città. C'erano state costruzioni come stagni, sala riunioni nel centro della città ed era circondata da un muro.

Finora gli archeologi non sono stati in grado di scoprire la città esterna di Yapahuwa. Ma credono che fosse stato il giardino del piacere del palazzo del re. La città esterna inizia con il fosso e si estende verso l'interno. Dopo il fossato c'è il muro della città esterna, quindi le porte tra la città esterna e la città interna.

C'era stato un muro che delimitava lo spazio tra la città interna e la città esterna. La città interna occupa la maggior parte della fortezza. In tal modo il centro città era pesantemente sorvegliato da numerosi fossati d'acqua e enormi mura.

La fossa d'acqua della fortezza è costruita a forma di ferro di cavallo ed è lunga quasi un chilometro. Termina alla porta d'ingresso della fortezza. Il fossato è attualmente largo 18 metri e profondo 3 metri. Fossati e muri sono costruiti mantenendo la stessa distanza tra loro. Il muro esterno fatiscente è alto 4 metri e largo 22 metri. Ci sono tre ingressi al centro città attraverso il muro. La parte inferiore del muro è costruita in granito mentre la parte superiore è in mattoni.

Il confine esterno della città interna era costituito da un fossato largo 14 metri, il fondo del fossato era disuguale ma in media era profondo 1.7 metri. Questo canale d'acqua è lungo circa 330 metri e lungo 440 metri.

Non ci sono prove del palazzo del re e di altre costruzioni nel centro della città. Ma è stata scoperta una fondazione di un edificio, che si credeva fosse il fondamento del palazzo del re. La fondazione rettangolare è lunga 26.7 metri.

Le costruzioni all'ingresso del Dalada Maligawa mostrano alcune delle più belle imprese architettoniche dell'antico artigiano. L'ingresso e la scalinata sono le componenti principali dell'ingresso. Ci sono un certo numero di scultura in pietra di pietre di guardia, figure Wamana, figure di donne, vaso pieno e decori floreali.

Le figure di leoni sulla balaustra, le figure di ballerini e musicisti, i pilastri di pietra e il Makara Thorana all'ingresso sono considerati di altissima qualità e mostrano l'avanzata maestria degli artigiani.

La scalinata conduce a un edificio rettangolare lungo 30 metri e largo 17.1 metri. L'edificio è stato costruito con mattoni e si ritiene che sia stato utilizzato come tempia del dente.

L'edificio ritenuto sede delle udienze si trova in prossimità dell'ingresso della scalinata. È lungo 17.7 metri e largo 11.9 metri e c'erano tre ingressi all'edificio.