Kataragama Perahera

Un festival di migliaia

Il tempio di Kataragama noto anche come tempio di Murugan attira diversi milioni di devoti ogni anno ed è una delle istituzioni religiose più popolari dell'isola. La sezione principale del tempio è dedicata al dio indù Murugan, mentre un albero bo e uno stupa sono dedicati al buddismo. Pertanto, Kataragama può essere classificato come un luogo di guarigione multireligioso. Durante Pooja o cerimonia, si possono vedere molte dozzine di devoti che seguono i tamburini e i musicisti che girano intorno al santuario principale, dove riposano le figure del dio Murugan.

Sommario

Lettura utile

La processione di Katargama

Kataragama è un'overdose di sensi umani, effusione di devozione ed esplosione di suoni. È uno dei giorni più importanti del calendario per gli indù. Questo è un festival limitato ai devoti indù dello Sri Lanka e non ha alcun significato per le altre comunità indù che vivono in India o Singapore. Questa seducente celebrazione attira migliaia di devoti da tutta l'isola tempio di Kataragama, dove si celebra per quindici notti consecutive poco prima del giorno di luna piena di luglio. La celebrazione crede di essere il centro della scena nel mese di luglio per molte migliaia di anni.

Il rituale del Pada Yatra

Sullo sfondo della festa, il tempio è pieno di devoti, soprattutto dal nord-est dello Sri Lanka. Questi devoti intraprendono un rituale noto come "pada yastra”, in cui marciano per più di 350 km, per molte settimane dalla loro casa al tempio di Kataragama Sri Lanka meridionale. Si ritiene che questo arduo compito sia una punizione per i devoti indù dello Sri Lanka, che avevano trascurato il dio Murugan e furono privati ​​di tutti i trattamenti meritati da Dio.

Raduno di devoti indù

Il tempio di Kataragama noto anche come tempio di Murugan attira diversi milioni di devoti ogni anno ed è una delle istituzioni religiose più popolari dell'isola. La sezione principale del tempio è dedicata al dio indù Murugan, mentre un albero bo e uno stupa sono dedicati al buddismo. Pertanto, Kataragama può essere classificato come un luogo di guarigione multireligioso. Durante Pooja o cerimonia, si possono vedere molte dozzine di devoti che seguono i tamburini e i musicisti che girano intorno al santuario principale, dove riposano le figure del dio Murugan.

Per la maggior parte degli indù e altri visitatori che visitano questo marchio di induismo, Katargama conclude il bagno rituale a "Fiume Menki” e prendere parte solo a pasti vegetariani prima di entrare nel tempio e devozione al dio Katargama. Un gran numero di devoti porta kavadi che è una sorta di fardello cerimoniale che può essere trovato in molte forme. Per lo più è una leggera cornice di legno decorata con fiori e piume di pavone, con uncini o punte che perforano la pelle, i paraorecchie e il viso del portatore. Sembra doloroso, ma secondo i rituali è una parte centrale della celebrazione e mostra devozione a Dio. Per la maggior parte dei devoti, non ha niente a che fare con il dolore perché pensano che sia una gioia, la gioia del dolore.

Devozione senza confini

Mentre molte religioni come il buddismo, il cristianesimo e l'islam dipendono da un unico leader, Dio, fondatore o testo fondamentale, la religione dell'induismo è diversa. La religione dipende da molti testi religiosi e non c'è un fondatore. Ci sono migliaia di divinità nell'induismo e la maggior parte di esse sono raffigurate sul Gopuram del tempio indù.

La maggior parte degli indù nel mondo non celebra la cerimonia Esala di Kataragama o segue Dio Murugan. La cerimonia di Esala è una celebrazione regionale e vi partecipano i Tamil della diaspora in Sri Lanka. Nel tempio, l'adorazione può essere vista in molte forme. È difficile rispondere alla domanda se qualcuno chiede come si svolge l'adorazione perché non c'è una risposta giusta. Spetta ai devoti come decidono di presentare i loro voti.

Alcune persone portano una pentola del latte come fardello cerimoniale. Alcuni stanno rotolando sul terreno attorno al santuario principale. Alcuni si stanno radendo la testa. Alcuni offrono la preghiera mentre altri strisciano intorno al tempio in ginocchio. Altri, ringraziando per aver esaudito i loro desideri, portano al tempio pesanti piatti di frutta e denaro. Alcuni stanno cadendo a terra, il che può comportare pianti, risate, grugniti, sorrisi o urla.

E molti si trafiggono il corpo con uncini, punte e chiodi. Alcuni agganciano la calce sulla schiena o in alcuni casi si tratta di piccoli vasi di metallo che agganciano al corpo. E un gran numero di devoti porta un Cavadi, ganci o punte sono sospesi da telai semicircolari che si intersecano.

Una pletora di disegni

Il Kavadi è disponibile in una pletora di dimensioni, forme e colori. Alcuni di loro sono molto pesanti e dovrebbero essere portati sulla spalla. Alcuni devoti usano grandi ganci sulla parte posteriore del corpo per attaccarsi a una ruota o a un altare, di solito la ruota è spinta da altri, ma comunque il devoto prende la maggior parte del peso. Kavadi può essere di poche centinaia di rupie o di molte migliaia di rupie; il prezzo dipende da molti fattori come la forma, il design, le dimensioni e le sontuose decorazioni.

Fardelli cerimoniali

Io devoto, che ho incontrato nell'ultima cerimonia, avevo partecipato alla cerimonia di Esala dopo un grave caso di febbre dengue. Suo padre ha pregato il dio Murugan e ha chiesto la sua pronta guarigione mentre era in ospedale, dicendo che sarà al tempio con un cavadi una volta che si sarà ripreso dalla malattia. Successivamente si riprese completamente dalla dengue e partecipò alla cerimonia di Esala come simbolo di gratitudine e devozione a Dio.