Parco nazionale di Horton Plains, Sri Lanka

Il parco nazionale di Horton Plains, meglio conosciuto come il paese delle meraviglie delle colline, è considerato una delle riserve forestali più importanti dello Sri Lanka (sullo Sri Lanka). È riconosciuto come uno dei punti caldi biologici grazie alla sua altissima biodiversità. Il parco nazionale di Horton Plains è situato nella parte centrale del paese verso l'estremità meridionale della provincia centrale.

Sommario

Dov'è il parco nazionale di Horton Plains?

Il parco nazionale delle pianure di Horton è una delle montagne più alte con un parco nazionale nello Sri Lanka e si trova a più di 2000 metri sul livello del mare. Il parco nazionale di Horton Plains è racchiuso tra la seconda e la terza vetta più alta dello Sri Lanka, ovvero Kirigalpotta (2 m) e Totapola (3 m).

Cosa sono i parchi nazionali di Horton Plains?

Le pianure di Horton sono uno dei luoghi più freddi del caldo paese tropicale dello Sri Lanka. La temperatura media nel parco nazionale di Horton Plains si aggira intorno ai 18 gradi Celsius. Le "pianure" formano un altopiano di salite e discese ripide per più di 2000 m. La maggior parte della riserva faunistica è ricoperta da un tipo di erba selvatica che si trova comunemente nella regione e queste praterie sono intervallate da macchie di foreste, enormi formazioni rocciose, cascate, laghi e ruscelli. L'estremità del mondo situata verso il lato orientale dell'altopiano segna la fine dell'altopiano, dove la superficie fa una drammatica caduta ripida di 880 metri.

Utilizzo del parco nazionale di Horton Plains per escursioni e trekking

Non c'è altro posto migliore in Il paese collinare dello Sri Lanka per sperimentare la ricca biodiversità, la vegetazione unica, lo splendido scenario montano e il bellissimo paesaggio durante un'escursione come l'escursione nel parco nazionale di Horton Plains. Il sentiero escursionistico attraverso il parco nazionale è ben segnalato e facile da trovare. La maggior parte del sentiero è su una superficie piana, tuttavia, in un momento può essere difficile, può anche comportare un po' di arrampicata su roccia alla volta. Questo è l'unico parco nazionale dello Sri Lanka, dove i visitatori possono lasciare i loro veicoli fuori dal parco nazionale e fare una passeggiata nel parco. Lo strapiombo della montagna meglio conosciuta come "la fine del mondo" e le cascate del fornaio sono le principali attrazioni per la maggior parte dei viaggiatori che visitano il parco nazionale.

La natura dell'escursione nelle pianure di Horton

Il parco nazionale di Horton Plains offre 6 diversi percorsi per i visitatori. Hanno fatiche diverse e graffiano le diverse zone della foresta. Quindi scegli il trekking più adatto alla tua escursione in base al tuo interesse, in base alla tua età e alla tua salute. Il trekking nelle pianure di Horton può essere una piacevole gita in famiglia o un'avventura più elettrizzante in base al percorso scelto. Il principale sentiero escursionistico del Parco nazionale delle pianure di Horton è un percorso circolare ed è lungo circa 9 km.

Per la maggior parte dei viaggiatori, occorrono tra le 3 e le 4 ore per completare il percorso circolare. L'escursione inizia nella pianura lunare, che è un'enorme distesa di praterie con macchie di foreste. Se ti piace conoscere la storia del parco e la fauna e la flora delle pianure di Horton nel modo più scientifico, visita il museo istituito presso il centro visitatori.

Come raggiungere il parco nazionale di Horton Plains?

Il parco nazionale di Horton Plains è facilmente accessibile da molte delle principali città della regione collinare. Tuttavia, il modo più conveniente per raggiungere il parco nazionale di Horton Plains è via Nuwara Eliya. Le pianure di Nuwara Eliya e Horton sono collegate da una strada carrozzabile ben tenuta, pertanto i viaggiatori possono raggiungere l'ingresso principale di Pattipola da Nuwara Eliya in 1 ora di auto. la distanza da coprire da Nuwara Eliya al parco nazionale di Horton Plains è di circa 3 km. I viaggiatori, che iniziano il loro viaggio da Haputale può raggiungere l'ingresso Ohiya del parco nazionale di Horton Plains dopo circa 1 ora e 30 minuti di auto.

