Forte Galle Sri Lanka

Sommario

Cos'è il forte di Galle, Sri Lanka?

Galle Fort è una città costruita dai portoghesi nel 1505 e ampliata e migliorata dagli olandesi nel 1656.

Forte Galle Sri Lanka

Secondo James Emerson Tennent, Galle era l'antico porto marittimo di Tarshish, da cui il re Salomone trasse avorio, pavoni e altri oggetti di valore. La cannella è stata esportata dallo Sri Lanka già nel 1400 a.C. e la radice della parola stessa è ebraica, quindi Galle potrebbe essere stato un porto marittimo principale per le spezie.

Galle dista solo 1 ora da Colombo sulla superstrada meridionale, Galle è una delle città più popolate Sri Lanka meridionale ed è una delle mete più ambite dai turisti. Galle è una destinazione turistica dalle mille sfaccettature con spiagge incontaminate, macchie di foreste, laghi, fiumi, immersioni, siti per lo snorkeling e centri per sport acquatici. Avventurarsi nel tour della costa meridionale dello Sri Lanka è il modo migliore per avventurarsi in questa affascinante attrazione turistica.

Il Galle Fort, inserito tra l'Oceano Indiano e lo stadio di cricket più pittoresco del mondo (Galle Cricket Stadium), che è il forte coloniale meglio conservato in Asia, è pieno di architettura olandese del XVIII secolo ed è un patrimonio mondiale dell'UNESCO luogo. La città medievale è protetta da un enorme muro di granito e da migliaia di palazzi costruiti in Olanda, e le case sono ben tenute e servono centinaia di migliaia di viaggiatori ogni giorno. La maggior parte della costruzione del forte è stata convertita in negozi, dormitori, gallerie, musei, pub e hotel.

Tour economici di un giorno in Sri Lanka da Seerendipity Tours. Clic www.seerendipitytours di un giorno viaggi per ulteriori informazioni e molti altri programmi di un giorno dallo Sri Lanka.

Quanto è grande il Forte di Galle?

Il forte di Galle si estende su un'area di 52 ettari (130 acri).

Galle Sri Lanka

Galle Sri Lanka è una delle città affascinanti e ha una storia vibrante che risale all'era precristiana. Offre una ricchezza di storia, natura e cultura meglio di tutte le spiagge incontaminate orlate di palme! Galle Sri Lanka è popolare per le persone cordiali, amichevoli e ospitali. Dalle meravigliose foreste pluviali e riserve marine ai palazzi coloniali con eredità coloniale olandese, Galle Sri Lanka offre un gran numero di attrazioni turistiche per soddisfare ogni viaggiatore e ogni budget. Galle, essendo una delle principali città nel sud dello Sri Lanka, offre molte opportunità anche agli acquirenti.

Galle Fort come il Forte di Jaffna nel nord dello Sri Lanka è un capolavoro archeologico e gli archeologi adornano molto l'architettura unica del Forte. Le finestre a “ferro di cavallo” e i tetti spioventi con la grande veranda come quella che vedrete Chiesa Wolvendaal di Galle sono alcuni dei punti salienti architettonici della regione. Degni di nota sono anche le facciate ornate, le incredibili maschere, le figure delicate e gli intricati disegni che adornano molti degli edifici.

Dov'è Forte di Galle?

Galle è una città bellissima nel sud dello Sri Lanka, a 118 km a sud della capitale commerciale (Colombo) dell'isola. Galle è stata considerata un'importante città storica ed è stata dichiarata patrimonio mondiale dell'UNESCO, per la presenza del Forte di Galle. Questa città storica si trova al confine con le splendide spiagge del sud dello Sri Lanka. Pertanto Galle è popolare non solo tra i viaggiatori locali ma anche tra gli stranieri e il tour di Galle è un tour importante per la maggior parte dei viaggiatori. Oggi Galle può essere descritta come l'attrazione turistica più importante e parte di quasi tutte Itinerario turistico dello Sri Lanka.

8 Articoli importanti da leggere prima di pianificare il Giro di Galle

Come visitare Galle?

