Knuckles Foresta Sri Lanka

La foresta di Knuckles è una delle risorse naturali più preziose dell'isola dello Sri Lanka. È stato dichiarato patrimonio naturale mondiale nel 2010 dall'UNESCO, per la sua importanza ecologica. Knuckles è il secondo sito del patrimonio mondiale naturale nell'elenco dei siti del patrimonio mondiale naturale dello Sri Lanka e il primo è il Foresta pluviale di Sinharaja.

Sommario

Knuckles foresta Sri Lanka

La foresta di Knuckles è una delle risorse naturali più preziose dell'isola dello Sri Lanka. È stato dichiarato patrimonio naturale mondiale nel 2010 dall'UNESCO, per la sua importanza ecologica. Knuckles è il secondo sito del patrimonio mondiale naturale nell'elenco dei siti del patrimonio mondiale naturale dello Sri Lanka e il primo è il Foresta pluviale di Sinharaja.

Perché la foresta delle nocche è importante?

La catena forestale di Knuckles è importante perché è una macchia di foreste con una biodiversità molto elevata. La catena forestale di Knuckles ospita un gran numero di fauna e flora endemiche dello Sri Lanka. La catena della foresta pluviale di Knuckles si trova a Kandy, la foresta di Knuckles è una delle attrazioni turistiche più importanti di Kandy. Questo prezioso patrimonio naturale è condiviso dai distretti di Kandy e Matale. La foresta di Knuckles è separata dalla catena montuosa centrale dalla valle di Mahaweli (fiume più lungo) nelle direzioni sud e est, e dalla valle di Matale in direzione ovest.

Origine del nome: Knuckles

"Knuckles“, è il nome derivato dalla parola knuckle o pugno chiuso perché la montagna Knuckles sembra un pugno chiuso da lontano. La posizione geografica della riserva ne ha fatto una riserva forestale dalle caratteristiche uniche.

Letture utili

Minacce alla foresta di Knuckles

Diverso da Attività umane, ci sono diversi numeri di minacce naturali alla vegetazione nativa nella foresta. La distribuzione delle piante invasive è riconosciuta come una delle principali minacce naturali alla vegetazione della catena forestale delle nocche.

Distribuzione della foresta di Knuckles

La catena montuosa si estendeva da Laggala a Urugala e ci sono tre catene montuose distinte di dimensioni inferiori, parallele alla montagna principale, allo stesso tempo ci sono molte montagne molto più piccole che corrono parallele alla catena montuosa delle nocche. Complessivamente trentaquattro tali intervalli sono identificati all'interno delle 62 miglia quadrate che salgono da 3000 a 6500 piedi di altezza.

Gli sconvolgimenti geografici di Knuckles Mountain salgono fino a 6500 piedi. Un'importante caratteristica unica della catena montuosa Knuckles è la raccolta di diverse condizioni climatiche all'interno dei suoi confini. Esistono quindi diverse flore corrispondenti a queste diverse zone climatiche nella riserva. La foresta di Knuckles contiene una catena di montagne e scogliere che inizia a Laggala e termina a Urugala. Queste catene montuose aggiungono alcuni caratteri unici alla riserva Knuckles.

Il valore storico della catena montuosa Knuckles

L' valore storico della catena montuosa Knuckles è considerato molto alto e quindi è stato considerato importante eredità dell'isola. L'esistenza delle nocche è nota all'isola sin dal periodo preistorico. Uno dei primi nomi dei Knuckles è "Giri Divaina" che era abitato dall'uomo dell'età della pietra. Secondo le scoperte archeologiche, nell'area c'erano stati insediamenti della tribù Yaksha.

Con l'arrivo di Vijaya e dei suoi seguaci, il clan Yaksha aveva perso il controllo sulla montagna e si era spostato maggiormente verso il versante sud-est della catena montuosa centrale, dove stavano aspettando l'occasione perfetta per riprendere il controllo. Kandy è l'orgoglioso proprietario della catena montuosa Knuckles e l'importanza storica e naturale di Kandy è notevolmente accresciuta dalla presenza di Knuckles all'interno del suo confine.

La catena montuosa delle nocche è unica a causa di molti fattori; le risorse idriche perenni, un gran numero di montagne e vette, l'elevata biodiversità della foresta e la formazione di foreste pluviali sono considerate i fattori principali. La storia di Knuckles risale a molti millenni. La catena montuosa delle nocche è anche un patrimonio culturale dell'isola e può essere considerata uno specchio del passato.

Trekking sulle nocche

La catena montuosa delle nocche è uno dei luoghi più popolari per tour nella giungla e trekking in Sri Lanka. Molti tour operator locali come i tour Seerendipity offrono tour alla montagna delle nocche da Colombo e molte località balneari dell'isola. Un viaggio alla catena montuosa delle nocche può essere prenotato come viaggio autonomo o può essere combinato con altri viaggi in Sri Lanka come Tour di 5 giorni in Sri Lanka or Tour dello Sri Lanka di 7 giorni.