Importanza del parco nazionale di Horton Plains

Il parco nazionale di Horton Plains è uno degli ultimi restanti foreste pluviali primordiali nello Sri Lanka. La maggior parte delle specie di fauna e flora scoperte nelle pianure di Horton sono endemiche del parco nazionale delle pianure di Horton. Un gran numero di vertebrati trovati nelle pianure di Horton

Il parco nazionale di Horton Plains, meglio conosciuto come il paese delle meraviglie delle colline, è considerato uno dei posti migliori per Safari nello Sri Lanka e una delle riserve forestali più importanti dello Sri Lanka (sullo Sri Lanka). È riconosciuto come uno dei punti caldi biologici dello Sri Lanka grazie alla sua altissima biodiversità. Il parco nazionale di Horton Plains è situato nella parte centrale del paese verso l'estremità meridionale della catena montuosa centrale. Oltre alla sua biodiversità, il parco nazionale di Horton Plains ha anche un ruolo importante come bacino di utenza nella regione collinare dello Sri Lanka. Alimenta molti fiumi tra cui 3 grandi fiumi Mahaweli, Kelani e Walawe.

Essendo una delle ultime foreste montane rimaste che si trova a un'altitudine di 2300 metri sul livello del mare, ha un'atmosfera molto strana e una bellezza unica per la riserva. Molte specie di fauna e flora endemiche delle foreste della zona umida possono essere viste a Horton Plains. Questo hotspot di biodiversità fa parte della maggior parte Pacchetti turistici della natura dello Sri Lanka.

Il parco nazionale di Horton Plains è un hotspot turistico e attira ogni giorno un gran numero di viaggiatori locali e stranieri. Il parco nazionale di Horton Plains è uno dei siti di escursioni e trekking molto popolari nello Sri Lanka, e quindi un parco nazionale molto importante per l'industria del turismo naturalistico dello Sri Lanka. Il parco nazionale di Horton Plains è incluso nella maggior parte Escursioni e trekking in Sri Lanka così come Tour naturalistici dello Sri Lanka. Può anche essere parte di tour avventurosi dello Sri Lanka.

Storia del parco nazionale di Horton Plains

Come suggerisce il nome "Horton Plains", parte della riserva è un altopiano erboso che si suppone abbia avuto origine dopo l'abbattimento della foresta primordiale da parte del Uomo di campagna dell'età della pietra (Homo sapiens balangodensis). Si ritiene che la foresta storica sia stata abitata dall'uomo dell'età della pietra più di 28000 anni fa. Gli archeologi hanno scoperto molti manufatti e strumenti di pietra che avrebbero dovuto essere usati dall'uomo storico e che hanno dimostrato di avere molte migliaia di anni, secondo il metodo del carbonio 14.

Precipitazioni e clima del parco nazionale di Horton Plains

La pianura di Horton è un importante bacino idrografico del paese con precipitazioni annue molto elevate, che sono di quasi 5000 mm. Walawe, Bogawanthalawa Oya e Mahaweli sono alcuni dei fiumi più importanti per l'isola, a partire dalle pianure di Horton. Anche Kirigalpotta (2393 m) e Totupolakanda (2359 m), seconda e terza montagna più alta del paese, si trovano all'interno dei confini delle pianure di Horton.

Il parco nazionale di Horton Plains ha condizioni meteorologiche davvero uniche. Il modello meteorologico delle pianure di Horton è strettamente connesso al modello meteorologico dei monsoni. La maggior parte della giornata è coperta di nuvole. Il vento frequente spazza la foresta molto spesso. A causa dei frequenti forti venti e della nebbia derivante dall'invasione delle nuvole, la temperatura nella foresta scende bruscamente. La temperatura all'interno del parco si aggira intorno ai 15 gradi Celsius. La temperatura scende ulteriormente dopo il tramonto e raggiunge molto spesso il punto di 0 gradi Celsius.

