Il Parco nazionale di Wilpattu registra l'afflusso turistico

Sommario

Esplorare la ricca fauna selvatica dello Sri Lanka in un tour è nella lista dei desideri della maggior parte dei viaggiatori in Sri Lanka, in particolare i viaggiatori stranieri non trascurano mai questa rara opportunità. A differenza della maggior parte delle altre destinazioni per le vacanze sulla fauna selvatica, avvistare animali selvatici è abbastanza facile in Sri Lanka. Generalmente, Parco nazionale dello Sri Lanka il safari dura dalle 2 alle 8 ore, durante Tour safari in Sri Lanka, la testimonianza di un gran numero di animali e uccelli è garantita.

Il parco nazionale di Wilpattu è un luogo popolare per le gite di un giorno in Sri Lanka, da, Negombo, Anuradhapura e molti altri località dello Sri Lanka. Questo gioiello naturale è rimasto isolato per più di 30 anni durante il conflitto etnico, terminato nel 2009.

È stato aperto al pubblico con il miglioramento della sicurezza nelle regioni. Oggi il parco nazionale di Yala è un punto caldo tra i viaggiatori, che offre l'opportunità di vedere un gran numero di animali selvatici e un habitat ecologico unico a Wilpattu.

Il parco nazionale di Wilpattu registra l'afflusso turistico

Il parco nazionale di Wilpattu è stato visitato da un numero registrato di visitatori da gennaio a marzo 2012. Il parco nazionale di Wilpattu ha guadagnato circa cinque milioni di rupie durante il periodo di tre mesi. Con la fine di 30 anni di guerra civile nel paese, la sicurezza nella regione è notevolmente aumentata. "Ora non c'è bisogno di preoccuparsi per visitare un parco nazionale", ha detto un autista di jeep. L'atmosfera estremamente tranquilla ed è uno dei più grandi parchi nazionali, Wilpattu è stato in grado di attrarre un gran numero di turisti stranieri e locali. L'anno scorso il parco nazionale di Wilpattu ha registrato un profitto di 8 milioni di rupie.

Il dipartimento della fauna selvatica ha stanziato 600 milioni di rupie per i miglioramenti nel parco nazionale. Il parco nazionale non è stato visitato da turisti negli ultimi 30 anni in quanto non era sicuro e la maggior parte delle strutture come alloggi, campeggi, mezzi di trasporto sono in condizioni fatiscenti. Vengono prese tutte le misure per migliorare la fascite e sono strettamente monitorate dal dipartimento della fauna selvatica.

La rete stradale di nuova costruzione viene migliorata parallelamente alla mostra Deyata Kirula – 2012 a Oyamaduwa. Il parco nazionale di Yala è facilmente accessibile grazie alla buona rete stradale della regione, che ha contribuito immensamente a ridurre i tempi di viaggio verso il parco nazionale.

"Non è mai stato così facile raggiungere il parco nazionale, con una migliore accessibilità, il numero di visitatori è aumentato e riceviamo un gran numero di viaggi safari", ha detto Daham, proprietario di una jeep che organizza viaggi safari per i viaggiatori.

C'è una forte richiesta di gite di un giorno a Wilpattu da Colombo, la maggior parte dei viaggiatori stranieri che soggiornano a Negombo e Colombo scelgono di viaggiare a Wilpattu piuttosto che a destinazioni lontane come Parco nazionale di Yala.

Ora è molto facile raggiungere il parco nazionale di Wilpattu lungo la strada principale Colombo Anuradhapura via Puttalam. Il miglioramento della rete stradale è una delle ragioni del crescente numero di visitatori del parco nazionale.

“Ha senso visitare il parco nazionale di Wilpattu piuttosto che viaggiare 5 ore per visitare il parco nazionale di Yala da Colombo e Negombo.”, “è molto facile per noi e molto conveniente anche per gli ospiti, soprattutto fa risparmiare molto tempo in viaggio”, ha detto Laksham, a il tassista lavora presso una delle principali catene alberghiere di Colombo.

Secondo le informazioni, la rete stradale esistente sarà ampliata all'interno del parco consentendo di esplorare un'area più ampia nella riserva. Quattro nuovi bungalow per le vacanze sarà costruito in aggiunta al quattro resort esistenti. I resort esistenti saranno migliorati per facilitare una migliore esperienza per i turisti. Il nuovo ingresso al parco da Tanthirimale ha contribuito ad alleviare la congestione del traffico al parco.

Il parco nazionale di Wilpattu è uno dei posti migliori per assistere ai leopardi sull'isola. Un gran numero di viaggiatori che visitano questo attrazione turistica da Kandy, Negombo, Anuradhapura e molti altri luoghi.

Il parco nazionale è costituito da 140,000 ettari di copertura forestale sempreverde per lo più arida. Il paesaggio di Wilpattu è molto attraente per la sua fitta giungla, dozzine di vasche e 42 laghi poco profondi. Wilpattu si trova nel distretto di Puttalam, al confine con i distretti di Anuradhapura e Mannar. Anche Weerakkulichola, le riserve forestali di Eluwankulama e il Parco Thabbowa si trovano all'interno dei confini del parco nazionale di Wilpattu.

Il parco nazionale di Wilpattu è stato visitato da 140 stranieri nel gennaio 2011 e il numero è aumentato a 500 entro gennaio 2012. C'è stato un forte aumento dei visitatori del parco nel marzo 2012 ed era 2000.