La catena montuosa Knuckles ha una condizione climatica unica e straordinaria all'interno dei suoi confini. Tour di trekking dello Sri Lanka of La foresta di Knuckles è una delle attività più popolari tra i viaggiatori avventurosi. I viaggiatori possono sperimentare condizioni climatiche vivide durante il trekking. I visitatori possono sperimentare tutte queste diverse condizioni climatiche in mezz'ora di cammino.

Le montagne e le cime della foresta di Knuckles sono i principali fattori per l'esistenza dell'effetto monsonico all'interno della foresta, regola il corso del vento contribuendo alla diversità climatica nella foresta. Ha registrato una piovosità molto elevata nella foresta durante tutto l'anno.

Tour alla foresta di Knuckles

Il viaggio dello Sri Lanka alle nocche è almeno a Giro di 2 giorni in quanto è nascosto a più di 130 km da Colombo. Di solito, la foresta di Knuckles non fa parte della maggior parte Tour culturali dello Sri Lanka e tour del patrimonio. Ma potrebbe essere incluso in Tour avventurosi dello Sri Lanka più Viaggi naturalistici in Sri Lanka.

01. Escursione di un giorno sulla catena montuosa delle Knuckles.
(160 USD per 2 persone al giorno escursioni + persona extra 40 USD)
Biglietti d'ingresso alla foresta + Pranzo al villaggio + Bottiglie di acqua minerale + Tè + Guida e aiutante inclusi.

02. Riverston Knuckles Escursioni di 2 giorni e campeggio di una notte.
(110 USD per persona al giorno + Campeggio gratis)
Biglietti d'ingresso alla foresta + Alloggi in campeggio + Villaggio tutti i pasti + Bottiglie di acqua minerale + Tè + Guida e aiutante inclusi.

03. Escursione di un giorno sulla catena montuosa di Hanthana.
(140 USD per 2 persone al giorno escursioni + persona extra 40 USD)
Pranzo al villaggio + Bottiglie di acqua minerale + Tè + Guida e aiutante inclusi.

L' modello meteorologico di Knuckles foresta

Le precipitazioni sono misurate tra 3000-5000 ml. Anche la fluttuazione della temperatura all'interno della foresta è molto elevata ed è compresa tra 5.5 e 35 gradi Celsius. La velocità approssimativa del vento nella foresta è di 7.2 km/ora, e il principale contributo al vento forte nella foresta è il monsone di sud-ovest che entra nella valle attraverso un varco tra le montagne. L'umidità della foresta è misurata tra il 57% e il 90%.

Walpolamulla, il remoto villaggio all'interno di Knuckles

Walpolamulla è uno degli antichi villaggi dello Sri Lanka che è estremamente ricco di ricchezze naturali. È considerato uno dei posti dove andare in Sri Lanka, soprattutto per gli amanti della natura e della storia. L'inizio del villaggio risale a più di 5,000 anni o all'era di Rama Sita. La prima testimonianza scritta del villaggio ha avuto origine durante Dominio britannico in Sri Lanka. Il villaggio è situato nella giungla profonda della catena forestale di Knuckles e ci sono solo tre case nel villaggio.

Questo piccolo villaggio è abitato da sole 6 persone e hanno un fitta giungla verdeggiante con animali selvatici intorno al villaggio. Il villaggio mostra la forma di vita più semplice che si possa immaginare al mondo. Non ci sono elettricità ed elettrodomestici come impianto audio, TV, frigorifero, lavatrice, telefono, ecc.

Anche se non hanno acqua corrente; le persone usano il vicino ruscello con acqua pura che sgorga dalla montagna per soddisfare il loro fabbisogno idrico. Questi abitanti del villaggio sono benedetti con aria fresca e incontaminata in un ambiente calmo e sereno. Gli abitanti del villaggio apprezzano la frutta e la verdura fresca che crescono nei loro orti. I panorami intorno al villaggio sono mozzafiato con colline verdeggianti piene di verde.

La gente di Walpolamulla ha contatti minimi con il mondo esterno e raramente lascia il villaggio per procurarsi razioni secche. Si ritiene che questi gli abitanti del villaggio hanno uno stretto rapporto con la comunità Vedda in Sri Lanka. Sono molto bravi a cacciare come le persone della comunità Vedda. Le loro case sono fatte di una miscela di fango e sterco di vacca mentre il tetto è ricoperto di foglie.

Il villaggio di Walpolamulla è totalmente libero dai cosiddetti cambiamenti moderni nella società e questo potrebbe essere un motivo per il suo isolamento dalla generazione moderna.

Montagne / Cime

In nessun altro posto nello Sri Lanka, un'area di dimensioni paragonabili si trova una tale collezione di magnifiche vette.

