In vacanza in una cella di prigione dello Sri Lanka

Sommario

In vacanza nella prigione dello Sri Lanka! Sembra un po' scomodo e non attraente per la maggior parte dei viaggiatori. Non credo che a nessuno piaccia pagare per entrare in prigione perché sono posti per fuorilegge. Credo che a nessuno piaccia passare il tempo dietro le sbarre.

Ma non sto parlando di una pena detentiva da un punto di vista convenzionale, come la maggior parte di noi pensa e di una punizione inflitta a una persona dal tribunale, in cui viene incarcerata per un determinato periodo di tempo. Si tratta di una prigione, che è trasformata in attrazione turistica recentemente dal governo dello Sri Lanka.

Lettura utile

Il primo progetto di turismo carcerario in Sri Lanka

Con il turismo carcerario che sta diventando popolare tra i viaggiatori, le carceri obsolete e fatiscenti vengono lentamente trasformate in attrazioni turistiche, musei, ostelli e hotel turistici in tutto il mondo. Le persone ora pagano per entrare in queste prigioni, vederle e passare una notte negli hotel carcerari.

L' Prione Bogambara Il penitenziario defunto si trova nella città di Kandy, sulle colline centrali dello Sri Lanka. Kandy è una delle città turistiche più popolari dell'isola che attira ogni anno un gran numero di viaggiatori. Questa bellissima città è circondata da un gran numero di attrazioni turistiche, dalle attrazioni culturali ai giardini botanici e agli edifici del periodo medievale, nonché agli edifici coloniali che si sono moltiplicati durante il primo periodo moderno.

Storia della prigione di Bogambara

La prigione di Bogambara, costruita e aperta dai governanti europei nel 1876, è diventata l'ultima aggiunta al attrazioni turistiche a Kandy. Bogambara era la seconda prigione più grande dello Sri Lanka dopo la prigione di Welikada a Colombo, la prigione di Bogambara era stata una prigione di massima sicurezza, dove venivano ospitati i delinquenti gravi. La prigione è stata chiusa il 2 gennaio 1 dopo essere stata attiva per 2014 anni. Nel 138, il governo dello Sri Lanka ha deciso di convertirlo in un centro di turismo culturale e di chiamarlo Bogambara Cultural Park.

Il terreno occupato dal carcere è stato realizzato riempiendo il lago artificiale, il Lago Bogambara. La prigione si estende su 5.3 ettari (13 acri), che occupa il terreno principale della città. L'edificio principale della prigione contiene 382 celle e l'edificio a tre piani è di 8,500 m2 (91,000 piedi quadrati). La prigione può ospitare 408 detenuti e l'ospedale carcerario di 840 m2 (9,000 piedi) si trova a ovest dell'edificio principale.

La prigione di Bogamabara è stata testimone di alcuni degli eventi più importanti, storici e tragici dello Sri Lanka, la prigione di Bogambara era una delle 2 prigioni dello Sri Lanka, che aveva il patibolo e dove veniva applicata la pena di morte. 524 prigionieri sono stati impiccati nel carcere di Bogambara. I Gallows furono trasferiti a Bogambara nel 1876 da Hangman's Hill. Gli ultimi prigionieri giustiziati a Bogambara sono stati WA Richard e TM Jayawardena il 22nd Novembre 1975. Anche uno dei criminali più famosi della storia dello Sri Lanka, noto come DJ Siripala (alias Maru Sira), è stato giustiziato nella prigione di Bogambara il 7th Agosto 1975.

Lo spostamento del carcere di Bogambara

La prigione è stata trasferita a Palleke in vista del miglioramento delle condizioni carcerarie e dell'ampliamento della rete carceraria. Il complesso carcerario di Bogambara è stato chiuso nel 2013. Successivamente il governo dello Sri Lanka ha deciso di preservare l'edificio storico e trasformarlo in un'attrazione turistica.  

Le celle della prigione amministrate dagli inglesi ospitavano molte importanti figure politiche della lotta per la libertà dello Sri Lanka contro i governatori britannici. Il dottor Colvin R. de Silva e Philip Gunawardene, NMPerera, Mavai Senathirajah e il poeta tamil Kasi Ananthan, erano stati imprigionati qui.

Esecuzione della famiglia Ehelepola

Uno degli eventi storici più tragici e importanti della storia dello Sri Lanka in cui fu giustiziata l'intera famiglia di Ehelepola, sotto la guida di Sri Wickramarajasinghe, si era svolto presso il terreno di Bogambara nel 2014. L'intera famiglia di Ehelpola, un nobile che aveva si ribellò al re Sri Wickramarajasinghe, fu giustiziato.

Parco culturale Parco culturale

Il piano generale del progetto è stato creato sotto la supervisione del Ministero delle politiche nazionali e degli affari economici nel dicembre 2016. 2 anni dopo il parco culturale è stato aperto al pubblico insieme a molti altri luoghi come Meda Wasala, l'edificio del Consiglio municipale di Kandy e Ehelepola Walauwa, al fine di promuovere il patrimonio di Kandy. Il programma è stato finanziato dalla Japan International Cooperation Agency (JICA).

On 24th Agosto 2019, Ranil Wickramasinghe, allora primo ministro, ha aperto cerimonialmente il 1st fase del progetto di riqualificazione del polo turistico culturale con la ridenominazione del carcere di Bogambara in Bogambara Cultural Park. La prima fase del progetto di riqualificazione è costata 125 milioni di Rs, che hanno migliorato l'ambiente esterno del carcere. Durante il 2nd fase del progetto sono stati realizzati lavori di ristrutturazione e nuova costruzione all'interno del carcere.