Cinque attrazioni naturali meno conosciute in Sri Lanka

Cinque attrazioni naturali meno conosciute in Sri Lanka

Potresti pensare Lo Sri Lanka come meta principalmente per le vacanze al mare perché lo Sri Lanka è una piccola isola tropicale. Ma l'isola offre molto di più che sole, mare e sabbia ai suoi visitatori. Lo Sri Lanka ospita un gran numero di attrazioni naturali in Sri Lanka. Dalla punta più settentrionale dell'isola, Point Pedro a sud, paesaggio, vegetazione, andamento meteorologico, tradizioni, usanze, l'architettura e molti altri aspetti della vita cambiano drasticamente, offrendo ai viaggiatori molte opportunità per tenerli occupati durante il vacanza nello Sri Lanka.

Qui ci sono cinque minori-attrazioni naturali conosciute in Sri Lanka, che sono davvero attrazioni naturali fuori dai sentieri battuti. Questi sono diversi luoghi isolati nella provincia occidentale e richiedono una notevole quantità di viaggio per raggiungerli grandi città come Colombo e Gampah. Pertanto, questi luoghi non dovrebbero essere una parte essenziale del tuo Itinerario turistico dello Sri Lanka e visitabile, se capitate nelle vicinanze di questi luoghi.

boella

Riserva naturale di Maimbulkanda

La riserva naturale di Maimulkanda si trova a circa 25 chilometri dall'aeroporto internazionale. Si trova tra il complesso residenziale di Ranpokunagama e il villaggio di Maimbulkanda. La riserva forestale può essere raggiunta da Colombo attraverso la strada principale Colombo-Katunayake. Oggi le viene attribuita la statua della riserva naturale vista la sua importanza come foresta che ospita un gran numero di specie di Fauna e Flora.

Tour economici dello Sri Lanka

La riserva naturale si estende su 58 ettari. Ospita molte specie di legno duro pregiato come Hora (Dipterocarpus zeylancus), Kekuna (Comune di Canarium), Halmilla (Berrya cordifolia). Questa riserva forestale è un buon posto per il birdwatching ed è abitata da più di 100 specie di uccelli, 70 specie di farfalle, 10 specie di anfibi e circa 10 specie di altri animali. La riserva naturale di Mailbulkanda è una delle bellissime riserve naturali visitate da pochissimi viaggiatori. La riserva è un'importante risorsa naturale e aggiunge bellezza a questa parte trafficata del paese.

Algama Ella un'attrazione naturale in Sri Lanka

Algama Ella o cascata di Algama è un'altra attrazione naturale meno conosciuta nello Sri Lanka. La città più vicina per Algama Ella è Gampaha e può essere raggiunta in un'ora di auto dalla città. Algama Ella è una delle pochissime cascate nel distretto di Gampaha e ha origine dal Dunumala Oya, che inizia alle montagne Dunumala. Anche se è alta solo circa 10 piedi, la cascata è uno scenario molto bello, quando è piena d'acqua. La cascata è più pittoresca durante il monsone di sud-ovest, durante questo periodo il costa occidentale dello Sri Lanka ricevono la maggior parte delle precipitazioni annuali.

Parco nazionale dell'Horagolla

Il parco nazionale di Horagolla è una delle riserve forestali più antiche dell'isola. È una delle famose attrazioni naturali dello Sri Lanka. È stato dichiarato riserva forestale per la prima volta nel 1973. Successivamente è stato promosso allo status di parco nazionale. Il parco nazionale si estende su circa 33 ettari. È abitato da un gran numero di specie animali, uccelli e anfibi. Il parco nazionale di Horogolla è descritto sotto le foreste pluviali di pianura e la vegetazione è dominata dagli alberi di Hora.

Lo Sri Lanka è un bellissimo paese tropicale con un gran numero di alberi, piante e vene tropicali. Al momento circa il 24% della superficie totale dello Sri Lanka è dichiarata area protetta. L'area protetta è principalmente suddivisa in quattro categorie: riserva naturale rigorosa, riserva naturale, parchi nazionali e riserve naturali.