Quando è il momento migliore per visitare il parco nazionale di Horton Plain?

Le prime ore del giorno e la metà della giornata sono i periodi migliori per visitare il parco nazionale di Horton Plains. La mattina presto intorno alle 05.00:XNUMX è il momento migliore per iniziare l'escursione nelle pianure di Horton, quindi puoi assicurarti di scansionare il meraviglioso paese delle colline prima che sia coperto dalla nebbia.

La visibilità è alta nella foresta durante le prime ore del giorno a causa del calore del sole. Verso il pomeriggio la visibilità diminuisce man mano che le nuvole si addensano nella foresta mentre il forte vento e la formazione di nuvole rendono il freddo insopportabile. Le nuvole di solito iniziano a invadere il territorio del parco nazionale di Horton Plains intorno alle 11.00:XNUMX e continuano ad aumentare la loro presenza per il resto della giornata.

Biodiversità del parco nazionale di Horton Plains

Con una miscela unica di alberi e piante, questa meraviglia naturale copre 3160 ettari di montagna. Ha una vegetazione sempreverde bagnata sia di Prateria o Patana che sub-montana, che si diffonde in direzione ovest e si mescola con Peak Wilderness Sanctuary.

Le pianure di Horton furono utilizzate come terreno di caccia a partire dalla metà del 1800 e causarono l'estinzione degli elefanti di montagna dal paese. Considerata la sua importanza per l'ambiente, l'ecologia e la biodiversità, è stata dichiarata riserva naturale nel 1969 e successivamente ha ulteriormente accresciuto la sua importanza essendo stata dichiarata Parco Nazionale nel 1988.

La fine del mondo è considerata una delle attrazioni più importanti del parco nazionale e uno dei luoghi più visitati all'interno della riserva naturale. La fine del mondo scende bruscamente a 884 metri da terra e offre una splendida vista sulla piantagione di tè sottostante. La fine del mondo si trova a 3 km dall'ingresso e necessita di circa mezz'ora di cammino per raggiungere il punto panoramico.

Horton Plains ospita molte specie di pesci d'acqua dolce endemici e specie di uccelli. Alcuni di loro sono il bulbul dalle orecchie gialle (Pycnonotus penicilatus), l'occhio bianco dello Sri Lanka (Zosterope ceylonsis) e il tordo fischiante dello Sri Lanka (Myiophonus blight). Il forte vento nelle notti buie e fredde con nebbia e gelo fa sì che gli alberi siano piegati e rannicchiati risultando in piccoli alberi con tronchi contorti. Un'altra caratteristica degli alberi sono le piccole foglie per risparmiare calore.

Le pianure di Horton sono l'ideale per tour nella giungla in Sri Lanka in quanto ospita una vasta gamma di animali selvatici. Il langur dalla faccia viola localmente conosciuto come la scimmia dell'orso è visto solo in alta quota come Horton Plains. Il mantello insolitamente denso di questi vertebrati è un adattamento al clima freddo della regione. Anche il cervo che abbaia (Muntiacus munt-jak), lo scoiattolo gigante nero corvino (Ratufa macroours), il cinghiale (Sus scrofa), il Sambhur (Rusa unicolor) e il gatto pescatore (Felis viverrinus) abitano il parco, il leopardo (Panthera pardus kotiya) è uno dei i più grandi mammiferi del paese abitano anche Horton Plains.