Minacce naturali

Una delle piante invasive più devastanti conosciuta come “Sudda” (Austroeupatorium inulifoium) ha iniziato a diffondersi nella foresta di Knuckles. È una delle piante invasive più veloci al mondo ed è in grado di sopprimere la crescita delle piante autoctone. Oggi si è diffuso in molte parti della catena montuosa centrale tra cui Peradeniya, Nawalapitiya, Kadugannawa e Bulatkohuitiya e invaderà le altre parti dell'isola nel prossimo futuro.

Questa pianta è conosciuta come Ostro in inglese ed è una pianta di Asteraceae famiglia. Questa pianta devastante è originaria di paesi come il Sud America, l'Argentina e il Brasile. Si ritiene che la pianta sia stata introdotta nell'isola per essere utilizzata per la produzione di fertilizzanti organici. Fu utilizzato per sopprimere la propagazione della pianta illuk in Indonesia dagli olandesi nel 1935. È un fitto arbusto perenne che cresce fino a 2-5 metri; le foglie sono lunghe, misurano 7-14 cm.

Austroeupatorium inulifolium è riconosciuta come infestante in agricoltura nel Global Compendium of Weeds (2008). È diventata una pianta invasiva molto distruttiva nelle Filippine. Crea arbusti molto fitti piantagioni come il tè e gomma che rendono difficile lavorare nella piantagione. Allo stesso tempo sopprime la crescita di raccolti preziosi.

La distribuzione delle piante avviene principalmente attraverso il vento. I semi leggeri vengono dispersi molto rapidamente in aree con vento forte come le nocche. Pertanto la distribuzione di Sudda è notevolmente più rapida nell'areale forestale delle nocche.

La massima crescita della pianta si registra in zone semimontane con forti piogge e basse temperature. Anche se non vengono effettuati studi dettagliati per quanto riguarda la pianta, è in grado di creare molti effetti devastanti per le piante autoctone. Questa pianta è stata classificata come pianta altamente aggressiva ed è elencata come pianta a cui non è consentito entrare in Australia.

Minacce fatte dall'uomo

La coltivazione del cardamomo sotto il baldacchino della foresta è diventata uno dei maggiori contributori al degrado degli habitat forestali nella catena montuosa di Knuckles. Ciò comporta il disboscamento degli arbusti e degli alberi della chioma del sottobosco.

Il pascolo eccessivo si verifica in grandi mandrie di bovini domestici/selvatici e di bufali e può essere visto chiaramente nelle pianure di Pitawala patana nella catena dei Knuckles.

Anche l'uso eccessivo di prodotti chimici agricoli da parte degli agricoltori per la coltivazione della risaia nell'area rappresenta una grave minaccia per la fauna e la flora della riserva forestale. La mancanza di conoscenza per l'uso della sostanza chimica in modo inappropriato e quantità adeguate nei campi ne hanno causato un uso eccessivo, con conseguente rilascio di quantità aggiuntive nell'ambiente.

Inoltre, coloro che visitano la catena montuosa delle Knuckles tendono a gettare nell'ambiente con noncuranza materiali non biodegradabili come bottiglie di vetro, plastica e polietilene.

L'estrazione illegale di gemme può essere vista in alcune aree di Knuckles Range e questo corso per il degrado degli habitat nella riserva forestale. La coltivazione di hena e gli incendi provocati dall'uomo nella terra di chena hanno provocato la distruzione della foresta, specialmente nella zona cuscinetto dei Knuckles.

Anche lo sfruttamento diretto delle specie è un grave problema in questo settore. In quest'area si possono osservare attività umane come l'abbattimento illegale di legname e specie di legna da ardere e la caccia illegale di animali. Ulteriore sparare agli animali o impostare pistole trappole e trappole per cappio per uccidere gli animali, la raccolta di specie di pesci dai corsi d'acqua per il commercio di pesci ornamentali e la raccolta di piante erbacee per il commercio di piante ornamentali rappresentano una minaccia per le risorse naturali di quest'area.

L'eccessiva raccolta di piante e specie animali per scopi commerciali e di ricerca/studio rappresenta una grave minaccia per la sostenibilità della riserva forestale. Queste attività sono impegnative per l'esistenza di specie endemiche e minacciate nella riserva forestale.

Alla scoperta di nuove specie di piante da fiore nella foresta di Knuckles

A causa della sua importanza ecologica, la foresta di Knuckles è soggetta a nuove ricerche da parte di scienziati locali e stranieri. Recentemente un ricercatore dello Sri Lanka è riuscito a scoprire una nuova specie di pianta da fiore nella foresta e l'informazione è stata pubblicata il 15 maggio 2022. La pianta da fiore è classificata come una pianta in pericolo di estinzione, che è limitata a una piccola area e la sua popolazione è in rapido declino. Secondo il Mongabay (https://news.mongabay.com/2022/05/newly-description-plant-is-latest-fruit-of-sri-lankan-botanists-collaboration/) la pianta si chiama Impatiens jacobdevlasi per rispetto del fondatore del botanico olandese Jacob de Vlas. È coautore di una serie di guide illustrate che hanno pubblicato più di 3,000 piante da fiore conosciute dello Sri Lanka.