Galle è uno dei più facili luoghi turistici da visitare da Colombo a causa della superstrada meridionale di recente costruzione. È diventato molto facile visitare Galle da Colombo utilizzando l'autostrada e ci vuole solo un'ora di auto da Colombo. Un gran numero di tour operator dello Sri Lanka come i tour Seerendipity organizzano quotidianamente gite di un giorno a Galle da Colombo e località balneari. La maggior parte di questi tour giornalieri di Galle non solo ti dà l'opportunità di esplorare Galle, ma anche dozzine di altri luoghi interessanti che incontri durante il viaggio da Colombo a Galle.

Galle Fort come meta di vacanza

Proprio come la maggior parte delle altre destinazioni per le vacanze al mare in Sri Lanka, Galle Sri Lanka offre anche una serie di tour all'interno e all'esterno della città. Se trovi difficile organizzare il file Tour dello Sri Lanka da solo, puoi cercare l'aiuto dei tour Seerendipity. Offriamo regolarmente viaggi a Galle Sri Lanka e alla maggior parte delle altre attrazioni turistiche dello Sri Lanka. Partecipare a un tour a Galle Sri Lanka ti permette di vedere la tipica cultura dello Sri Lanka meridionale, introducendoti a costumi, costumi, cibi, letteratura, arte e artigianato tradizionali e un altro movimento tipico della gente di Galle.

Galle Fort come attrazione turistica

Il Forte è la parte più storica della città, che fa parte di ogni Gita di un giorno a Galle. Il forte si trova verso il pittoresco fianco occidentale della provincia meridionale dello Sri Lanka, circondato dal mare da tre lati e aperto alla terraferma da un lato, la fortezza medievale di Galle sorge a più di una dozzina di metri dalle spiagge sabbiose come un castello d'oro. Costruita a partire dal 1505, la cittadella piena di terra fa la guardia in cima al punto più alto tra la città di Galle e la spiaggia.

Il Forte Olandese è l'attrazione turistica più importante in Galle Sri Lanka e questa iconica attrazione turistica è inclusa nella maggior parte Vacanze in Sri Lanka. I percorsi di ciottoli sono fiancheggiati da negozi, case, musei, gallerie e boutique hotel in stile olandese imbiancati a calce. Pochi posti sulla terra possono eguagliare le splendide ambientazioni di questa città fortificata coloniale. Ma questo Sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO è molto più del fascino coloniale e dell'architettura olandese.

Qual è l'importanza del forte di Galle?

Il forte di Galle è il forte olandese meglio conservato di tutta la regione dell'Asia meridionale. L'alto muro del forte delimita il parte più antica della città di Galle. Il forte è costruito su un promontorio i cui tre lati sono circondati dall'Oceano Indiano. Il bastione del Forte di Galle è lungo più di 2.5 km e attrae migliaia di stranieri e gente del posto. Le persone usano il bastione per le passeggiate serali mentre si godono la bella vista e la brezza rilassante dell'Oceano Indiano.

Galle è stato un popolare emporio commerciale in Oriente sin dagli albori del commercio. Galle non è solo importante per il commercio dello Sri Lanka, ma anche per il storia dello Sri Lanka. Secondo l'Antico Testamento, il porto di Galle era il porto (Tarshish), dove il re Salomone disegnava oggetti di valore come le gemme. Oltre alle ragioni storiche e al background economico, il forte olandese è il singolo fattore più importante, che ha reso la città un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il forte olandese risale agli anni '15 e mette in mostra l'architettura e l'urbanistica tipiche dell'antica Olanda.

L'inizio del forte di Galle

L'inizio del forte è attribuito al Portoghese arrivo nel 1505. Una flotta della flotta portoghese guidata da Lorenzo De Almeida, diretta alle Maldive, fu spazzata via da un forte vento e sbarcò accidentalmente a Galle. Più tardi, nel 1587, il fiorente porto commerciale di Galle fu preso con la forza dai portoghesi e restringendo l'accesso del Kandian re alla regione marittima.

Galle Fort durante la dominazione olandese

Dopo l'arrivo dei governanti coloniali olandesi, il forte fu ampliato fino alle dimensioni attuali. Alla città furono aggiunte numerose costruzioni con un sofisticato sistema di drenaggio fognario sotterraneo. La maggior parte delle vecchie costruzioni sono ancora in buone condizioni e utilizzate negli ultimi secoli.

