Il tempio buddista con la struttura in pietra più grande dello Sri Lanka

Gadaladeniya Raja Maha Vihara è il tempio buddista con la più grande struttura in pietra dello Sri Lanka. Questo capolavoro di scultura in pietra e muratura in pietra si trova a Pilimatalawe, nel distretto di Kandy. Si trova a circa 10 km da Kandy. Il tempio è pittorescamente incastonato tra le montagne. È circondato da macchie di foresta, risaie e incantevoli villaggi. Tempio di Gadaladeniya è costruito su una roccia a circa 100 metri sopra l'area circostante. Una scalinata scavata nella roccia conduce al tempio, sulla sommità della roccia.

Il tempio ospita alcune delle sculture in pietra più intricate dello Sri Lanka. Gli artigiani sono stati in grado di produrre un gran numero di sculture in pietra di Buddha, figure di animali e disegni floreali. Il tempio è completamente costruito con pietre di granito. I giganteschi pilastri di pietra del tempio sono decorati con splendidi disegni floreali.

L' il tempio mostra una certa influenza indù e ci sono alcune somiglianze con i templi indù. Questa opinione può essere ben mantenuta dall'installazione di un tempio indù vicino a Gadaladeniya.

All'ingresso del tempio c'è un dagoba costruito su una lastra di roccia che si trova a circa 5 metri dal suolo. Il dagoba è riparato da un tetto sostenuto da quattro pilastri. La casa dell'immagine è costruita sotto il Dagoba.

La casa dell'immagine principale del tempio ospita diverse statue di Buddha nella meditazione e nelle posizioni in piedi. Una spaziosa veranda aperta può essere vista prima di entrare nella casa dell'immagine ed è costruita con grandi pilastri in pietra splendidamente scolpiti. La statua del Buddha in meditazione, parzialmente color oro, è collocata al centro della casa. Su entrambi i lati della statua del Buddha in meditazione ci sono molte altre statue in posizione eretta. Il dagoba principale e la casa delle immagini sono accompagnati da altre quattro case delle immagini e dagoba.

La storia di Gadaladeniya risale al 1300. Secondo l'iscrizione sul sito, il tempio fu costruito da un ministro chiamato Senadilankara sotto il patrocinio di Dammakeerti Thera con le istruzioni del re Buwanekabahu 4th.

Gadaladeniya non è solo un tempio buddista, ma anche un capolavoro di sculture in pietra e muratura di antichi artigiani. Questo sito archeologico è considerato un luogo da visitare assolutamente sull'isola. La struttura del tempio è in ottime condizioni ma il pitture e intonaci delle pareti interne sono in condizioni molto fatiscenti.

L'albero Bo di Gadaladeniya risiede nel tempio sin dall'inizio del tempio. L'albero condivide anche la stessa roccia granitica delle case dell'immagine. Viene costruito un muro di protezione che circonda il dagoba e il materiale utilizzato per la costruzione è il granito. Questo albero Bo è un alberello dell'albero Bo a Dewram Vehera in India.

Anche se Gadaladeniya è un piccolo tempio buddista, comprende tutte le parti principali del tempio buddista, vale a dire Dagoba, l'albero Bo, la casa delle immagini e gli alloggi dei monaci. Attualmente il tempio è di competenza del dipartimento archeologico e alcuni lavori di ristrutturazione sono eseguiti dal dipartimento archeologico.