Hatton e Dickoya, 2 destinazioni di vacanza nelle montagne dello Sri Lanka

Hatton e Dickoya

Hatton e Dikoya sono due destinazioni turistiche popolari nel montagne dello Sri Lanka. Entrambe le città mostrano molti caratteri simili su tempo, vegetazione e paesaggio. Hatton e Dikoya sono anche due leader aree di produzione del tè in Sri Lanka. Anche se non sono città ben sviluppate come Colombo e Kandy, un numero limitato di negozi e il mercato attira ogni giorno una grande folla.

Dikoya e Hatton distano circa tre chilometri l'uno dall'altro e è facilmente raggiungibile da Colombo. Questi sono un destinazione vacanza per le persone che apprezzano l'atmosfera calma e serena con un clima curativo. Se vuoi sbarazzarti del trambusto e della vita di routine nelle città, sei sulla buona strada per raggiungere il tuo obiettivo qui. Entrambe le città sono amate dai viaggiatori locali ed è difficile incontrare stranieri qui. Entrambe le città sono molto impopolari tra i viaggiatori stranieri e non incluso nella maggior parte dei viaggi su strada dello Sri Lanka mentre non fornisce alcuno storico o luogo culturalmente importante da visitare.

Hatton e Dickoya possono essere meglio descritti come mete di vacanze avventurose, a causa della grande concentrazione di montagne, scappamenti, rocce, ruscelli e cascate. Ci sono molte località nella regione che possono essere più adatte per avventure sportive ad esempio escursionismo, alpinismo, speleologia, passeggiate, mountain bike e trekking. Ospita un gran numero di posti migliori per il trekking in Sri Lanka, tutti facilmente raggiungibili da Hatton e Dikoya. Una delle principali attrazioni di Dikoya è il bacino idrico di Castlereigh. Questo bellissimo serbatoio è circondato da montagne, piantagioni di tè e macchie di foreste.

Hatton e Dick Oya sono entrambi il set punti di sconto per l'avventura del picco di Adams. L'arrampicata sul picco di Adams è una delle scalate più avventurose del paese. In media ci vogliono quasi 6 ore per raggiungere la cima delle montagne. Un gran numero di persone sta salendo sulla montagna per motivi religiosi.  Il picco di Adams è un noto luogo di pellegrinaggio per i buddisti dello Sri Lanka, indù, musulmani e cattolici.

Kotagala è un altro bellissimo villaggio in direzione di Nuwara Eliya da Hatton, dove due belle cascate sono da trovare. La caduta del Devon è la prima cascata che si vede viaggiando dalla direzione di Hatton e Colombo. Questa cascata è più stretta dell'altra cascata ma è la più alta (92 metri) delle due cascate. A diverse centinaia di metri in direzione di Nuwara Eliya dalla caduta del Devon si trova la cascata di St.Claires.

La cascata di St.Claires è conosciuta anche come caduta nuziale ed è ampia e ricca di acqua rispetto alla caduta del Devon. Questa cascata a cascata può essere chiaramente separata in tre parti. Entrambe le cascate sono circondate da splendide piantagioni di tè e montagne.

A causa del progetto idroelettrico di Kotmale superiore di recente costruzione, diverse risorse idriche che alimentano la cascata di St.Claires vengono deviate lontano dalla cascata. Pertanto la cascata non produce il maestoso fragore che aveva in passato.

Hatton e Dikoya sono abitate prevalentemente da comunità indù. Pertanto nella regione si trova un gran numero di templi indù. Il principale quartiere vivace della gente, che vive qui, è la coltivazione di ortaggi, l'allevamento di animali e il lavoro nelle piantagioni di tè.

La povertà della regione è considerata molto alta rispetto alla maggior parte delle altre parti dello Sri Lanka e, secondo le statistiche, anche il tasso di alfabetizzazione è a un livello molto basso nell'area.

cascata di st.clairs

Dick Oia

C'è un piccolo borgo a circa 100 km a ovest del centro commerciale (Colombo) di Sri Lanka. Nascosto nella nebbia all'alba, è qui che il clima fresco e fresco invita a fare una vacanza e fuggire dal caldo opprimente di Colombo. È dove; mentre il sole sorge riscaldando le valli sottostanti, il picco di Adamo (Montagna Sacra) tiene d'occhio la valle da lontano. È qui che la storia dei governanti coloniali, un bene distinto, si mescola al turismo.

Dick Oya si trova a 4000 piedi sopra il livello del mare, sull'autostrada principale A4 centro sportivo d'avventura di Kitulgala. Hatton City e Norton Bridge sono altri due famosi punti di riferimento lungo la strada. Dick Oya e la regione sono ben noti per i suoi migliori Tè di Ceylon. Queste pittoresche valli del tè appartengono ai famosi piantatori di tè dell'isola.

Si può godere delle bellissime scene di file infinite di lussureggianti gemme di tè verde. Montagne, scappamenti e cascate intorno a Dick Oya aggiungono più variazione per la sua bellezza. Gli edifici coloniali di Dick Oya ricordano secoli di dominio coloniale nella regione. Il paesaggio di Dick Oya è cambiato da foreste naturali a piantagioni di tè, dove vivevano e guidavano i piantatori britannici.

Un trekking rinfrescante in una piantagione di tè ti lascerà con un sorriso sul viso; non solo per lasciar andare lo stress, ma anche per sorridere con gli amichevoli tè e la gente del posto che incontreresti lungo la strada. Ci sono pochi templi lungo la strada che danno una visione approfondita della cultura e della religione. Si può entrare nei templi e controllarli; si può imparare l'arte del tempio e le fedi, bisogna togliersi scarpe e cappelli prima di entrare nell'edificio.

La chiesa di Warleigh costruita durante il dominio britannico mostra la tipica architettura britannica. L'edificio fu costruito nel 1878 dall'inglese William Scott del Governor's Mansion; è il luogo in cui i piantatori britannici ei loro membri sono stati sepolti. Si sente la travolgente calma della Chiesa, la Sacra Bibbia risalente al 1879 è un'altra risorsa della Chiesa secolare. La chiesa di Warleigh si affaccia sulla distesa blu del lago Castlereigh; annidato nella Golden Valley of Tea, il lago è semplicemente spettacolare.

Il club di cricket Darawala è il luogo in cui i piantatori britannici si riunivano per giocare a cricket. Gli attuali piantatori e la gente del posto si riuniscono ora al club per sport e celebrazioni, mantenendone vivo lo spirito.