Anche se il forte di Galle fu occupato dagli inglesi nel 1800, furono gli olandesi ad avere il maggiore impatto sulla città di Galle, sul forte di Galle, sul porto e sulla gente della zona. La città e il forte conservano ancora le caratteristiche dell'antico olandese, l'architettura, i nomi e le strade olandesi non sono quasi cambiati da quando sono stati costruiti per la prima volta. Via Leyn Baan (Lijnbaan significa passeggiata con la fune in olandese), Via del Faro (Via Zeeburg), e grandi e piccole strade Modarabaay (Modderbaai) sono alcuni dei nomi popolari delle Vie del forte.

Il forte olandese fu conquistato dagli inglesi

Il forte olandese fu rilevato dagli inglesi nel 1796. Il forte fu leggermente modificato dagli inglesi e aggiunsero un nuovo ingresso al forte. L'amministrazione britannica era più concentrata su Colombo che su Galle; quindi il forte olandese fu in gran parte trascurato dall'amministrazione britannica. Per questo motivo, la città rimase con i tipici monumenti olandesi per tutta l'amministrazione britannica. Ancora oggi è considerato un monumento significativo dell'era olandese. Attualmente, il forte è di competenza del dipartimento archeologico e della fondazione del patrimonio di Galle.

Cosa vedere al Forte di Galle?

  • I bastioni
  • Museo Nazionale di Galle
  • Museo Nazionale del Marittimo
  • Chiesa di Tutti i Santi
  • La Chiesa riformata olandese
  • Porto naturale di Galle
  • Vecchio Faro
  • La Porta inglese fu costruita dagli inglesi nel 1873
  • La porta olandese dove si vede la British Court of Arms scolpita sul lato esterno e il monogramma VOC all'interno della muratura in pietra
  • La prigione olandese, le case olandesi
  • La fabbrica e l'ospedale olandese che ora è stato convertito in un ufficio governativo.

Ramayana e Galle

Secondo le prove storiche; la storia della città risale all'era precristiana. È legato al primo evento storico della città Ramayana. Si dice che la maggior parte dello Sri Lanka nel Ramayana sia stata sommersa dal mare, e il Faro di Great Bases, che si staglia su una roccia solitaria nel mare sud-est dell'isola, è ancora chiamato il forte di Ravana.

Rumassala

La foresta di Rumassala, che si trova al confine meridionale della città, fu il risultato della guerra tra Rama e Rawana. Quando Laxmana fu ferito nella guerra contro Ravana, Rama ordinò ad Hanuman (Dio Scimmia) di andare a prendere delle medicine dall'Himalaya. Quando Hanuman dimenticò i nomi delle erbe, si impossessò di una parte dell'Himalaya e tornò sull'isola. Oggi Rumassala è considerato un pezzo della montagna che ha preso dall'India.

Antico porto marittimo Tarshish, è il porto di Galle?

Secondo James Emerson Tennent, Galle era l'antico porto marittimo di Tarshish, da cui il re Salomone trasse avorio, pavoni e altri oggetti di valore. La cannella è stata esportata dallo Sri Lanka già nel 1400 a.C. e la radice della parola stessa è ebraica, quindi Galle potrebbe essere stato un porto marittimo principale per le spezie. Era stato un importante porto commerciale nell'est, dove molti mercanti accorrevano per scambiare merci. Il porto di Galle era stato un importante percettore di valuta estera per il paese nei primi giorni sotto forma di tasse. Si dice che i re riscuotessero enormi tasse sulle navi mercantili, che erano ospitate a Galle.

Lo sbarco di Lorenzo De Almeida a Galle

Quando la nave mercantile portoghese guidata da Lorenzo de Almeida sbarcò accidentalmente nel 1505, rimasero stupiti nel vedere il fiorente porto e le attività commerciali della città. Il nome Galle deriva dalla parola portoghese Gallus, come racconta la storia, una nave portoghese fu colta da una tempesta e andò alla deriva nell'oceano prima di approdare nel sud dello Sri Lanka. Mentre la nave si avvicinava a terra, udirono un gallo da terra e uno gridò "Gallo Gallo”, poi, la parola Gallus divenne Galle come viene chiamata oggi.