Trekking attraverso il parco nazionale di Horton Plains

Un mondo a parte lo Sri Lanka, le pianure possono essere utilizzate per il trekking. Il parco nazionale di Horton Plain è l'ideale per tour e trekking nella giungla dello Sri Lanka. Infatti, Le pianure di Horton sono incluse nella maggior parte dei tour di trekking ed escursioni dello Sri Lanka. Il parco nazionale di Horton Plains offre una passeggiata circolare di nove chilometri fino alla fine del mondo, dove la scogliera si tuffa drammaticamente per quasi 1,000 metri, offrendo una meravigliosa vista del sud. Le Horton Plains sono abitate da molte specie di animali come cervi sambar, scimmie, leopardi, molte specie di uccelli e molti anfibi. Intorno a Horton Plains c'è un'incantevole campagna con molti siti per il trekking e una serie di cascate. Ci sono alcuni siti in cui è possibile eseguire anche canoa e arrampicata su roccia.

Questo è il motivo per cui dovresti stare attento mentre visiti la fine del mondo.

La fine del mondo è uno dei luoghi più visitati all'interno dei confini del parco nazionale di Horton Plains. Si può avere una vista mozzafiato a volo d'uccello sulla zona pianeggiante circostante dalla fine del mondo. La visita alla fine del mondo è inclusa in ogni visita al parco nazionale di Horton Plains. I viaggiatori incontrano la fine dei mondi mentre camminano lungo il percorso nel parco.

Una coppia appena sposata è arrivata di recente dai Paesi Bassi e si stava godendo la fresca brezza nella riserva forestale di Horton Plains. Era il loro primo viaggio all'estero dopo il matrimonio. Stavano solo vagando lungo il sentiero nella foresta mentre si godevano lo splendido scenario attraverso le praterie e le macchie di foreste. Dopo un po', hanno raggiunto la fine del mondo.

La fine del mondo è un precipizio con un dislivello di 870 metri. Indubbiamente, la fine del mondo è il luogo migliore per vedere i grandi panorami delle pianure. L'interessante combinazione di natura nel parco ha affascinato la coppia. Con grande entusiasmo, Mathleen si è affrettata a scattare diverse foto. Sarebbe un ricordo importante del loro primo Viaggio nello Sri Lanka dopo il matrimonio. Mathleen stava cercando di giudicare l'angolazione migliore per scattare una foto di sua moglie con uno sfondo bellissimo. Sfortunatamente, Mathleen ha perso l'equilibrio mentre si spostava all'indietro e cadeva dalla vetta.

Fortunatamente, non è stata la fine per Mathleen anche se è caduto da un precipizio di 870 metri. Ha avuto la fortuna di afferrare un ramo di un albero mentre scivolava nel bosco. È rimasto aggrappato a un ramo di un albero per circa 3 ore fino all'inizio della missione di salvataggio. Era a circa 35 metri dalla scogliera.

C'erano stati molti turisti alla fine del mondo mentre Mathleen era caduto dalla montagna, ma non erano in grado di salvarlo. E "Linda" sua moglie era impotente in terra straniera. La notizia è stata trasmessa ai ranger del parco e alla polizia aprendo la strada all'operazione di soccorso.

Il primo tentativo di intervento di soccorso con l'ausilio di un elicottero ha dovuto essere abbandonato a causa delle cattive condizioni meteorologiche della zona. Mentre le speranze svanivano e nessun'altra opzione a cui pensare per salvare la preziosa vita, un coraggioso soldato dell'esercito dello Sri Lanka è apparso sulla scena. Era il caporale Sudesh Nalinda assegnato al campo militare di Nuwara Eliya. Conoscendo il pericolo della missione non aveva paura di correre il rischio di precipitare nel precipizio. Momentaneamente, Sudesh iniziò a scendere e raggiunse Matheleen esausta dopo un viaggio pericoloso, che era rimasta aggrappata a un ramo di un albero per molte ore. Successivamente Matheleen è stata portata d'urgenza in ospedale a causa di lievi ferite e dimessa lo stesso giorno.

Matheleen e sua moglie non hanno dimenticato di visitare i soldati, che li hanno aiutati nel campo vicino ed hanno espresso la loro gratitudine. La coppia è stata accolta con grande calore ed ha avuto modo di scambiare quattro chiacchiere amichevoli con i militari, che hanno preso parte alla missione di salvataggio.