La maggior parte delle aree protette dell'isola si trovano lontano dalle città affollate come Colombo, Kandy, Gampaha ecc. ma la riserva naturale di Horagolla è un'area protetta vicino al centro commerciale dell'isola (Colombo). Ed è a poche ore di auto dalla città di Colombo.

La riserva naturale di Horagolla si trova nella provincia occidentale, distretto di Gampaha, villaggio di Nambadaluwa. È una riserva naturale di grande valore per quanto riguarda la biodiversità e si trova sulla strada Nittambuwa-Weyangoda.

La riserva naturale di Horagolla ha un'estensione di trentatré ettari ed è stata dichiarata area protetta nel 1973. Horagolla è l'unica area protetta nel distretto di Gampaha con un'altissima densità di flora che si stima sia superiore a 1000 per ettaro.

Con la riforma agraria degli anni '1970, l'Horogolla divenne proprietà del governo e dichiarata riserva naturale il 5th Ottobre 1973. È stato dichiarato parco nazionale il 28th luglio 2004 ed è visitabile dagli amanti della natura; Horogolla viene utilizzato anche per scopi di ricerca.

La riserva naturale di Horogolla è una foresta pluviale di pianura con precipitazioni annuali elevate. Il baldacchino della riserva naturale di Horogolla è costituito da due strati e presenta uno strato di erba e vari tipi di cespugli. Ci sono un gran numero di piante medicinali nella riserva e vengono utilizzate per la produzione Medicina ayurvedica dai vicini abitanti del villaggio. Si possono vedere molte specie di orchidee nella riserva.

Horogolla è abitata da molte specie di animali e alcuni degli animali comunemente visti nella riserva sono vari tipi di cervi, sciacalli, molte specie di primati, scoiattoli, conigli molte specie di topi ecc. Horogolla è uno dei pochi parchi nazionali dove le persone sono autorizzati ad andare a piedi come Piana di Ortone più Foresta di Galway.

Horogolla è anche un luogo popolare per il birdwatching nei sobborghi ed è abitato da circa 60 specie di uccelli. Common birdwing, Blue movmon, Crimson rose, Oake blue, Tamil lacewing sono solo alcune delle trenta specie di farfalle presenti nella riserva. Nel parco sono registrate circa dieci specie di serpenti come Cobra, vipere e kraits ecc. Nella riserva sono registrate numerose specie di pesci d'acqua dolce.

Bo-Ella

Questa attrazione naturale è nascosta dal trambusto della città di Mawanella. Ci vorranno circa 5 minuti per raggiungere la cascata da Mawanella ed è la porta perfetta per a breve escursione da Colombo. Bo-Ella è un'altra attrazione turistica impopolare in Sri Lanka.

L' cascata è originato dalle acque di Maha Oya vicino a Mawanella. Una diga costruita attraverso Maha Oya, che è larga circa 3 metri, le cascate nascono dalle acque straripanti della diga. Bisogna percorrere circa un chilometro da Mawanella per raggiungere la cascata. A differenza della maggior parte delle altre cascate dell'isola, Bo-Ella non ha una cascata ma ha una piscina molto spaziosa alla base.

Yaka Bendi Ella

Yaka Bendi Ella è uno dei luoghi impopolari e inesplorati per a tour naturalistico in Sri Lanka, e anch'esso generato dalle acque di Maha Oya e nasce dopo Bo-Ella. La città più vicina alla cascata è Mawanella. Questa attrazione naturale è popolarmente conosciuta come Yaka-Bendi Ella.

È alto circa quattro piedi ed è molto pittoresco durante la stagione delle piogge. La cascata è un luogo di balneazione molto popolare tra la gente della zona. Ma dovrebbe essere fatto con cura perché c'è la possibilità di vedere un aumento del flusso d'acqua senza alcun preavviso. Il livello dell'acqua può aumentare notevolmente durante la stagione delle piogge.

Ma Oya è un altro fiume formidabile e un'attrazione naturale nello Sri Lanka inizia nella catena montuosa centrale dello Sri Lanka e scorre inesorabilmente attraverso la parte occidentale del paese.