Dutch Fort considerata la città fortificata meglio conservata costruita dalle potenze coloniali europee in Asia

Galle Dutch Fort, patrimonio mondiale dell'UNESCO, è la città fortificata meglio conservata costruita dalle potenze coloniali europee in Asia. Mentre i portoghesi controllavano la regione marittima dell'isola, presero l'iniziativa del Forte di Galle.

Inizialmente si trattava di una piccola fortificazione occupata da un piccolo numero di soldati. Quando i governanti olandesi presero il controllo della regione marittima, ampliarono il forte di Galle rendendolo il più grande forte del paese. Hanno convertito il forte in una città ben formata con tutti i servizi. Tuttavia, la maggior parte degli edifici sono in tipica architettura olandese, mentre i nomi di strade, case e altri edifici sono nella tipica lingua olandese. Sotto il dominio britannico, non furono apportate modifiche significative al forte.

Galle è una grande attrazione turistica nel sud dello Sri Lanka

Oggi è una delle maggiori attrazioni del sud dello Sri Lanka con un grande valore culturale e storico. Il forte olandese ospita molte chiese, templi e altri edifici religiosi. Nel forte si incontrano molti negozi di souvenir, negozi di tessuti, gioiellerie, musei e venditori ambulanti. Può essere affollato nel forte, in particolare la sera e nei fine settimana, mentre la gente del posto viene a godersi l'ambiente piacevole, calmo e pacifico con il fascino antico.

Dobbiamo pagare i biglietti d'ingresso al Forte di Galle?

Nessun ingresso al Forte di Galle. Il forte di Falle è sotto la supervisione del dipartimento archeologico e del consiglio municipale di Galle. È una delle zone altamente residenziali di Galle. Tuttavia, attrae molte migliaia di turisti ogni giorno per la sua importanza storica e architettonica. Nonostante la sua popolarità e importanza, nessuno dei visitatori è tenuto a spendere soldi per entrare nel Forte. Tuttavia, poche attrazioni turistiche situate all'interno del Forte, come il museo marittimo, richiedono i tuoi soldi per consentire l'accesso. Nessuno dei visitatori paga per entrare nel forte di Galle e anche la maggior parte delle importanti attrazioni turistiche situate nel forte sono gratuite. Tuttavia, ci sono solo poche attrazioni turistiche nel Forte, come il museo marittimo di Galle, dove è necessario acquistare un biglietto d'ingresso.

A che ora apre il Forte di Galle?

Il forte di Galle è aperto 24 ore al giorno. Forse ti starai chiedendo a che ora visitare il Forte di Galle, la risposta è che non c'è un momento particolare per visitare il Forte di Galle. Riceviamo molte e-mail da viaggiatori che chiedono se c'è un momento particolare della giornata per visitare il forte di Galle. La risposta è che il Forte è aperto 24 ore al giorno. Non ci sono regolamenti relativi agli orari di visita del Forte di Galle e il forte è aperto in qualsiasi momento della giornata. Comunque, per chi vuole vedere questa bellissima città coloniale, lo consiglio dalle 08.00 alle 17.00. Durante il giorno sono aperti hotel, ristoranti, bar, negozi, gallerie e musei. È facile passeggiare lungo il bastione durante il giorno.

Tour a piedi del Forte di Galle

Il tour a piedi di Galle significa invariabilmente il tour a piedi del forte di Galle perché il forte di Galle è l'attrazione turistica più importante della città e il resto della città ha le caratteristiche tipiche di una città frenetica. Il tour a piedi del Forte di Galle può durare da 30 minuti a molte ore a seconda del tuo interesse ad esplorare le attrazioni del Forte di Galle.

C'è una labirintica strada acciottolata nel Forte e sono allineati con centinaia di migliaia di edifici costruiti in Olanda. Alcuni degli edifici hanno più di 200 anni e sono ancora in ottime condizioni. Alcuni degli edifici sono stati convertiti in musei, biblioteche, negozi e hotel, consentendo agli ospiti di trascorrere un po' di tempo acquistando vari manufatti, souvenir, vestiti, gemme e gioielli, nonché assaggiando il delizioso cibo dello Sri Lanka.