In Sri Lanka iniziano i viaggi senza visto per sette paesi

Il gabinetto di Sri Lanka ha compiuto un passo storico approvando l'esenzione dal visto per i visitatori provenienti da Tailandia, Giappone, Indonesia, Malesia, Cina, India e Russia, valida da oggi fino al 31 marzo 2024. Questo progetto pilota, che mira a promuovere il turismo e rafforzare i legami con questi paesi, inaugura una nuova era di viaggi semplici verso la nazione insulare. Si prevede che il nuovo programma di esenzione dal visto aumenterà la domanda Pacchetti turistici dello Sri Lanka e Pacchetti vacanza Sri Lanka dalle sette nazioni asiatiche scelte nel programma.

A seguito di una recente dichiarazione del Ministero del Turismo dello Sri Lanka, i visitatori provenienti da sette nazioni, inclusa l’India, possono ora entrare in questo luogo pittoresco e culturalmente diversificato senza visto.

Questo programma non solo semplifica l’ingresso, ma risparmia anche ai viaggiatori i problemi e i costi legati alla richiesta di un visto. La decisione evidenzia la crescente aspirazione a una migliore connessione e collaborazione tra lo Sri Lanka e le nazioni circostanti. A guidare la carica, Ali Sabry, ministro degli Affari esteri dello Sri Lanka, ha annunciato il lancio del programma di visti gratuiti sui social media. Il Consiglio dei Ministri ha inoltre suggerito di implementare un efficace sistema di biglietteria elettronica per la maggior parte dei cittadini Le destinazioni turistiche dello Sri Lanka, garantendo ai visitatori un'esperienza di viaggio fluida e conveniente.

L’azione fa seguito ai tentativi deliberati della nazione di approfondire le sue relazioni con l’India, con l’accento sull’incoraggiare la cooperazione in settori importanti come la connettività marittima portuale, l’energia rinnovabile, l’energia e il turismo. Si prevede che l’accesso senza visto incrementerà i viaggi e consentirà maggiori scambi culturali e storici tra lo Sri Lanka e l’India.

Prima visitare lo Sri Lanka, i turisti indiani devono ottenere un documento di autorizzazione elettronica al viaggio (ETA). I viaggiatori possono ora fare un viaggio senza problemi senza la necessità di documenti precedenti, risparmiando tempo e denaro, grazie all'introduzione dell'iniziativa di viaggio senza visto.

Lo Sri Lanka ha un ricco patrimonio culturale e un significato storico oltre al suo straordinario scenario naturale. I viaggiatori in cerca di avventura e immersione culturale troveranno molto di cui divertirsi in questo paese, che ha di tutto, dalle antiche scoperte archeologiche ai collegamenti con la mitologia. L'affascinante isola attira viaggiatori provenienti da tutto il mondo con una varietà di attrazioni, dalle splendide spiagge alle montagne e valli mozzafiato. I dati mostrano un aumento costante del numero di turisti in arrivo, con oltre 30,000 visitatori provenienti dall'India Settembre rappresentano il 26% del totale. Con l'aiuto di questo nuovo progetto, si prevede che il turismo aumenterà ulteriormente, favorendo una maggiore interazione interculturale e attirando l'attenzione sulle accattivanti e varie esperienze di viaggio dello Sri Lanka.