Il flusso d'acqua di questo fiume lungo 130 km è ostruito da una diga a circa 60 km da Colombo presso il villaggio chiamato Kotakedeniya, al fine di immagazzinare l'acqua necessaria per la popolazione della zona. Il fiume diventa più largo e meno profondo mentre attraversa quest'area e più simile a uno stagno con un flusso d'acqua dolce.

Parco nazionale di Wasgamuwa

Il safari nel parco nazionale di Wasgamuwa non è così popolare come Yala safari nello Sri Lanka. Anche se Wasgamuwa è un'importante riserva naturale dello Sri Lanka, il numero di visitatori qui è inferiore rispetto alla maggior parte delle altre riserve naturali dello Sri Lanka. Il parco nazionale di Wasgamuwa si trova a circa 225 chilometri da Colombo.

Se stai facendo una breve visita all'isola, non è il posto adatto per avere un vacanza naturalistica in Sri Lanka, mentre ci vogliono almeno due giorni per vedere l'affascinante fauna selvatica quando inizi il viaggio da Colombo.

Se viaggi da Kandy Wasgamuwa, sono solo 50 chilometri in auto per raggiungere il parco nazionale. Il parco nazionale è condiviso da due province centrali e centro-settentrionali mentre si estende sui distretti di Matale e Kandy.

Il parco nazionale di Wasgamuwa non è popolare come una delle principali riserve naturali, soprattutto a osserva l'elefante selvatico. Pertanto raramente inclusa la maggior parte Viaggi su strada dello Sri Lanka.

La maggior parte dei turisti sceglie il parco nazionale di Yala, il parco nazionale di Wilpattu, Parco nazionale Minneriya or Parco nazionale dell'Udawalawe se desiderano controllare la fauna selvatica dello Sri Lanka. Le possibilità di avvistare leopardi saranno molto rare con un safari nel parco nazionale di Wasgamuwa. Animali come cinghiali, elefanti, cervi e specie di fauna aviaria sono molto comuni qui.

Wasgamuwa si trova in un ambiente molto bello, dominato da una fitta vegetazione tropicale verde. Il parco nazionale di Wasgamuwa è circondato da due importanti fiumi e da un lago.

Verso nord dal parco nazionale si trova il fiume più lungo Mahaweli mentre il confine meridionale del parco nazionale è formato da Aban Ganaga e il confine meridionale è costituito dal lago di Dunuwila. Wasgamuwa si estende su 39322 ettari. Wasgamuwa è stato dichiarato parco nazionale nel 1984, quindi è un parco nazionale relativamente nuovo nell'isola.

Secondo le informazioni storiche Wasgamuwa era abitata da un gran numero di orsi, quindi era chiamata "gallese” (orso) + “Gamwa” (villaggio). Successivamente "walasgamuwa" cambiò ulteriormente e derivò il nome attuale "Wasgamuwa".

Wasgamuwa National è stata fondata come risultato del progetto di sviluppo Mahaweli nel zona secca dello Sri Lanka. A causa del progetto di sviluppo, è stato costruito un gran numero di dighe attraverso fiumi come Mahaweli e Amban Ganga. Quando vennero alla luce i nuovi bacini idrici, l'ampio tratto di terra fu nascosto nell'acqua. Wasgamuwa è una delle nazioni che è stata costruita per accogliere gli animali, che hanno perso il loro habitat di vita tradizionale a causa del progetto di sviluppo di Mahaweli.

Un gran numero di animali era concentrato nel parco nazionale di Wasgamuwa. I visitatori possono vedere qui animali come elefanti, orsi, leopardi, coccodrilli, bufali, cervi, cinghiali ecc.  

Poiché il parco nazionale è circondato da fiumi e da un bacino idrico da tre direzioni, ha una delle migliori condizioni per le specie di uccelli acquatici. Pertanto Wasgamuwa è molto popolare tra gli amanti degli uccelli. La maggior parte degli animali selvatici presenti nel parco nazionale di Wasgamuwa non è altro che l'elefante. Il parco nazionale è abitato da circa 150 elefanti selvatici.